21°

33°

Provincia-Emilia

L'archivio degli oggetti di Gaetano

L'archivio degli oggetti di Gaetano
Ricevi gratis le news
0

Valentino Straser


Cosa spinge una persona non solo a conservare, ma anche a raccogliere oggetti che non servono più, e  a occupare intere stanze, cortili, aie con «cianfrusaglie»?  E' solo la nostalgia per il passato o è anche un’operazione culturale?
Qualcosa da dire, in proposito, Gaetano Ferrari da Bore, ce l’ha. Socchiudiamo il portone dell’ex officina meccanica «autorizzata Fiat» che Gaetano ha gestito fino all’età della pensione e davanti ai nostri occhi si apre un mondo di oggetti che lui, pazientemente, raduna e ordina.
Hanno a che fare con due temi: il lavoro e lo sport. Il lavoro è quello duro dei campi e dell’officina, con cui la gente che abita in montagna fino a un passato recente si è dovuta sempre confrontare; lo sport è quello altrettanto duro del pugilato, del ciclismo e – perché no, siamo pur sempre in un’officina meccanica – quello dei motori.
«Questo è solo un archivio – ci tiene a precisare Gaetano Ferrari – ma qui sono raccolte, sotto forma di umili oggetti, delle storie, a volte delle intere vite».
Come le carriole, per esempio. «Ormai sono quasi un centinaio, sono tutte originali, hanno vissuto il lavoro e dopo, vale a dire prima di arrivare qui,  molti anni di abbandono».
Per ognuna Gaetano è in grado di raccontare a cosa serviva. Ne indica una, e spiega che «serviva per il trasporto del carbone»; ne indica un'altra, e ricorda «che veniva utilizzata per il trasporto del fieno»; un'altra ancora «era impiegata per il trasporto della terra».
 Molti anche gli attrezzi agricoli, «testimoni di modi di vita ormai quasi dimenticati»; oppure, ancora, «piccole meraviglie di ingegno meccanico applicato all’agricoltura, come le trebbiatrici a mano, che tanti hanno ammirato in ottobre per la festa della castagna».
Su un ponte, come se fosse in attesa di essere riparata, spicca una Fiat 127 celeste. Gaetano la considera «il simbolo della motorizzazione del territorio in quegli anni ’70 che, nel bene e nel male, hanno segnato uno spartiacque per la gente di montagna».
Da un lato la prospettiva di un progresso e di uno sviluppo che non c’è mai stato:  «ci aspettavamo tutto e invece è arrivato lo spopolamento e la chiusura delle attività commerciali» rileva Ferrari;  dall’altro l’abbandono e l’oblio di modi di vita secolari, di cui Gaetano sta raccogliendo le testimonianze.
E ancora vecchie biciclette da corsa arrugginite, articoli di giornali sportivi, drammatiche fotografie in bianco e nero degli incontri di pugilato di Pietro Salvi da Bore, promettente peso welter degli anni Sessanta, di Duilio Loi, di Henry Cooper, «the hammer» che mise al tappeto Cassius Clay, tutti passati da Bore e dalla casa di Gaetano.
E, tra le annate di «Quattroruote», collezionate un po’ per mestiere e un po’ per passione, le fotografie di Virginio Ferrari, campione della motocicletta nato a pochi chilometri da qui. Sempre a pochi chilometri, nella «Valle dei motori» c’è la Dallara e l’«archivio» di Gaetano, in diverse occasioni, ha ospitato al posto d’onore una delle sue vetture vittoriose nelle formule americane, senza che i vecchi trattori, la 127 o gli altri oggetti se ne siano adombrati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

13commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

4commenti

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

5commenti

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

Mombasa

Kenya, rapina in villa: uccisa Laura Satta, 71enne di Cremona. Ferito il marito

2commenti

Afghanistan

Kamikaze contro un minibus a Kabul: almeno 24 morti e 42 feriti

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

benessere

Yoga al parco: giovani e anziani in cerca di quiete e saggezza

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori