Provincia-Emilia

Sequestrata pistola clandestina: serviva per una vendetta legata all'omicidio Guarino

Sequestrata pistola clandestina: serviva per una vendetta legata all'omicidio Guarino
12
Tre persone in carcere e un'altra ricercata per la detenzione di una pistola clandestina che con ogni probabilità sarebbe dovuta servire per commettere un omicidio. L'omicidio di qualcuno che ha collaborato con gli inquirenti per far arrestare Mario Illuminato, finito in carcere nel marzo 2011 con l'accusa di aver preso parte all'assassinio di Raffaele Guarino, camorrista di spicco freddato nell'ottobre del 2010 nella propria casa di Medesano.
L'accusa di detenzione di arma clandestina è stata contestata a Mario Illuminato, al fratello Riccardo Illuminato e Massimiliano Sinatra, colui che era materialmente in possesso della 38 special e che avrebbe ricevuto l'incarico di commettere l'omicidio.
Se Mario era già in carcere, dietro le sbarre sono finiti ora anche gli altri due.
Si è invece resa irreperibile Simona Illuminato, figlia di Mario. A portare a compimento l'operazione sono stati i carabinieri guidati dal capitano Cristiano Spadano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • michele

    03 Gennaio @ 08.26

    Antonio io ho preso 3 multe in tutta la mia vita, ma 2 di queste arrivavano da Napoli per passaggio col rosso di un'auto non mia, e mi son dovuto sorbire lo so solo io di lettere e ricorsi! Se i napoletani onesti che abitano qui hanno gli anticorpi per questa gentaglia perchè la conoscono (taglieggiavano imprenditori napoletani, guarda te) che li denuncino loro, invece di darci dei razzisti o degli sprovveduti come fa Giuseppe con vanto (arriverà anche il suo commento!). A me è capitato di dovermi "difendere" all'estero da accuse di questo genere, ma mica me la prendevo con chi me lo rinfacciava, me la prendevo coi calabresi di Duisburg!

    Rispondi

  • geronimo

    02 Gennaio @ 17.08

    Una cosa che purtroppo mi fa capire che i nostri meridionali non hanno nessuna speranza di cambiamento, sta nel fatto che invece di prendersela con questi mafiosi di m....se la prendono con chi scrive la verità. E' sempre colpa di qualcun altro vero? Mai vostra, per carità....Lo stato, la mafia, il terremoto, la cattiveria degli altri, ecc. Parafrasando una frase potrei dire che "non tutti i meridionali sono mafiosi, ma che tutti i mafiosi sono meridionali certamente si!!!" E finchè non cambiate la vostra testa, cercando di cambiare atteggiamento non accettando più questo stato di cose, rimarrà un'amara verità, che vi piaccia o no non me ne frega niente.

    Rispondi

  • mauro

    02 Gennaio @ 14.06

    maria luisa, quanti? il 95% sono meridionali , e allora? poi io l'italia la divido in italia dell'est e italia dell'ovest.

    Rispondi

  • Antonio

    02 Gennaio @ 13.34

    Cara Maria Luisa io sono meridionale , lavoro pago le tasse non ho pistole non delinquo e ,ho preso solo una multa in tutta la mia vita, vivo al nord da venticinque anni e mi da fastidio che si giudichi la gente dalla provenienza.Chiedo troppo se le persone vengono giudicate per quelle che sono e non da dove vengono?

    Rispondi

  • Thomy

    02 Gennaio @ 12.50

    @Fred: "pramzan" forse no... ma Italiani sicuramente sì!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti