13°

31°

Provincia-Emilia

Volevano aprire un birrificio artigianale. Per trovare i soldi, spacciavano hashish

Volevano aprire un birrificio artigianale. Per trovare i soldi, spacciavano hashish
9

Quattro giovani reggiani arrestati, oltre 2 chili di hashish e materiale per il confezionamento delle dosi sequestrati. È successo a Minghetta, nel comune di Viano, ai piedi dell’Appennino reggiano, località dalla quale pare lo spaccio pare si allargasse all’intera provincia. Secondo i carabinieri, i gestori dell’illecita attività avevano l’obiettivo di reperire il denaro per realizzare il loro sogno, aprire un birrificio artigianale, che in una sorta di esperimento i quattro avevano già realizzato nel garage attiguo alla loro abitazione. Secondo le accuse, però, era la fonte del finanziamento: la droga.

I carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Reggio Emilia hanno arrestato con l’accusa di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti G.C., 24 anni, operaio di Reggio Emilia, L.M., 29, disoccupato di Castelnovo Monti, G.R., 25 anni, disoccupato di Reggio, e F.G., 22 anni, libero professionista di Quattro Castella. Tutti sono domiciliati nel comune di Viano. I nomi non sono stati resi noti dagli inquirenti.
L'arresto è avvenuto il 23 dicembre, quando i carabinieri hanno fatto la perquisizione domiciliare. Due di loro hanno consegnato spontaneamente poco più di due etti di hashish ma i militari hanno comunque compiuto la perquisizione, trovando in locali interni ed esterni il resto della droga, superiore ai due chili, oltre a 800 euro ritenuti provento dello spaccio.
I quattro sono stati portati al tribunale per la convalida dell’arresto e poi hanno ottenuto i domiciliari in attesa del processo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    26 Dicembre @ 21.51

    Riguardo i nomi ho sentito uno stridere di unghie......

    Rispondi

  • Straiè

    26 Dicembre @ 19.15

    Per fabry51. Rileggi con attenzione il mio commento. Non ho mai detto che le banche dovevano prestare soldi a quei due, ma ho scritto, e lo ribadisco, che il problema dei prestiti esiste realmente. Se non ci credi chiedilo a qualunque artigiano.

    Rispondi

  • Paolo

    26 Dicembre @ 17.40

    Di solito sono le aziende ad andare in crisi quando il titolare inizia a spendere troppi soldi per comprarsi la bamba...

    Rispondi

  • fabrizio

    26 Dicembre @ 15.46

    @ Straiè- Secondo te le banche potevano fare un prestito a quei due? Non pensi che le banche abbiano richiesto delle garanzie al momento della richiesta del prestito? E ancora tu pensi che loro abbiano chiesto un prestito in banca, sapendo quel facevano? Lascia stare le banche questa volta non c\'entrano, forse loro, con il loro progetto, sono partiti un po\' male non trovi?

    Rispondi

  • fabrizio

    26 Dicembre @ 15.39

    nomi o non nomi, basta che paghino la loro colpa, e ben salata

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

3commenti

Parma

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Al via l'assemblea di Parmalat, Chersicla rinuncia a presiedere

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover