-4°

Provincia-Emilia

Montecchio, dipendente dell'Ausl lamenta mobbing. L'azienda valuterà le contromosse

Montecchio, dipendente dell'Ausl lamenta mobbing. L'azienda valuterà le contromosse
2

La direzione generale dell’Ausl di Reggio Emilia «si riserva di definire eventuali decisioni da adottare, dopo un’approfondita valutazione delle contestazioni, cui seguirà comunicazione direttamente alla dipendente e allo studio legale a cui la stessa si è rivolta». Così, in una nota l’azienda sanitaria locale commenta la vicenda di una impiegata all’ospedale di Montecchio, pronta ad aprire una causa per mobbing nei confronti della stessa Ausl.

La donna, dipendente anmministrativa in servizio nella struttura reggiana e sindacalista della Uil, lamenta - come riportato dai quotidiani locali di Reggio Emilia - di essere vittima di «pressioni psicologiche e violazioni della sua privacy», da parte dell’azienda e del sindacato della Cgil e, per questo, di essere dispsosta a rocorre alle vie legali contro l'Ausl.

Supportata dai vertici provinciali della Uil, la donna si è già rivolta ad un legale. L’avvocato, dice la stampa reggiana, ha inviato una lettera al direttore dell’Ausl, invitando a far «cessare qualsiasi pratica discriminatoria e antisindacale» nei confronti della sua assistita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Federica

    30 Dicembre @ 14.37

    Mi spiace cari sindacalisti, ma Voi appena sentite odore di ditta di un certo calibro, fate su fagotto e fagottino e ci consigliate un buon avvoccato esterno, in parole povere quando capiscono che la patata scotta, la mollano all'istane, e lo dice una che ha purtroppo avuto questa esperienza, e non ne a cavato un ragno dal buco, oltre a perdere il lavoro, pur avendo un riscontro amministrativo.....

    Rispondi

  • giuliano

    29 Dicembre @ 18.14

    i sindacalisti e le sindacaliste non darei lavoro perchè sono dei piantagrane senza motivo e nullafacenti senza voglia di lavorare ,non vogliono bene alla loro azienda hanno paura che guadagni o che prgredisca, in pratica sono delle m..............e cioè innominabili. lo dico anche se non le considerate tanto mettete chi vi da solo ragione a voi di sinistra.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

DATI

Collecchio, boom di nascite

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery