-1°

Provincia-Emilia

Lauree false: arrestato il presidente dell'istituto D'Aquino, Salvadè. Indagate 13 persone

Lauree false: arrestato il presidente dell'istituto D'Aquino, Salvadè. Indagate 13 persone
10

È stato arrestato Giorgio Salvadè, presidente dell'Associazione  universitaria internazionale «San Tommaso d’Aquino» di Zibello, che aiutava gli studenti a conseguire lauree con università telematiche e rumene. Nell'ambito di questa attività, secondo gli inquirenti, avvenivano degli illeciti. Carabinieri e Guardia di finanza accusano Salvadè di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, calunnia e falso. Altre 13 persone sono indagate. Inoltre sono ancora in corso accertamenti su un'altra ventina di persone.
Salvadè è stato arrestato stamane a Fontanellato, dove vive.
L'indagine è iniziata nel 2009. Secondo le accuse, l'associazione avrebbe aiutato studenti a passare gli esami di università telematiche italiane e atenei rumeni con l'aiuto di vari “trucchi”, come l'utilizzo di una ricetrasmittente che metteva in contatto lo studente con una persona che suggeriva le risposte. Per avere una laurea senza troppi problemi, insomma, a uno studente bastava pagare, secondo le accuse.
La Finanza ha scoperto un giro d'affari di oltre 4 milioni di euro. Salvadè è stato arrestato, 13 persone sono indagate e su altre 20 si sta lavorando per capire il loro coinvolgimento nella vicenda.

I "MAESTRI AUTOCONVOCATI" CHIEDONO CHE INTERVENGA IL MINISTERO. Dopo i recenti sviluppi giudiziari che ha avuto l’inchiesta relativa a titoli di studio che secondo la magistratura sarebbero stati acquisiti in maniera palesemente illegale grazie a soggetti attivi nella Bassa parmense, a Zibello in particolare, il gruppo Maestre e Maestri, Autoconvocati, di Parma e Provincia, auspica che gli uffici centrali e periferici del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca Scientifica (Miur), si attivino sollecitando l’Avvocatura dello Stato a patrocinare nelle opportune sedi legali l’immagine del Ministero stesso, che essendo l’istituzione che formalmente sovraintende al rilascio dei titoli di studio sul territorio nazionale, è di fatto una parte offesa nel procedimento penale che in queste ore ha avuto pesanti e gravi sviluppi. Salvatore Pizzo, portavoce dei Maestri Autoconvocati, precisa: “L’Avvocatura dello Stato, assiste, consiglia e difende le Amministrazioni Statali, ma solitamente quando si tratta di faccende scolastiche essa viene coinvolta unicamente per opporsi ad insegnanti ed altri operatori scolastici, specie i precari, che per difendersi da certe astrusità burocratiche sono costretti a rivolgersi al giudice per vedersi riconosciuti i propri diritti, è opportuno che venga usata anche per altro”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    16 Febbraio @ 18.40

    La realtà è un\'altra. Personalmente faccio il dentista da trent\'anni e passa, e con il numero chiuso e la nascita di questi nuovi corsi quinquennali di laurea in odonto, ove quasi tutti non capiscono un\'acca di medicina, hanno creduto di poter creare un\'altra piccola casta, al pari dei notai o dei farmacisti. Non ci sono riusciti, bloccati dai corsi europei in odontoiatria. Si laureano in Italia, nonostante le chiacchiere, facendo esperienza su pupazzi di plastica, per cui una volta laureati, tutti sono costretti a fare Master ed esperienza nei paesi sottosviluppati del terzo e quarto mondo per poter mettere le mani in bocca a pazienti che non hanno mai visto nel corso di laurea italiano. Cosa c\'è di male a seguire lezioni on line di odontoiatria e supportare l\'esperienza presso strutture accreditate? Viviamo ancora con i paraocchi?

    Rispondi

  • Francesco

    23 Dicembre @ 12.40

    NO, SIGNOR GGB, SI SBAGLIA DI GROSSO ! DA NOI GLI ESAMI E LE LAUREE , DI NORMA, NON SI COMPRANO , anche se le cronache riferiscono, di tanto in tanto, pure qui, episodi di corruzione che ci sono dovunque e , considerata la natura umana, sono purtroppo inevitabili. Capita anche che qualcuno riceva qualche "spintarella" su raccomandazione...... MA, NELLE NAZIONI ALLE QUALI MI RIFERISCO IO , L' ACQUISTO DI ESAMI E LAUREE NON E' UNA TRUFFA OCCASIONALE E CIRCOSCRITTA, MA UN MALCOSTUME ESTESO E COSTANTE . I Paesi in cui avviene questo sono entrati nell' Unione in questi ultimi anni.

    Rispondi

  • Francesco

    23 Dicembre @ 10.33

    AL CEPU NON SI CONSEGUONO LAUREE . Per quel che mi risulta il CEPU assiste gli studenti nella preparazione degli esami e delle tesi di Laurea. Ci sono insegnanti che danno, per così dire, "lezioni private" a chi ne ha bisogno, Poi, se a qualcuno risulta qualcosa di diverso, si faccia avanti......

    Rispondi

  • GIANLUIGI

    23 Dicembre @ 08.15

    a proposito di "è noto che, in alcuni dei Paesi entrati nell' Unione, per la gioia degli industriali delocalizzatori, in questi ultimi anni , comprare esami e titoli di studio è abituale..." sottolineo che noi siamo uno di quei paesi anche se nell' Unione ci siam entrati subito...

    Rispondi

  • mimì

    22 Dicembre @ 19.22

    Se sono legali le lauree conseguite al Cepu possono chiudere un'occhio su queste...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti