16°

30°

Provincia-Emilia

Fidenza - Escono di casa prima della cena della Vigilia: si scatenano i ladri

Fidenza - Escono di casa prima della cena della Vigilia: si scatenano i ladri
Ricevi gratis le news
9

 I ladri non hanno concesso una tregua nemmeno la vigilia di Natale. Anzi, hanno svaligiato una villa di una nota famiglia fidentina, nell’immediata periferia della città, nel quartiere dei «Frati», dove tutto era pronto per il cenone. 

I padroni di casa, dopo avere apparecchiato e addobbato il salone per la festa con i parenti, poco dopo le 18 sono usciti per fare una passeggiata in centro, lasciando tutto pronto per la riunione familiare. Ma al rientro, poco dopo un’ora, hanno trovato una sgradita strenna sotto l’albero di Natale: l’interno della villa si presentava completamente devastato, con stanze tutte messe a soqquadro, mobili e arredi completamente smontati.
 E sono rimasti impietriti per la scena che si è presentata ai loro occhi. 
 
 
(...) L'articolo completo sulla Gazzeta di Parma in edicola. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maccagnoni

    30 Dicembre @ 10.27

    ci vogliono leggi più chiare sull'autodifesa di cose e persone. se si pescano in casa propria e si spara, si deve essere premiati (le medaglie le danno a tutti) basta non mancare il bersaglio alla lunga diminuirebbero questi fatti esacrabili

    Rispondi

  • bastiano

    27 Dicembre @ 19.45

    Se fosse così ferrea la regola di mandare in detenzione sicura un soggetto che compie questi furti o la espulsione coatta, la cosa sarebbe anche facile. Ma temo che la realtà sia un pò più articolata e le regole tali da consentire anche provvedimenti diversi. Ad esempio il foglio di via non prevede che uno venga accompagnato fuori dai piedi. Ed anche se così fosse probabilmente non avremmo gli agenti disponbili a farlo. Poi abbiamo le carceri strapiene di delinquenti nostrani e forestieri (e lo viviamo come se cio fosse una colpa nazionale).Però è anche vero che da noi per un meccanismo perverso che ci deriva da un lato da un malcelata cultura della accettazione del (supposto) più debole e dall'alto per un errato concetto di democrazia che tutela i poveri verso i ricchi, scatta sempre un atteggiamento in cui chi ha commesso un reato soprattutto se fa parte della categoria dei "bisognosi" deve in qualche modo avere ragione ed essere tutelato ad ogni costo. C'e' uno strisciante senso di colpa nei confronti di chi viene da paesi poveri.

    Rispondi

  • Franco Bifani

    27 Dicembre @ 18.38

    Purtroppo la colpa non è tanto da attribuire alle fpoze dell'ordine, che fanno alla meglio il loro sacrosanto dovere, con tutti it agli del Governo, ma alla magistratura calabrachista e buonista, che rimette subito in libertà ladri ed assassini; che volete, è loro tradizione, fa patte dei loro usi e costumi! Per la vicenda di Recanati, vedrete che lo sparatore verrà incrminato per omicidio volontario e condannato a 5mila anni più le spese, come cantava De Andrè. In questo caso i giudici d'assalto saranno inflessibili, che diamine!

    Rispondi

  • antonella

    27 Dicembre @ 18.20

    Non se ne può più di questi delinquenti lasciati liberi di fare ciò che gli pare. Una buona parte di immigrati dei paesi dell'est stanno rovinando l'Italia, non è razzismo è realismo. Io ho un lavoro che mi permette di essere a contatto ogni giorno con queste persone, entrano nel nostro paese in ogni modo, legale e non. Ma è possibile che entri tutta la feccia da noi? Si perchè questo per loro è il paese del bengodi con la giustizia che ci ritroviamo. Ripeto... tanto di cappello per chi si integra onestamente, ma ai delinquenti non perdono niente. Non so dove arriveremo, credo che fra poco aumenterà la violenza, perchè violenza genera violenza e non staremo certo inermi a guardare e farci terrorrizzare da questi sporchi luridi individui.

    Rispondi

  • Gabriele Solari

    27 Dicembre @ 16.42

    Purtroppo il ns. Paese è diventato la Disneyland dei delinquenti, di questo ne sono ben consapevoli!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti