12°

Provincia-Emilia

Langhirano, arriva il liceo Bertolucci

Langhirano, arriva il liceo Bertolucci
2

Enrico Gotti

LANGHIRANO - Il liceo scientifico Bertolucci raddoppia. Dal prossimo anno avrà una sede a Langhirano. «A metà strada fra Parma e Casarola» dice il preside Aluisi Tosolini, ricordando il paese caro al poeta Attilio. «Garantiremo le due caratteristiche fondamentali del Bertolucci: essere la scuola dei nativi digitali, di chi è nato con la tecnologia, e di considerare la scuola come un luogo speciale, come casa propria, con una propria identità. Sono caratteristiche che portiamo a Langhirano. È un arricchimento per noi» spiega il dirigente scolastico.

La classe prima
La prima classe del Bertolucci avrà sede all’interno dell’Itsos Gadda di Langhirano. Quest’ultimo istituto, che conta anche una sede a Fornovo, ha meno di 600 alunni e, secondo i nuovi parametri della legge di stabilità, deve essere accorpato ad un’altra scuola. Per ora non c’è stata nessuna fusione, la Provincia di Parma ha rimandato il ridimensionamento ai prossimi anni. Intanto, con il nuovo piano dell’offerta formativa, ha dato il via libera al liceo scientifico «marchiato» Bertolucci a Langhirano.

Apertura il prossimo anno
L’apertura è prevista a settembre del prossimo anno, ora inizia la fase di orientamento in vista delle iscrizioni. «Oggi la proposta diventa effettiva – dice l’assessore provinciale alla Scuola Giuseppe Romanini, che ieri era nella scuola di via Toscana a Parma, a presentare la novità - La tradizionale offerta dell’Itsos Gadda non viene meno, è cresciuta quest’anno con i corsi professionali e resta stabile. Lo dico perché c’è preoccupazione da parte del corpo docente. Ma l’istituto rimarrà con tutte le sue specializzazioni, compresi i nuovi corsi professionali attivati quest’anno. A questi si aggiunge l’offerta del Bertolucci, che ha saputo coniugare formazione di qualità e innovazione». Soddisfatto Stefano Bovis, sindaco di Langhirano: «Avevamo provato in passato a creare il liceo scientifico all’interno dell’Itsos Gadda, - dice il primo cittadino – ma se non c’è l’affiliazione con un istituto scientifico importante non si può fare. Avremmo snaturato il Gadda, che è un istituto tecnico. Qui sposiamo una soluzione che vede la presenza di un marchio importante, quello del liceo Bertolucci e mette a frutto anche l’evoluzione del corso di informatica nata a Langhirano».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Carlo E.G.

    14 Dicembre @ 23.30

    A Langhirano c'era già il Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate all'interno dell'istituto Gadda: non è partito quest'anno perchè non ha raggiunto un numero di iscrizioni necessario all'attivazione. Oggi si ripropone un corso liceale ma con il nome "Bertolucci". Sicuramente avrà più iscritti solo perchè il nome è quello di una scuola di Parma città...... Ma i locali saranno gli stessi, il paese, e quindi il bacino di utenza, sarà lo stesso e forse qualche insegnante pure (attualmente al Bertolucci di Parma insegnano alcuni docenti che prima insegnavano al Gadda). Ormai è palese la volontà, da parte dell'amministrazione comunale, provinciale e di un piccolo gruppo di insegnanti dello stesso Gadda di Langhirano di smantellare un istituto storico per il territorio (il Gadda è stato innovativo con i suoi corsi sperimentali ed è tutt'oggi tecnologicamente all'avanguardia per quanto riguarda i laboratori e i servizi agli studenti), per inseguire lo scriteriato luogo comune che considera migliori solo le scuole cittadine. Tutto questo, perdonate lo sfogo, lo trovo demenziale (ovviamente nel senso esteso del termine :-)).

    Rispondi

  • Sel ValTaroValCeno

    14 Dicembre @ 22.39

    Ribadendo ciò che abbiamo affermato pochi giorni fà proprio sulla gazzetta, giudichiamo molto negativa questa decisione.... a Langhirano era già presente il Gadda, scuola che già prevede nella sua offerta formativa il Liceo, che quindi poteva essere proposto anche a Langhirano. Questa decisione della provincia nn fà altro che danneggiare, sotto l'aspetto dei potenziali iscritti (fondamentale per poter mantenere il dirigente scolastico, servono almeno 600 iscritti per mantenerlo, e quindi l'indipendenza delle scelte formative), un importante realtà scolastica presente nella nostra provincia come è il Gadda. Come al solito i privilegi guardano solo le scuole presenti nel capoluogo, i poli scolastici presenti nella provincia, invece, vengono sistematicamente danneggiati da scelte politiche che guardano solo la città.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida