14°

Provincia-Emilia

Polesine - E' morto Benito Grossi, l'uomo "stregato" dal Po

Polesine - E' morto Benito Grossi, l'uomo "stregato" dal Po
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni

POLESINE - Una grande e significativa «pagina» del fiume si è chiusa per sempre. A Polesine, all’età di 71 anni, si è spento Benito Grossi, straordinario «uomo del Po», che del maggiore dei corsi d’acqua italiani conosceva ogni segreto. La sua baracca, posta sulla via Alzaia, più volte raggiunta dalle piene, è sempre stata e continuerà ad essere un punto di riferimento per tutti coloro che amano il fiume. Qui Benito ha speso, per anni ed anni, gran parte delle sue giornate dando vita ad un luogo di ritrovo frequentato non solo dalla gente del Po, ma anche da turisti, visitatori ed appassionati.
A tutti ha sempre offerto, in questo luogo che ha saputo rendere «magico», un buon bicchiere di vino, una fetta di salame e, ancora di più, ha sempre saputo snocciolare storie, aneddoti e segreti dimostrando, in ogni circostanza, un amore davvero sconfinato, per la sua terra e per il suo Po.  Del fiume conosceva più che mai ogni segreto, ogni angolo. Con la sua barca lo ha sempre solcato, diventandone  uno dei più  esperti conoscitori. Fermarsi a chiacchierare con lui significava andare a toccare con mano quelle piccole, grandi storie di vita che nascono in questa «fettaccia di terra», come la definiva Giovannino Guareschi. Più volte, con la sua immensa esperienza del fiume, è finito al centro di servizi giornalistici e televisivi. E lui, Benito, ha sempre raccontato del «suo» Po con simpatia, genuinità, cortesia e con quel carattere sanguigno che lo ha sempre contraddistinto. Sul Po è nato, cresciuto ed ha trascorso l’esistenza. Vi ha lavorato, a lungo, come barcaiolo per conto di una ditta di escavazioni locali (è stato anche operaio alle dipendenze di un’altra ditta di Polesine).
E se oggi il Po rappresenta una «scommessa» anche in chiave turistica è anche grazie al suo sapere e alla sua tenacia. Quella tenacia che, per anni, lo ha portato a prendersi cura di una vecchia bettolina abbandonata. Nessuno l’aveva più presa in considerazione: Benito sì. Perché lui amava tutto ciò che era legato al Po. «Nessuno come lui – ha detto Giuseppe Galli (consigliere comunale a Zibello e grande esperto di fiume) – adorava il Grande fiume». Dello stesso parere il sindaco Andrea Censi che ha osservato come «Benito abbia saputo interpretare in modo autentico, vero e genuino lo spirito del nostro territorio e del nostro fiume».
Benito Grossi ha lasciato la moglie Ombretta; i figli Monica con Marco ed il piccolo ed adorato Erik, Francesco con Laura e Lucia con Salvatore; le sorelle Ermes e Bruna; il cognato, i nipoti ed i parenti tutti. Il funerale è fissato per oggi, alle 14.30 col corteo funebre che partirà dall’abitazione, per la chiesa locale. Eventuali offerte saranno devolute all’Avis locale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova