15°

29°

Provincia-Emilia

Profughi, ispezione promuove il servizio di accoglienza

Profughi, ispezione promuove il servizio di accoglienza
0

Giulia Coruzzi
Un buon esempio di concretezza. Ecco cos'è il servizio di accoglienza profughi messo in atto dal Comune di Langhirano e gestito da Asp Sociale Sud-Est. Esso rappresenta un positivo modello di integrazione.
A confermarlo è stato l’esito della visita ufficiale della Protezione Civile, insieme ad una delegazione della Regione e della Provincia, alla struttura domiciliare di Langhirano dove risiedono i sei giovani profughi fuggiti dalla Libia. L’obiettivo della delegazione era quello di visitare le strutture di accoglienza profughi che rappresentassero un esempio riuscito di integrazione, e la scelta è caduta su Langhirano.
I migranti sono originari del Nord Africa e si trovavano in Libia per motivi di lavoro quando è scoppiata la guerra civile.
La fuga della speranza li ha portati in Italia, insieme a migliaia di altri emigranti, e dal 18 maggio scorso risiedono a Langhirano in via Fermi in una struttura gestita dall’Asp.
Dal momento del loro arrivo, l’Asp Sociale Sud-Est si è occupata del coordinamento delle loro attività e della gestione del loro progressivo inserimento nella società civile ed ha avviato pratiche concrete volte al loro coinvolgimento in lavori di pubblica utilità. Così, da subito, i giovani si sono messi all’opera affiancando le squadre operaie del Comune nei lavori di loro competenza sul territorio.
Attraverso la conoscenza dei profughi, la loro testimonianza e la visita all’abitazione in cui risiedono, la delegazione, formata da Claudio Sambri della Protezione Civile, Gemma Mengoli del Servizio Politiche familiari, Infanzia e Adolescenza della Regione e l’assessore provinciale al Sociale Marcella Saccani, e accompagnata dagli assistenti sociale di Asp Francesca Stefanini e Sami Tawfik e dall’assessore alle Politiche Sociali del Comune Claudio Bonati, ha verificato la buona accoglienza riservata ai profughi e l’effettiva integrazione nella società civile, merito della proficua collaborazione tra Asp e Comune e della volontà dei ragazzi di mettersi concretamente a disposizione della comunità e del territorio che li ha accolti.
Il desiderio di essere parte attiva e partecipe della cittadina è testimoniato anche dal fatto che si sono messi a studiare seriamente frequentando un corso di italiano. I sei uomini sono di giovane età, dai 19 ai 37 anni: tre di loro sono originari della Guinea, due del Burkina Faso; uno proviene dal Togo.
Come le migliaia di profughi di questi ultimi mesi, sono saliti sopra i barconi e hanno lasciato le coste libiche in cerca di un porto sicuro. Dopo lo sbarco a Lampedusa, i migranti sono stati smistati sul territorio nazionale e sei di loro hanno trovato accoglienza a Langhirano.
Il loro futuro? Al momento rimane incerto: hanno avanzato richiesta di asilo politico per motivi umanitari e nel frattempo hanno ottenuto soltanto un permesso di soggiorno temporaneo. Per proseguire nella direzione dell’integrazione, il Comune e l’Asp stanno organizzando riunioni e incontri con le associazioni di volontariato locali allo scopo di trovare per i sei profughi altre opportunità di collaborazione e scambio con la società civile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parodia Fedez/Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek

ARENA DI VERONA

Parodia di Fedez-Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek 

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

15commenti

piazzale Maestri

Fioriera come ariete: e i ladri fanno il colpo al bar Riviera Foto

incendio

Via Farini, fiamme su un balcone: allarme rientrato Foto

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia»

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

assistenza pubblica

Festeggiano 50 anni di nozze donando un'ambulanza alla città

Intervista

Sergej Krylov: «In concerto con il violino di papà»

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

Busseto

È morto Minozzi, custode dei sapori della Bassa

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

La storia

Via Francigena, in pellegrinaggio con l'asinella

RIFORMA BCC

Banca di Parma sceglie Iccrea come capogruppo

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo diretto a Gardaland

PARMA

Anziana in bici investita da un'auto tra via Buffolara e via Savani

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Italia

Ecco i vaccini obbligatori e il calendario Video

Paleontologia

Un dente riscrive la storia dell'uomo

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

2commenti

sos amici animali

Cane scomparso a Stradella

SPORT

lutto

Addio a Nicky Hayden: lo sport piange "Kentucky Kid" Foto 1 - 2

Cesena

Julia Viellehner in condizioni disperate ma non è morta

MOTORI

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare

NISSAN

Micra, arriva il 3 cilindri "mille" benzina. E il listino si abbassa