12°

Provincia-Emilia

L'archivio degli oggetti di Gaetano

L'archivio degli oggetti di Gaetano
Ricevi gratis le news
0

Valentino Straser


Cosa spinge una persona non solo a conservare, ma anche a raccogliere oggetti che non servono più, e  a occupare intere stanze, cortili, aie con «cianfrusaglie»?  E' solo la nostalgia per il passato o è anche un’operazione culturale?
Qualcosa da dire, in proposito, Gaetano Ferrari da Bore, ce l’ha. Socchiudiamo il portone dell’ex officina meccanica «autorizzata Fiat» che Gaetano ha gestito fino all’età della pensione e davanti ai nostri occhi si apre un mondo di oggetti che lui, pazientemente, raduna e ordina.
Hanno a che fare con due temi: il lavoro e lo sport. Il lavoro è quello duro dei campi e dell’officina, con cui la gente che abita in montagna fino a un passato recente si è dovuta sempre confrontare; lo sport è quello altrettanto duro del pugilato, del ciclismo e – perché no, siamo pur sempre in un’officina meccanica – quello dei motori.
«Questo è solo un archivio – ci tiene a precisare Gaetano Ferrari – ma qui sono raccolte, sotto forma di umili oggetti, delle storie, a volte delle intere vite».
Come le carriole, per esempio. «Ormai sono quasi un centinaio, sono tutte originali, hanno vissuto il lavoro e dopo, vale a dire prima di arrivare qui,  molti anni di abbandono».
Per ognuna Gaetano è in grado di raccontare a cosa serviva. Ne indica una, e spiega che «serviva per il trasporto del carbone»; ne indica un'altra, e ricorda «che veniva utilizzata per il trasporto del fieno»; un'altra ancora «era impiegata per il trasporto della terra».
 Molti anche gli attrezzi agricoli, «testimoni di modi di vita ormai quasi dimenticati»; oppure, ancora, «piccole meraviglie di ingegno meccanico applicato all’agricoltura, come le trebbiatrici a mano, che tanti hanno ammirato in ottobre per la festa della castagna».
Su un ponte, come se fosse in attesa di essere riparata, spicca una Fiat 127 celeste. Gaetano la considera «il simbolo della motorizzazione del territorio in quegli anni ’70 che, nel bene e nel male, hanno segnato uno spartiacque per la gente di montagna».
Da un lato la prospettiva di un progresso e di uno sviluppo che non c’è mai stato:  «ci aspettavamo tutto e invece è arrivato lo spopolamento e la chiusura delle attività commerciali» rileva Ferrari;  dall’altro l’abbandono e l’oblio di modi di vita secolari, di cui Gaetano sta raccogliendo le testimonianze.
E ancora vecchie biciclette da corsa arrugginite, articoli di giornali sportivi, drammatiche fotografie in bianco e nero degli incontri di pugilato di Pietro Salvi da Bore, promettente peso welter degli anni Sessanta, di Duilio Loi, di Henry Cooper, «the hammer» che mise al tappeto Cassius Clay, tutti passati da Bore e dalla casa di Gaetano.
E, tra le annate di «Quattroruote», collezionate un po’ per mestiere e un po’ per passione, le fotografie di Virginio Ferrari, campione della motocicletta nato a pochi chilometri da qui. Sempre a pochi chilometri, nella «Valle dei motori» c’è la Dallara e l’«archivio» di Gaetano, in diverse occasioni, ha ospitato al posto d’onore una delle sue vetture vittoriose nelle formule americane, senza che i vecchi trattori, la 127 o gli altri oggetti se ne siano adombrati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica, sorrisi e divertimento al Primo Piano

FESTE

Serata di festa al Primo Piano: ecco chi c'era Foto

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

3commenti

Weekend

Il sabato in provincia? Tutti gli eventi in agenda

GAZZAREPORTER

Impressioni di novembre: Parma nella nebbia Fotogallery

Foto del lettore Ruggero Maggi - Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

APPENNINO

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

CARABINIERI

Furto con esplosione a Piacenza: i banditi fuggono verso Parma 

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

PARMA

Rubò i salami all'Esselunga, ora ci prova con il Parmigiano Reggiano: denunciato 41enne senegalese

L'africano è stato denunciato dalle Volanti

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

AUTOSTRADA

A1: caselli chiusi per lavori a Parma e Fidenza

ITALIA/MONDO

TORINO

Incinta a 11 anni dopo lo stupro: arrestato vicino di casa

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Moto

Biaggi non torna indietro: "La mia carriera è finita"

SERIE B

Empoli-Frosinone 3-3 rocambolesco. Il Parma sempre primo

SOCIETA'

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R