Provincia-Emilia

Parchi, addio ai consorzi. Bianchi: "Bisogna risparmiare"

Parchi, addio ai consorzi. Bianchi: "Bisogna risparmiare"
0

Gian Carlo Zanacca
Rivoluzione in vista per i Parchi regionali: dal 31 dicembre i Consorzi saranno soppressi.
Il sindaco, Paolo Bianchi, ha illustrato, nel corso dell’ultimo consiglio comunale, la proposta di legge regionale sul riordino delle aree protette.
Il Parco dei Boschi di Carrega ed il Parco del Taro ricadranno sotto un unico ente di gestione: la macroarea dell’Emilia Occidentale.
«E' una scelta – ha detto Paolo Bianchi – che prevede economie di scala attraverso una gestione unica. I Parchi non scompariranno. Le diverse realtà avranno la possibilità di fare sistema; saranno favorite una maggiore integrazione, il dialogo, lo scambio di esperienze, oltre che ad una maggiore semplificazione ed efficienza amministrativa».
E' perplesso invece Luigi Tanzi, del gruppo di minoranza «Liberi e uniti per Collecchio» per il quale la proposta di legge è «un pasticcio all’italiana». Il nuovo ente di gestione? «un baraccone». «Perché non devolvere la competenza gestionale dei Parchi alle Province?».
Gian Luca Belletti, del gruppo di minoranza di «Per Collecchio solidale» è preoccupato per «la situazione dei dipendenti che, ad oggi, non sanno che fine faranno. Non credo che questa operazione porterà benefici in campo economico. Tutte le associazioni ambientaliste hanno espresso preoccupazioni e contrarietà. E’ una legge che non persegue gli interesse dei cittadini di Collecchio». Non ci saranno incertezze   per i dipendenti, almeno secondo Bianchi: «Non ci sarà nessun licenziamento».
Dal 2000, i Parchi hanno assunto un ruolo non solo di protezione, ma di valorizzazione e salvaguardia della biodiversità animale e vegetale sulla base di precise direttive europee.
Esistono diversi tipi di aree protette: i siti Natura 2000, le riserve, le oasi ed i Parchi. Le macroaree saranno gestite da un ente unico di diritto pubblico di emanazione regionale, saranno soppressi quindi i consorzi di Comuni che oggi si occupano della loro gestione. Le cinque macroaree sono quella dell’Emilia occidentale con Parma e Piacenza, l’Emilia centrale con Reggio e Modena, l’Emilia orientale con Bologna, il delta del Po e la Romagna.
La macro area Emilia Occidentale comprenderà i Parchi   Boschi di Carrega, Taro, Cento Laghi, Stirone e Trebbia, e otto riserve: Piacenziano, Secchia, Fontanili, Campotrera, Parma morta, Prinzera, Ghirardi, Torrile e 25 siti di Natura 2000. Gli organi dei nuovi enti saranno: la Comunità del parco, il presidente ed il comitato esecutivo. La comunità del parco ha poteri consultivi e propositivi ed è formata da sindaci su cui insiste il territorio del Parco, nomina un rappresentate nel comitato esecutivo, promuove tutti gli atti di competenza del Parco all’interno della macroarea. Il comitato esecutivo nomina il presidente e approva gli atti fondamentali come il bilancio, la dotazione organica, il revisore dei conti, i regolamenti ed il piano territoriale.
Sono previsti anche organi consultivi come la consulta del Parco nella quale sono rappresentate le categorie economiche, sociali, culturali, ambientaliste. Il comitato promotore della macroarea sarà composto da rappresentanti dei settori economici ed avrà come obiettivo quello di stimolare i rapporti tra macroaree, fondazioni, industrie e banche. Il bilancio per il 2012 della macro area dell’Emilia occidentale prevede entrate pari a 2,5 milioni di euro di cui poco meno della metà finanziati dalla Regione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

Il mancato arrivo in casa crociata del direttore sportivo della Spal si collega anche a un retroscena di mercato.

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti