-5°

Provincia-Emilia

Soragna - La protesta dei genitori: "Serve una scuola di qualità"

Soragna - La protesta dei genitori: "Serve una scuola di qualità"
0

Bruno Colombi
La riforma scolastica, i tagli all’istruzione pubblica ed i numerosi problemi che investono la scuola di Soragna hanno creato preoccupazioni nei genitori dei bambini che frequentano le elementari.
In una riunione promossa dai loro rappresentanti di classe e dal personale ausiliario, hanno preso atto dell’attuale situazione ed hanno espresso i loro pareri sui tanti problemi sottoposti alla loro attenzione, protestando nel contempo per i tagli apportati ad un settore così importante e primario ma anche assai penalizzato per la non condivisa riduzione di risorse umane ed economiche.
Alla riunione, che si è svolta nel Nuovo Teatro con la presenza di una sessantina di genitori, hanno partecipato tutti i locali rappresentanti di classe - Giovanni Rastelli, Paola Bagni, Elisabetta Bisagni, Paola Gandolfi, Jessica Passera, Barbara Pellegrini, Paola Guareschi, Claudia Cugini, Monica Fronzuti e Paola Concari - ai quali si sono aggiunti due rappresentanti dei genitori di San Secondo che hanno voluto conoscere i particolari dell’iniziativa soragnese. Con loro è stato avviato un rapporto di collaborazione scolastica.
La discussione che è scaturita durante la serata è stata principalmente incentrata sul documento che i rappresentanti di classe hanno illustrato ai presenti, da tutti poi approvato.
Nei prossimi giorni questo stesso documento verrà inviato al dottor Armando Acri, dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale di Parma (ex Provveditorato).
Nel contempo sono state avanzate anche alcune proposte dei genitori, come l’inserimento nella scuola di insegnanti appena laureati come praticanti; l’utilizzo di personale Auser con compiti ausiliari; l’utilizzo di genitori volontari col ruolo di assistenti nelle uscite per gite scolastiche.
L’interesse maggiore si è comunque focalizzato sul documento in discussione, nel quale viene contestata la riduzione di  personale docente e di operatori addetti al servizio ausiliario, la soppressione delle uscite scolastiche di carattere didattico e formativo, la mancanza di sorveglianza agli alunni in particolari occasioni, il taglio di contributi per progetti educativi alternativi e per l’acquisto di materiale didattico.
Questi i principali punti del documento approvato dai genitori della scuola primaria di Soragna: «Riteniamo doveroso rivendicare con forza il diritto dei nostri figli per una scuola pubblica di qualità. Ci sono state fatte promesse per corsi anche meno impegnativi a più bassa frequenza oraria ma più personalizzati e graditi, ma siamo arrivati alla totale compressione di un modello didattico ormai collaudato e da tutti riconosciuto come di assoluta eccellenza, oltre ad una drastica riduzione di docenti (10 per cento per quest’anno) e di personale Ata».
Nel documento i genitori fanno presente anche che, «nonostante l’impegno svolto dalla dirigenza scolastica e dagli insegnanti per limitare i danni causati dalla riforma, saranno precluse uscite didattiche e visite di istruzione; che senza compresenze niente più tempo pieno ma soltanto una modulo di 40 ore; che in caso di assenze contemporanee di più docenti i nostri figli vengono smistati in altre classi; che con i ritagli obbligati i nostri figli hanno almeno cinque diversi insegnanti; che non sarà più possibile garantire gratuitamente il servizio di pre-scuola. Esprimiamo inoltre la nostra preoccupazione per la sicurezza dei nostri ragazzi senza la presenza di un collaboratore di sorveglianza e chiediamo con forza l’intervento dell’autorità provinciale affinchè venga almeno ripristinato il numero dei docenti e del personale ausiliario come era nello scorso anno scolastico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

14commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

4commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta