22°

Provincia-Emilia

L'archivio degli oggetti di Gaetano

L'archivio degli oggetti di Gaetano
0

Valentino Straser


Cosa spinge una persona non solo a conservare, ma anche a raccogliere oggetti che non servono più, e  a occupare intere stanze, cortili, aie con «cianfrusaglie»?  E' solo la nostalgia per il passato o è anche un’operazione culturale?
Qualcosa da dire, in proposito, Gaetano Ferrari da Bore, ce l’ha. Socchiudiamo il portone dell’ex officina meccanica «autorizzata Fiat» che Gaetano ha gestito fino all’età della pensione e davanti ai nostri occhi si apre un mondo di oggetti che lui, pazientemente, raduna e ordina.
Hanno a che fare con due temi: il lavoro e lo sport. Il lavoro è quello duro dei campi e dell’officina, con cui la gente che abita in montagna fino a un passato recente si è dovuta sempre confrontare; lo sport è quello altrettanto duro del pugilato, del ciclismo e – perché no, siamo pur sempre in un’officina meccanica – quello dei motori.
«Questo è solo un archivio – ci tiene a precisare Gaetano Ferrari – ma qui sono raccolte, sotto forma di umili oggetti, delle storie, a volte delle intere vite».
Come le carriole, per esempio. «Ormai sono quasi un centinaio, sono tutte originali, hanno vissuto il lavoro e dopo, vale a dire prima di arrivare qui,  molti anni di abbandono».
Per ognuna Gaetano è in grado di raccontare a cosa serviva. Ne indica una, e spiega che «serviva per il trasporto del carbone»; ne indica un'altra, e ricorda «che veniva utilizzata per il trasporto del fieno»; un'altra ancora «era impiegata per il trasporto della terra».
 Molti anche gli attrezzi agricoli, «testimoni di modi di vita ormai quasi dimenticati»; oppure, ancora, «piccole meraviglie di ingegno meccanico applicato all’agricoltura, come le trebbiatrici a mano, che tanti hanno ammirato in ottobre per la festa della castagna».
Su un ponte, come se fosse in attesa di essere riparata, spicca una Fiat 127 celeste. Gaetano la considera «il simbolo della motorizzazione del territorio in quegli anni ’70 che, nel bene e nel male, hanno segnato uno spartiacque per la gente di montagna».
Da un lato la prospettiva di un progresso e di uno sviluppo che non c’è mai stato:  «ci aspettavamo tutto e invece è arrivato lo spopolamento e la chiusura delle attività commerciali» rileva Ferrari;  dall’altro l’abbandono e l’oblio di modi di vita secolari, di cui Gaetano sta raccogliendo le testimonianze.
E ancora vecchie biciclette da corsa arrugginite, articoli di giornali sportivi, drammatiche fotografie in bianco e nero degli incontri di pugilato di Pietro Salvi da Bore, promettente peso welter degli anni Sessanta, di Duilio Loi, di Henry Cooper, «the hammer» che mise al tappeto Cassius Clay, tutti passati da Bore e dalla casa di Gaetano.
E, tra le annate di «Quattroruote», collezionate un po’ per mestiere e un po’ per passione, le fotografie di Virginio Ferrari, campione della motocicletta nato a pochi chilometri da qui. Sempre a pochi chilometri, nella «Valle dei motori» c’è la Dallara e l’«archivio» di Gaetano, in diverse occasioni, ha ospitato al posto d’onore una delle sue vetture vittoriose nelle formule americane, senza che i vecchi trattori, la 127 o gli altri oggetti se ne siano adombrati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web

caraibi

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

Lega Pro

Parma, tre partite per rilanciarsi

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

1commento

baganzola

Soldi "macchiati di sangue": truffati due anziani Video

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

1commento

divertimento

Calcio balilla in piazza Garibaldi: curiosità e...gol Gallery

gastronomia

Castle street food: Fontanellato assediata Gallery

spacciatori

Uno smerciava a casa, l'altro è sceso dal treno con 3,5 kg di droga: arrestati

Ricostruite le "vendite" di un pusher parmigiano: centinaia in pochi mesi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

bassa reggiana

Ricattano una coetanea per un video osè: quattro ragazzine denunciate

WEEKEND

il disco della settimana

“Samarcanda”, magnifica quarantenne Video

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

SPORT

motocross

La Fontanesi adesso sfida anche i maschi

calcio

Morto Ehiogu, tecnico giovanili Tottenham

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"