Provincia-Emilia

Montecchio, dipendente dell'Ausl lamenta mobbing. L'azienda valuterà le contromosse

Montecchio, dipendente dell'Ausl lamenta mobbing. L'azienda valuterà le contromosse
2

La direzione generale dell’Ausl di Reggio Emilia «si riserva di definire eventuali decisioni da adottare, dopo un’approfondita valutazione delle contestazioni, cui seguirà comunicazione direttamente alla dipendente e allo studio legale a cui la stessa si è rivolta». Così, in una nota l’azienda sanitaria locale commenta la vicenda di una impiegata all’ospedale di Montecchio, pronta ad aprire una causa per mobbing nei confronti della stessa Ausl.

La donna, dipendente anmministrativa in servizio nella struttura reggiana e sindacalista della Uil, lamenta - come riportato dai quotidiani locali di Reggio Emilia - di essere vittima di «pressioni psicologiche e violazioni della sua privacy», da parte dell’azienda e del sindacato della Cgil e, per questo, di essere dispsosta a rocorre alle vie legali contro l'Ausl.

Supportata dai vertici provinciali della Uil, la donna si è già rivolta ad un legale. L’avvocato, dice la stampa reggiana, ha inviato una lettera al direttore dell’Ausl, invitando a far «cessare qualsiasi pratica discriminatoria e antisindacale» nei confronti della sua assistita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Federica

    30 Dicembre @ 14.37

    Mi spiace cari sindacalisti, ma Voi appena sentite odore di ditta di un certo calibro, fate su fagotto e fagottino e ci consigliate un buon avvoccato esterno, in parole povere quando capiscono che la patata scotta, la mollano all'istane, e lo dice una che ha purtroppo avuto questa esperienza, e non ne a cavato un ragno dal buco, oltre a perdere il lavoro, pur avendo un riscontro amministrativo.....

    Rispondi

  • giuliano

    29 Dicembre @ 18.14

    i sindacalisti e le sindacaliste non darei lavoro perchè sono dei piantagrane senza motivo e nullafacenti senza voglia di lavorare ,non vogliono bene alla loro azienda hanno paura che guadagni o che prgredisca, in pratica sono delle m..............e cioè innominabili. lo dico anche se non le considerate tanto mettete chi vi da solo ragione a voi di sinistra.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery