21°

35°

Provincia-Emilia

Ventenne arrestato per stalking

Ricevi gratis le news
0

 Nicoletta Fogolla

Una vera e propria ossessione. Si può definire così la «passione» non corrisposta di un indiano ventenne per una quindicenne parmigiana, che viene portata avanti con appostamenti e pedinamenti vari. Tutto questo, nonostante sul capo del giovane penda una condanna a 10 mesi di reclusione per stalking, inflittagli il 7 dicembre scorso. Oltre all’obbligo di risarcire cinquemila euro alla «vittima», costituitasi parte civile. 
Divieto Il giudice Alessandro Conti, però, ha sospeso la pena detentiva, ma revocato la misura cautelare al quale l’imputato era sottoposto. Vale a dire il divieto d’avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla quindicenne. 
Di fatto, dopo pochi giorni dalla sentenza, il giovane ha reiterato il reato contestatogli ed è stato arrestato, per l’appunto, in flagranza di reato dal Corpo di polizia municipale dell’Unione Pedemontana parmense. 
Gli agenti stavano effettuando un controllo del territorio, quando si sono resi conti che il ventenne aveva ancora l’intenzione di continuare a tenere un comportamento molesto nei confronti della ragazza. 
Appostamento Il giovane, infatti, si era appostato nei pressi dell’abitazione della quindicenne. A quel punto, gli agenti l’hanno bloccato e accompagnato a Montechiarugolo, nei locali uffici del Corpo di polizia municipale dell’Unione Pedemontana parmense, per consegnarlo al comandante Cristina Caggiati. Ora il ventenne indiano, che si trova rinchiuso nel carcere di via Burla, rischia di dover scontare una pena di oltre quattro anni di carcere. 
Il caso di stalking in questione si snoderebbe in un arco temporale compreso tra il settembre del 2009 e il marzo di quest'anno. Ossia, per quasi un anno e mezzo, l’indiano avrebbe continuato a «corteggiare» a modo suo la quindicenne, con la quale non avrebbe mai avuto nessun tipo di rapporto. 
Pedinare Secondo quanto appreso, il giovane avrebbe dapprima cominciato a salire sull’autobus, utilizzato dalla ragazza ogni mattina, per recarsi nell’istituto scolastico cittadino che frequenta. Il corteggiamento, però, non si sarebbe limitato a questo, visto che l’indiano avrebbe cercato, senza risultato, di convincere la sua «preda» a uscire con lui, insistendo per avere il suo numero di cellulare. Di fronte al netto rifiuto della ragazza, non si sarebbe scoraggiato. Anzi, avrebbe proseguito nel corteggiamento in altro modo, dopo aver individuato la residenza della quindicenne. Addirittura, si sarebbe recato dal padre della ragazza allo scopo di chiedergli il permesso di uscire con la figlia. 
Abitudini modificate Nel frattempo, l’incresciosa situazione ha provocato alla giovane uno stato di paura e d’ansia, costringendola a modificare le sue abitudini di vita. La giovane ha anche smesso di utilizzare il mezzo pubblico per andare a scuola. Dopo diversi tentativi, risultati vani, del padre della quindicenne di convincere il ventenne a desistere dalle sue intenzioni, l’uomo si è deciso a sporgere denuncia contro l’indiano. Per quest’ultimo, dunque, è scattato il divieto di avvicinarsi ai posti frequentati abitualmente dalla ragazza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Oggi la prima uscita alle 17 contro i dilettanti del Pieve di Bono

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

meteo

Il caldo intenso sta per finire (lunedì), arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

SPORT

nuoto

Mondiali: Italia subito sul podio, Detti bronzo nei 400sl

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori