21°

32°

Provincia-Emilia

Langhirano - Qualche certezza in più per la Comunità montana

Langhirano - Qualche certezza in più per la Comunità montana
0

Giulia Coruzzi
La Comunità Montana Apppenino Parma Est? Quasi sicuramente continuerà a esistere. E’ quanto prevede il progetto di legge regionale che sarà approvato nei prossimi giorni. Se ne è parlato durante l’ultimo consiglio di Comunità lunedì sera a Langhirano.
La giunta regionale, l’Anci, l’Upi, l’Uncem e le Legautonome regionali hanno deciso di far leva su una maggiore coesione e integrazione per contenere l’impatto delle manovre finanziarie sul sistema degli enti locali, partendo dal sostegno alle aggregazioni territoriali sviluppatesi nell’ultimo decennio. La volontà è quella di spingere verso il riordino territoriale razionalizzando le attività amministrative e migliorando l’organizzazione del personale. In concreto: ben vengano accorpamenti che consentano la riduzione dei costi, «sì» alle gestioni associate qualificate, via libera all’associazionismo intercomunale.
A tal fine la bozza di legge prevede di stabilire una disciplina dell’esercizio associato, che dia indicazioni sulle dimensioni territoriali ottimali, che regoli il rapporto tra Comuni, Unioni e nuove Comunità montane, che preveda specifici e significativi incentivi per le fusioni di Comuni. «In via transitoria - ha spiegato il vicepresidente Claudio Moretti -, sono considerati ottimali gli ambiti delle Nuove comunità montane. La soglia demografica minima è stabilita in almeno tremila abitanti. I Comuni, secondo quando indicato dalla Regione, orientano le proprie scelte inerenti la gestione associata delle funzioni fondamentali, avendo a riferimento una dimensione territoriale ottimale coincidente o ricompresa nei distretti socio-sanitari. Questo riapre il dibattito per rivedere gli ambiti territoriali. La certezza, oggi, è che continuiamo a esistere e la Regione ha confermato alle Comunità montane il fondo per gli investimenti». Oggi è così, tra sei mesi chi può prevederlo.
Il destino delle Comunità pare sempre appeso a un filo, ma al momento pare essere più saldo che mai: in una fase di tagli agli enti, di dubbio sul futuro delle Province, parlare di fondi per gli investimenti garantiti è già una notizia.
A queste riflessioni, Moretti ha aggiunto considerazioni in merito alla situazione interna del consiglio comunitario: «Se non riusciamo nemmeno a eleggere il presidente sarà difficile trovarsi d’accordo su altre questioni. Quanto prima dobbiamo nominarlo. Il futuro della Comunità montana è strettamente legato alle nostre responsabilità: oggi si tende a dare le colpe agli altri, a dire che è colpa delle Province, delle Regioni, del Governo. Il principio di responsabilità in questo momento è fondamentale».
«Dobbiamo iniziare a stendere insieme un programma - ha aggiunto Amilcare Bodria -. Andare al di là degli schieramenti, in una visione di concerto».
Durante la seduta è stato inoltre ufficializzato l’ingresso in consiglio di Massimiliano Cavatorta che va così a sostituire Cristina Piazza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

botta e risposta pizzarotti / scarpa

ELEZIONI 2017

Pizzarotti-Scarpa, la sfida finale Video-intervista doppia

di Chiara Cacciani

15commenti

Lealtrenotizie

Affluenza a Parma: 30,94% alle 19

elezioni 2017

Affluenza a Parma: 30,94% alle 19  Video

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna che vanno al ballottaggio

1commento

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

3commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

7commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvano (Quattro Castella)

tg parma

Al Regio l'assemblea dell'Upi con il ministro Graziano Delrio Video

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

SOCIETA'

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse