18°

Provincia-Emilia

Rimini, presunto camorrista voleva uccidere il fratello: arrestato

0

(ANSA) - Era arrivato a Rimini per uccidere il fratello, colpevole di voler rifarsi una vita lontano dalla "famiglia" originaria del Casertano. Il 5 dicembre scorso si era apostato davanti all’abitazione riminese del fratello, dopo averlo avvertito al telefono dell’intenzione di ucciderlo, e aveva ripetutamente tentato di investirlo con l'auto, finendo per ferire il nipotino di appena 11 anni. E' stato arrestato ieri mattina dalla squadra mobile di Rimini, in collaborazione con i colleghi di Caserta, a San Cripiano d’Aversa (Caserta) Maurizio Basco, 37 anni originario di San Cipriano d’Aversa, ritenuto dagli inquirenti legato al clan camorristico dei Casalesi.

L'uomo, che risulta attualmente residente in provincia di Reggio Emilia, era tornato in vacanza nel paese di origine per le festività, dove però ha trovato la polizia ad attenderlo. Il provvedimento è stato eseguito in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Rimini il 30 dicembre. Basco è ritenuto responsabile di tentato omicidio nei confronti del fratello che a Rimini gestisce una ditta edile, e di alcuni componenti della sua famiglia. Infatti, probabilmente per questioni economiche, ma anche perché il fratello non voleva avere a che fare con gli "affari di famiglia", secondo l’accusa Basco lo aveva più volte minacciato di morte, anticipandogli anche l’intenzione di recarsi a Rimini per risolvere il problema. «Vengo per ucciderti», gli aveva detto. Prendendo sul serio le minacce, il fratello aveva messo sull'avviso la polizia.

Il 5 dicembre, a bordo della sua Brava, dopo essersi appostato nei pressi dell’abitazione del fratello, Basco aveva cercato più volte di investire il familiare che era appena uscito in strada insieme a moglie, suocero e figlio di 11 anni. Basco aveva accelerato puntando contro il gruppo di parenti che erano riuscito ad evitare l’investimento riparandosi dietro un bidone dell’immondizia. Non riuscendo a colpire il fratello, Basco aveva quindi ingranato la marcia indietro e con l’auto aveva ripreso mira la investendo il bimbo (che riporterà ferite lievi giudicate guaribili in una decina di giorni). La famiglia riminese si era salvata dalla rabbia di Basco solo grazie all’intervento del suocero che, armato di un bastone raccolto nella spazzatura, aveva colpito, spaccandolo, il finestrino del lato guida della autovettura. Alla fine il 37enne aveva desistito, scappando. Ora si trova in carcere a Santa Maria Capua a Vetere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò

lega pro

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò Diretta

Dopo 10 minuti infortunio per Giorgino: entra Corapi

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

gazzareporter

"Via Nenni e il divieto di sosta...."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

Economia

Corsa alla rottamazione cartelle, domande prorogate al 21 aprile Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017