15°

29°

Provincia-Emilia

Soragna - La protesta dei genitori: "Serve una scuola di qualità"

Soragna - La protesta dei genitori: "Serve una scuola di qualità"
Ricevi gratis le news
0

Bruno Colombi
La riforma scolastica, i tagli all’istruzione pubblica ed i numerosi problemi che investono la scuola di Soragna hanno creato preoccupazioni nei genitori dei bambini che frequentano le elementari.
In una riunione promossa dai loro rappresentanti di classe e dal personale ausiliario, hanno preso atto dell’attuale situazione ed hanno espresso i loro pareri sui tanti problemi sottoposti alla loro attenzione, protestando nel contempo per i tagli apportati ad un settore così importante e primario ma anche assai penalizzato per la non condivisa riduzione di risorse umane ed economiche.
Alla riunione, che si è svolta nel Nuovo Teatro con la presenza di una sessantina di genitori, hanno partecipato tutti i locali rappresentanti di classe - Giovanni Rastelli, Paola Bagni, Elisabetta Bisagni, Paola Gandolfi, Jessica Passera, Barbara Pellegrini, Paola Guareschi, Claudia Cugini, Monica Fronzuti e Paola Concari - ai quali si sono aggiunti due rappresentanti dei genitori di San Secondo che hanno voluto conoscere i particolari dell’iniziativa soragnese. Con loro è stato avviato un rapporto di collaborazione scolastica.
La discussione che è scaturita durante la serata è stata principalmente incentrata sul documento che i rappresentanti di classe hanno illustrato ai presenti, da tutti poi approvato.
Nei prossimi giorni questo stesso documento verrà inviato al dottor Armando Acri, dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale di Parma (ex Provveditorato).
Nel contempo sono state avanzate anche alcune proposte dei genitori, come l’inserimento nella scuola di insegnanti appena laureati come praticanti; l’utilizzo di personale Auser con compiti ausiliari; l’utilizzo di genitori volontari col ruolo di assistenti nelle uscite per gite scolastiche.
L’interesse maggiore si è comunque focalizzato sul documento in discussione, nel quale viene contestata la riduzione di  personale docente e di operatori addetti al servizio ausiliario, la soppressione delle uscite scolastiche di carattere didattico e formativo, la mancanza di sorveglianza agli alunni in particolari occasioni, il taglio di contributi per progetti educativi alternativi e per l’acquisto di materiale didattico.
Questi i principali punti del documento approvato dai genitori della scuola primaria di Soragna: «Riteniamo doveroso rivendicare con forza il diritto dei nostri figli per una scuola pubblica di qualità. Ci sono state fatte promesse per corsi anche meno impegnativi a più bassa frequenza oraria ma più personalizzati e graditi, ma siamo arrivati alla totale compressione di un modello didattico ormai collaudato e da tutti riconosciuto come di assoluta eccellenza, oltre ad una drastica riduzione di docenti (10 per cento per quest’anno) e di personale Ata».
Nel documento i genitori fanno presente anche che, «nonostante l’impegno svolto dalla dirigenza scolastica e dagli insegnanti per limitare i danni causati dalla riforma, saranno precluse uscite didattiche e visite di istruzione; che senza compresenze niente più tempo pieno ma soltanto una modulo di 40 ore; che in caso di assenze contemporanee di più docenti i nostri figli vengono smistati in altre classi; che con i ritagli obbligati i nostri figli hanno almeno cinque diversi insegnanti; che non sarà più possibile garantire gratuitamente il servizio di pre-scuola. Esprimiamo inoltre la nostra preoccupazione per la sicurezza dei nostri ragazzi senza la presenza di un collaboratore di sorveglianza e chiediamo con forza l’intervento dell’autorità provinciale affinchè venga almeno ripristinato il numero dei docenti e del personale ausiliario come era nello scorso anno scolastico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

8commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti