-0°

12°

Provincia-Emilia

Sissa - Uscita dall'Unione, i cittadini: "Costi alti, scelta giusta"

Sissa - Uscita dall'Unione, i cittadini: "Costi alti, scelta giusta"
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

Il divorzio dall’Unione delle Terre Verdiane avverrà senza nessun rimpianto per Sissa e i suoi abitanti.
I cittadini del comune rivierasco sono pronti «a fare tutto da soli» a partire dal primo gennaio del prossimo anno e non sembrano per niente dispiaciuti dal dover abbandonare gli altri nove Comuni che continueranno a far parte dell’Unione, presieduta attualmente da Giorgio Quarantelli.
Riduzione «Credo che l’uscita dall’Unione - ha commentato il coltarese Paolo Mori - sia una scelta quasi scontata. I servizi garantiti dalle Terre Verdiane probabilmente non erano così male, ma i costi evidentemente erano ormai divenuti troppo elevati. Credo sia giusto uscire dall’Unione se questo comporterà una riduzione dei costi a carico dell’Amministrazione comunale».
Il pensiero di Mori è stato condiviso da tanti altri cittadini di Sissa. «I costi erano ormai esorbitanti - hanno commentato alcuni signori durante il consueto ritrovo del lunedì, in occasione del mercato - il fatto poi che maggioranza e minoranza del consiglio di Sissa si siano espresse all’unanimità a favore del recesso dall’Unione è un fattore emblematico: probabilmente a Sissa siamo tutti d’accordo nel pensare che l’Unione sia un carrozzone dal quale è meglio stare lontano».
Risparmiare «Ci sono poche considerazioni da fare - ha aggiunto un altro cittadino -, le Terre Verdiane sono state un buco nell’acqua non indifferente. Le Unioni anziché per risparmiare sembrano fatte per spendere ancora più soldi». Non sono poi mancate le considerazioni sulla presenza della polizia municipale: «Da gennaio Sissa potrà gestire autonomamente i suoi vigili e questo garantirà una maggiore presenza sul nostro territorio».
Nel generale ottimismo nel condividere la scelta deliberata dal consiglio comunale c’è, comunque, qualcuno che alcune considerazioni più caute le ha volute fare. E’ il caso di Ezio Bosi: «Se il risparmio di cui ha parlato il sindaco è effettivamente tale è indubbio che può essere conveniente abbandonare l’Unione. Bisogna comunque chiedersi come mai tutti gli altri Comuni, anche di differente colore politico tra loro, hanno deciso di restare all’interno dell’Unione e non abbiano notato l’handicap messo in evidenza da Sissa».
Insieme le forze Un pensiero condiviso anche da un’altra cittadina: «L’Unione avrà avuto certamente tanti difetti - ha dichiarato - ma forse in un mondo in cui si cerca di mettere sempre insieme le forze per essere più competitivi, provare ad insistere ancora un po’ sul progetto delle Terre Verdiane non sarebbe stato così sbagliato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema. Dopo 35 anni...

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS