Provincia-Emilia

Stefano ora sogna le Paraolimpiadi sugli sci

Stefano ora sogna le Paraolimpiadi sugli sci
0

Ogni volta la stessa sfida. Oltre le difficoltà e i limiti fisici, determinazione la parola d’ordine. Non si ferma davanti a nulla Stefano Curti, 19 anni di Scurano. E’ ipovedente dalla nascita, ma non ha rinunciato alla passione per la neve. Ha messo i piedi sugli sci la prima volta a sei anni, e adesso gareggia a livello nazionale e internazionale, aiutato dall'atleta guida per non vedenti Mirco Panizzi, 26enne parmigiano. «La fiducia tra di noi è fondamentale - racconta Stefano - Ho un residuo visivo che mi permette di seguire facilmente Mirco, che mi fa strada e mi comunica attraverso un auricolare bluetooth le condizioni del percorso». Dopo essersi aggiudicati un terzo posto alla Coppa Europa dell'anno scorso, quest'inverno puntano alle Paraolimpiadi che si terranno in Russia, a Sochi, nel 2014. «L'anno scorso abbiamo avuto poche possibilità per allenarci come si deve –spiega Stefano - è stato un inverno povero di neve. Quest'anno speriamo di riuscire a prepararci al meglio, vogliamo cimentarci anche nel supergigante». Hanno fondato insieme al maestro Matteo Schenetti che ne è il direttore tecnico, una società paralimpica: lo sci club «Lupi di Civago» che si propone di insegnare ad atleti disabili le discipline dello sci alpino ad un costo accessibile  e contemporaneamente di innalzare il livello tecnico degli atleti della squadra nazionale paralimpica: Stefano Curti, Antonio Facchini, Toni Lomuzzio, Alessandro Bragazzi e Federico Pastorelli. «Ci serve un valido aiuto però - tiene a precisare Mirco - abbiamo bisogno di sponsor». Il programma invernale è stato presentato dal Comitato provinciale paralimpico di Reggio a Modena, nella fiera degli sport invernali «skipass» e prevede una manifestazione di fine anno, il 31 marzo e il 1 aprile 2012 al Cavola Forum (Toano) con un convegno sullo sport. I due avevano anche organizzato una manifestazione anche a Prato Spilla, alla quale avevano partecipato più di 200 persone. «Ci piacerebbe che gli allenamenti e le lezioni si svolgessero fissi sulle nostre montagne». Allenamenti prima di tutto, sulla neve e in palestra, seguiti da un preparatore atletico, per non perdere il buon ritmo in attesa della stagione. «Da fine dicembre, neve permettendo, saremo a Pratospilla e poi a Febbio per prepararci alla prossima Coppa Europa che si terrà in Austria a Gennaio. Siamo decisi a dare il meglio». Stefano ha le idee chiare anche nella vita: frequenta l’università  e vuole laurearsi in informatica generale. «E’ giusto che tutti provino a percorrere la propria strada, senza fermarsi di fronte alle difficoltà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula Uno

Zanardi: "Il ritiro di Rosberg mi ha stupito moltissimo"

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà