-3°

Provincia-Emilia

Salso: l'assestamento di bilancio passa grazie alla minoranza

Salso: l'assestamento di bilancio passa grazie alla minoranza
0

Samantha Gasparelli

La maggioranza salsese perde in corsa-almeno provvisoriamente- un altro pezzo, ma l’assestamento di bilancio 2011 del Comune passa ugualmente, grazie alla minoranza che ha regolarmente presieduto la seduta consiliare. Ieri sera, alle 19.30, ora fissata per l’inizio dell’assemblea, sono stati tre i membri della maggioranza a non presentarsi: l’azzurra Isabella Pezzani - come da lei stessa già annunciato -, Fabrizio Poggi Longostrevi (Udc) e, a sorpresa, il pidiellino Tarcisio Malvisi. Presente, invece, contro alcune indiscrezioni che volevano assente, il consigliere Giorgio Cenci. Nonostante le defezioni dei «ribelli», come sono stati soprannominati alcuni esponenti di maggioranza, la seduta ha potuto prendere il via grazie ai consiglieri di minoranza che, in modo compatto - assente solo Stefano Urbini -, hanno preso posto in aula, garantendo così il numero legale e permettendo al presidente del consiglio Luca Musile Tanzi di confermarne la validità. L’assestamento di bilancio 2011, che ammonta a circa 19 milioni di euro, è stato approvato con otto voti favorevoli della maggioranza, mentre l’opposizione si è astenuta. «Con questo atto la minoranza ha dato prova di grande responsabilità – ha dichiarato Paolo Canepari (Salso Democratica) -. Questa situazione però non giova al paese, Salso non se la merita: invito il sindaco Carancini a ricostituire la sua maggioranza, oppure di prendere atto della problematicità dei fatti». «Stasera la minoranza si è trovata di fronte ad una scelta difficile: rimanere in aula o andare via – ha detto Matteo Orlandi (Cambiare Salsomaggiore) -. Personalmente sono rimasto per discutere mozioni importanti che si trascinano da tempo, ma non si può andare avanti così». «Stasera, con l’assenza del consigliere Tarcisio Malvisi, la maggioranza ha perso un altro pezzo – ha dichiarato Fabrizio Crinò (Movimento 5 stelle) -. I problemi del gruppo ci sono, sono evidenti e non è possibile trascinarli oltre. Se questa situazione dovesse ripresentarsi, invito il sindaco a non contare troppo sulla stampella dell’opposizione». «Sono uno dei protagonisti di questa vicenda – ha replicato Giorgio Cenci -. I problemi ci sono, è innegabile, ma è anche vero che si risolveranno: Salso non ha bisogno di uno stravolgimento politico. Sono disponibile a mantenere le promesse della campagna elettorale». «La situazione è incresciosa e incomprensibile – ha concluso Carancini -: non capisco le motivazioni di chi oggi non si è presentato, formalmente nessuno di loro mi ha mai informato sul perché di questo atteggiamento. Nonostante questo, la maggioranza è attiva, ha centrato in brevissimo tempo obiettivi molto importanti: anche se dovessi lasciare per volontà di queste persone, ho la coscienza a posto». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

5commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

12commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis