Provincia-Emilia

Fidenza - "Rifiuti: siamo sulle loro tracce!"

Fidenza - "Rifiuti: siamo sulle loro tracce!"
Ricevi gratis le news
2

Comunicato stampa
 

Cosa fare per collaborare: il progetto in pillone

1) Entro fine dicembre i cittadini riceveranno per posta cinque fogli, contenenti complessivamente 105 etichette adesive. Su ognuna di queste è riprodotto il codice a barre identificativo dell’utente.

2) Dal 1° gennaio ogni utenza dovrà semplicemente applicare su ogni sacchetto grigio contenente il rifiuto indifferenziato, prima di esporlo nel giorno di ritiro, una delle etichette adesive. Attenzione: è bene attaccare l’etichetta sulla parte superiore del sacchetto e su superficie piana.

3) Ad ogni ritiro, il codice presente su ognuno dei sacchetti verrà “registrato” dal lettore del codice a barre utilizzato dagli operatori della San Donnino Multiservizi: così l’azienda – e solo l’azienda – saprà quante volte ogni utenza espone il proprio sacchetto. San Donnino effettuerà in un anno, inoltre, da 6 a 10 pesature per ogni utenza, procedendo a campione: così avrà una stima della quantità di rifiuti conferiti da ogni utenza.

4) Le etichette adesive non hanno scadenza; in caso vengano ultimate prima della successiva consegna a domicilio, prevista per dicembre 2012, dovranno essere ritirate presso l’Ufficio Servizi Ambientali in via La Bionda n. 9 (lunedì e mercoledì 8.30 – 12.30; 14.30 – 16.30). È importante non consegnare a terzi le proprie etichette e non smarrirle!

5) Anche i condomini e le attività economiche che espongono l’indifferenziato attraverso i bidoni carrellati dovranno comunque applicare il codice a barre sul proprio sacchetto, in modo che nei controlli a campione eseguiti sui sacchetti contenuti dai bidoni sia possibile, se necessario, risalire alle singole utenze. I bidoni carrellati saranno inoltre dotati di un “tag”, un dispositivo elettronico installato dalla San Donnino Multiservizi, che consentirà l’identificazione automatica dell’utenza collettiva.

6) L’iniziativa sulla tracciabilità non graverà sulle tasche dei fidentini: il progetto di San Donnino Multiservizi, infatti, è stato premiato con un finanziamento di 112.500 euro della Regione Emilia Romagna. A questi l’azienda ha aggiunto 37.500 euro, provenienti da un avanzo di bilancio. Totale: 150mila euro a disposizione per l’avviamento del progetto.

7) Il Comune di Fidenza è la prima amministrazione del parmense a intraprendere un percorso così ambizioso: per questo nella fase di avvio del progetto - prevista per il triennio 2012-2014  l’attività di San Donnino Multiservizi - sarà seguita da un ente di certificazione, Bureau Veritas, che garantirà che l’intero sistema di procedure sia svolto in modo corretto.  La certificazione di Bureau Veritas renderà il sistema di Fidenza un case study, cioè un modello applicabile anche a realtà più grandi.
8) Nel kit per raccolta differenziata 2012 inviato tramite posta, oltre alle etichette adesive, i fidentini troveranno alcuni utili strumenti informativi: il “Manuale del Riciclo”, un depliant con le novità e i dettagli del servizio di raccolta, i dati sulla raccolta differenziata nel 2011 e le regole d’oro per il corretto conferimento; l’”Ecocalendario 2012”, un vero e proprio calendario su cui sono indicati, giorno per giorno, le tipologie di rifiuto da esporre per il ritiro; il pieghevole “Il riciclo dalla A alla Z”, da consultare per conoscere la destinazione finale di tutti i rifiuti, dalla A di “accendini” alla Z di “zerbino”; infine, in calce alla lettere di saluto del Comune, il calendario della distribuzione dei sacchi e dei contenitori necessari per la raccolta differenziata, che in modo itinerante avverrà, per tutto il mese di gennaio, parrocchie, oratori, sale civiche e centri di aggregazione di Fidenza (da febbraio in poi i sacchi si potranno ritirare presso l’Ufficio Servizi Ambientali di Via La Bionda).

Tutto il materiale sarà presto disponibile, in versione aggiornata e adattata al web, anche sul sito www.sandonnino.it. Per informazioni: Ufficio Servizi Ambientali, tel. 0524 881170, serviziambientali@sandonnino.it
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    17 Dicembre @ 14.17

    ma che bell'incentivo a buttare il rudo nei boschi, complimenti a chi ha defecato questa splendida idea

    Rispondi

  • chiara

    17 Dicembre @ 00.39

    Una curiosità: Fidenza è uno dei pochi comuni in provincia di Parma dove la differenziata è in calo rispetto all'anno scorso (da 66,3% a 65,7%). Maglia grigia a Torrile che cresce solo dello 0,2%

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

MILANO

Fischi e insulti per Donnarumma a San Siro

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS