10°

20°

Provincia-Emilia

Fidenza - "Rifiuti: siamo sulle loro tracce!"

Fidenza - "Rifiuti: siamo sulle loro tracce!"
2

Comunicato stampa
 

Cosa fare per collaborare: il progetto in pillone

1) Entro fine dicembre i cittadini riceveranno per posta cinque fogli, contenenti complessivamente 105 etichette adesive. Su ognuna di queste è riprodotto il codice a barre identificativo dell’utente.

2) Dal 1° gennaio ogni utenza dovrà semplicemente applicare su ogni sacchetto grigio contenente il rifiuto indifferenziato, prima di esporlo nel giorno di ritiro, una delle etichette adesive. Attenzione: è bene attaccare l’etichetta sulla parte superiore del sacchetto e su superficie piana.

3) Ad ogni ritiro, il codice presente su ognuno dei sacchetti verrà “registrato” dal lettore del codice a barre utilizzato dagli operatori della San Donnino Multiservizi: così l’azienda – e solo l’azienda – saprà quante volte ogni utenza espone il proprio sacchetto. San Donnino effettuerà in un anno, inoltre, da 6 a 10 pesature per ogni utenza, procedendo a campione: così avrà una stima della quantità di rifiuti conferiti da ogni utenza.

4) Le etichette adesive non hanno scadenza; in caso vengano ultimate prima della successiva consegna a domicilio, prevista per dicembre 2012, dovranno essere ritirate presso l’Ufficio Servizi Ambientali in via La Bionda n. 9 (lunedì e mercoledì 8.30 – 12.30; 14.30 – 16.30). È importante non consegnare a terzi le proprie etichette e non smarrirle!

5) Anche i condomini e le attività economiche che espongono l’indifferenziato attraverso i bidoni carrellati dovranno comunque applicare il codice a barre sul proprio sacchetto, in modo che nei controlli a campione eseguiti sui sacchetti contenuti dai bidoni sia possibile, se necessario, risalire alle singole utenze. I bidoni carrellati saranno inoltre dotati di un “tag”, un dispositivo elettronico installato dalla San Donnino Multiservizi, che consentirà l’identificazione automatica dell’utenza collettiva.

6) L’iniziativa sulla tracciabilità non graverà sulle tasche dei fidentini: il progetto di San Donnino Multiservizi, infatti, è stato premiato con un finanziamento di 112.500 euro della Regione Emilia Romagna. A questi l’azienda ha aggiunto 37.500 euro, provenienti da un avanzo di bilancio. Totale: 150mila euro a disposizione per l’avviamento del progetto.

7) Il Comune di Fidenza è la prima amministrazione del parmense a intraprendere un percorso così ambizioso: per questo nella fase di avvio del progetto - prevista per il triennio 2012-2014  l’attività di San Donnino Multiservizi - sarà seguita da un ente di certificazione, Bureau Veritas, che garantirà che l’intero sistema di procedure sia svolto in modo corretto.  La certificazione di Bureau Veritas renderà il sistema di Fidenza un case study, cioè un modello applicabile anche a realtà più grandi.
8) Nel kit per raccolta differenziata 2012 inviato tramite posta, oltre alle etichette adesive, i fidentini troveranno alcuni utili strumenti informativi: il “Manuale del Riciclo”, un depliant con le novità e i dettagli del servizio di raccolta, i dati sulla raccolta differenziata nel 2011 e le regole d’oro per il corretto conferimento; l’”Ecocalendario 2012”, un vero e proprio calendario su cui sono indicati, giorno per giorno, le tipologie di rifiuto da esporre per il ritiro; il pieghevole “Il riciclo dalla A alla Z”, da consultare per conoscere la destinazione finale di tutti i rifiuti, dalla A di “accendini” alla Z di “zerbino”; infine, in calce alla lettere di saluto del Comune, il calendario della distribuzione dei sacchi e dei contenitori necessari per la raccolta differenziata, che in modo itinerante avverrà, per tutto il mese di gennaio, parrocchie, oratori, sale civiche e centri di aggregazione di Fidenza (da febbraio in poi i sacchi si potranno ritirare presso l’Ufficio Servizi Ambientali di Via La Bionda).

Tutto il materiale sarà presto disponibile, in versione aggiornata e adattata al web, anche sul sito www.sandonnino.it. Per informazioni: Ufficio Servizi Ambientali, tel. 0524 881170, serviziambientali@sandonnino.it
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario

    17 Dicembre @ 14.17

    ma che bell'incentivo a buttare il rudo nei boschi, complimenti a chi ha defecato questa splendida idea

    Rispondi

  • chiara

    17 Dicembre @ 00.39

    Una curiosità: Fidenza è uno dei pochi comuni in provincia di Parma dove la differenziata è in calo rispetto all'anno scorso (da 66,3% a 65,7%). Maglia grigia a Torrile che cresce solo dello 0,2%

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport