Provincia-Emilia

Sissa - Uscita dall'Unione, i cittadini: "Costi alti, scelta giusta"

Sissa - Uscita dall'Unione, i cittadini: "Costi alti, scelta giusta"
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

Il divorzio dall’Unione delle Terre Verdiane avverrà senza nessun rimpianto per Sissa e i suoi abitanti.
I cittadini del comune rivierasco sono pronti «a fare tutto da soli» a partire dal primo gennaio del prossimo anno e non sembrano per niente dispiaciuti dal dover abbandonare gli altri nove Comuni che continueranno a far parte dell’Unione, presieduta attualmente da Giorgio Quarantelli.
Riduzione «Credo che l’uscita dall’Unione - ha commentato il coltarese Paolo Mori - sia una scelta quasi scontata. I servizi garantiti dalle Terre Verdiane probabilmente non erano così male, ma i costi evidentemente erano ormai divenuti troppo elevati. Credo sia giusto uscire dall’Unione se questo comporterà una riduzione dei costi a carico dell’Amministrazione comunale».
Il pensiero di Mori è stato condiviso da tanti altri cittadini di Sissa. «I costi erano ormai esorbitanti - hanno commentato alcuni signori durante il consueto ritrovo del lunedì, in occasione del mercato - il fatto poi che maggioranza e minoranza del consiglio di Sissa si siano espresse all’unanimità a favore del recesso dall’Unione è un fattore emblematico: probabilmente a Sissa siamo tutti d’accordo nel pensare che l’Unione sia un carrozzone dal quale è meglio stare lontano».
Risparmiare «Ci sono poche considerazioni da fare - ha aggiunto un altro cittadino -, le Terre Verdiane sono state un buco nell’acqua non indifferente. Le Unioni anziché per risparmiare sembrano fatte per spendere ancora più soldi». Non sono poi mancate le considerazioni sulla presenza della polizia municipale: «Da gennaio Sissa potrà gestire autonomamente i suoi vigili e questo garantirà una maggiore presenza sul nostro territorio».
Nel generale ottimismo nel condividere la scelta deliberata dal consiglio comunale c’è, comunque, qualcuno che alcune considerazioni più caute le ha volute fare. E’ il caso di Ezio Bosi: «Se il risparmio di cui ha parlato il sindaco è effettivamente tale è indubbio che può essere conveniente abbandonare l’Unione. Bisogna comunque chiedersi come mai tutti gli altri Comuni, anche di differente colore politico tra loro, hanno deciso di restare all’interno dell’Unione e non abbiano notato l’handicap messo in evidenza da Sissa».
Insieme le forze Un pensiero condiviso anche da un’altra cittadina: «L’Unione avrà avuto certamente tanti difetti - ha dichiarato - ma forse in un mondo in cui si cerca di mettere sempre insieme le forze per essere più competitivi, provare ad insistere ancora un po’ sul progetto delle Terre Verdiane non sarebbe stato così sbagliato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Salva calciatore svenuto durante la partita

Montanara

Salva calciatore svenuto durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

Sessant'anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Lo aspettano per il compleanno ma lui muore d'infarto

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto