19°

Provincia-Emilia

Collecchio - Padre Nemore: "Ci prendiamo cura delle realtà dove la vita è in gioco"

Collecchio - Padre Nemore: "Ci prendiamo cura delle realtà dove la vita è in gioco"
0

Gian Carlo Zanacca

COLLECCHIO - Padre Nemore Restori, 65 anni, missionario saveriano, è tornato nella sua Ozzano per trascorrere le vacanze di Natale. Da 28 anni in Brasile, si è occupato prima di evangelizzazione e di corsi da alfabetizzazione nella periferia di San Paolo. Poi è stato economo della congregazione della regione saveriana del «Brasile sud». Oggi promuove corsi di formazione missionaria per laici e sacerdoti che operano nell’arcidiocesi metropolitana di Curitiba, capitale del Paranà. Il Brasile è una nazione ricca. E’ di questi giorni la notizia che ha superato nella graduatoria dei Paesi industrializzati Italia e  Gran Bretagna. La crescita del prodotto interno lordo annua è stimata nell’ordine del 4% mentre l’Europa è in recessione. Cosa significa essere missionario in Brasile oggi? «Il concetto di missione - sottolinea padre Nemore - è totalmente cambiato negli ultimi 15 anni. Oggi significa prendersi cura delle realtà dove la vita è in gioco come la povertà nelle favelas: a Curitiba ve ne sono 280 con circa 400 mila persone su un totale di 2 milioni di abitanti». Accanto alla povertà esistono diverse forme di violenza legata al mercato della droga. A Curitiba hanno sede la parrocchia, la casa di formazione per i seminaristi saveriani con la facoltà di filosofia e il centro culturale San Guido Maria Conforti. «Le persone che noi formiamo - precisa il missionario - svolgono un’attività di coordinamento e di promozione, all’interno delle varie comunità cattoliche locali, allo scopo di affrontare il problema della violenza e della povertà sotto i diversi aspetti in cui si manifesta. Questo, grazie alla loro presenza nelle scuole di periferia, ad attività di collaborazione per il recupero di soggetti a rischio (alcoolismo e droga), nella organizzazione di corsi di cucito e di alfabetizzazione». Sotto il profilo religioso, dal 1960 si è registrato un esodo dei cattolici dalla «Chiesa», in corrispondenza dell’evoluzione industriale del Paese con un forte inurbamento della popolazione rurale. «L’inurbamento - puntualizza - ha portato alla perdita di molti valori, fra cui quelli religiosi. Un fenomeno che si è accentuato con la globalizzazione negli anni '90 del secolo scorso. La cultura brasiliana è diventata multiculturale e multireligiosa. Oggi solo il 64% della popolazione è cattolica. A partire da questa realtà la Conferenza episcopale latinoamericana, con l’incontro del Papa nel 2007, ha affrontato il problema: occorre una nuova evangelizzazione. Il nostro è un lavoro di sensibilizzazione e di presa di coscienza dalla società per vivere appieno nella fede e secondo i valori religiosi della Chiesa cattolica attraverso anche il nostro esempio». Padre Restori, perito elettrotecnico, ha lavorato alla Plasmon per 12 anni, prima di entrare, nel 1977, nei saveriani. «In media - ricorda - rientro ogni tre anni. I miei ricordi sono quelli della gioventù in parrocchia e del periodo lavorativo, esperienze che mi hanno lasciato una traccia indelebile, momenti di formazione e di insegnamento».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Schianto all'incrocio, muore un 55enne

Pieveottoville

Schianto all'incrocio, muore un 55enne

ordinanza

Piazzale Pablo e parco Falcone: scatta il divieto alcolici

3commenti

appuntamenti

Sagre, concerti e street food: l'agenda del 24 e 25 aprile

Eventi 23, 24 e 25 aprile: viabilità modificata, divieto vendita bottiglie e lattine, info sui concerti - Guarda

BORGO DELLE COLONNE

Assalto dei ladri al bar Portici

Lutto

Il Montanara piange Pessina

gazzareporter

"Servizi igienici provvisori in Cittadella: e i disabili?"

LIRICA

«Masnadieri» snobbati

CONCERTO

Brunori Sas, in Pilotta tutto bene

VENDITA DELLE AZIONI

Fiere, più sviluppo grazie al privato

Tornolo

Addio a Chiara Lusardi, una «roccia» di 103 anni

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Presidenziali 2017

Francia: Macron e la Le Pen al ballottaggio

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

SOCIETA'

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

3commenti

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"