15°

Provincia-Emilia

Sala, la protezione civile una squadra di campioni

Sala, la protezione civile una squadra di campioni
0

SALA BAGANZA
Andrea Ponticelli
Per essere dei campioni non è necessario segnare trenta gol o realizzare cento fuoricampo. Si può essere campioni anche quando si scava nel fango o tra le macerie di un terremoto. Come, durante l'alluvione in giugno,  hanno dimostrato di esserlo i componenti del gruppo comunale di Protezione civile. Nella Rocca Sanvitale il Comune di Sala li ha voluti onorare con uno dei premi Eracle, i riconoscimenti istituiti per valorizzare il movimento sportivo salese, in collaborazione con la ditta Valenti premiazioni e la Banca Monte.
Certo, un premio al di fuori dei canoni tradizionali. In realtà, ha fatto notare il sindaco Cristina Merusi,  «con tutto quello che ci è capitato addosso in giugno questo era l'anno giusto per premiare la nostra protezione civile». E ha ricordato: «li ho chiamati venti minuti dopo che era cominciato il disastro, in 5 minuti erano già operativi».
Pronti a scendere in campo, «campioni - sempre parole del sindaco - per come sono stati vicini alle persone in questa tragedia»: da «squadra vincente che sa di avere vinto quando può aiutare il prossimo», come hanno sottolineato il responsabile Marco Pizzaccheri e il volontario Igino Carpena.
Alla presenza delle massime autorità sportive - Barbieri presidente del Coni, Walter Antonini assessore allo sport della provincia e Carlo Alberto Cova -  la consegna dei premi Eracle, così chiamati perchè nella mitologia greca Eracle era il dio degli sportivi,  ha superato i canoni tradizionali: anche quando è stato deciso di premiare la felpa di Sala, «un indumento - ha detto l'assessore allo sport Gabriele Carpena - di casa nelle case di molti di noi». L'hanno ideata i giocatori del Sala baseball. All'inizio ce n'erano solo 29. Poi, ha ricordato il vice presidente Thomas Corradi, «a furia di com'è  bella com'è bella la voglio anch'io, adesso ce l'ha tutto il paese»;  e, ha aggiunto il presidente Oppici, «l'hanno portata in tutto il mondo. Ci manca solo l'Himalaya...».
Un simbolo di Sala,  come tutti gli altri premiati,  durante una serata «straordinaria - così l'ha definita Alberto Michelotti - perchè mi si stringe il cuore quando vedo queste manifestazioni, con tanti nonni orgogliosi dei loro campioncini».
Come i ragazzi premiati da Giulia Ghiretti, campionessa di nuoto paralimpico, e da Giorgia Benecchi, campionessa di salto con l'asta: i campioncini Under 21 del Sala baseball, presentati da un sorridente Charaf Irid; Pietro Adorni, campione europeo Cadetti sempre con il baseball che sogna di giocare con lo zio, un tal Leonardo Zileri; Patrick Casacchia, 10 anni e faccia da falchetto implume, che quando indossa i pattini si trasforma in uccello aggraziato e volteggia a sul ghiaccio; Maria Chiara Menozzi e Arianna Padovani, premiate per avere portato la scuola media di Sala a vincere i Giochi sportivi studenteschi.
Tutti orgoglio di Sala come Filippo Savi e Giorgio Pinardi, rispettivamente atleta dell'anno e dirigente dell'anno. Ora Filippo, dopo gli anni passati nel Parma, gioca nel Bruxelles in seconda divisione belga. Il premio lo ha ritirato il papà Antonio, lui ha ringraziato con una telefonata in diretta. E Giorgio, una presenza carismatica nel calcio amatoriale, continua ogni domenica nel suo impegno come dirigente allenatore dell'Athletico Real Sala: «dove faccio giocare tutti perchè nessuno deve perdersi per strada». E' così lo sport a Sala. Qui lo praticano campioni d'umanità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia