Provincia-Emilia

Gli alpini di Collecchio sempre al servizio della popolazione

Gli alpini di Collecchio sempre al servizio della popolazione
Ricevi gratis le news
1

Gian Franco Carletti

 Il gruppo alpini di Collecchio ha appena concluso un’annata intensa e ricca di impegni in vari campi d’attività.
«Grazie alle molte iniziative realizzate – dice il capogruppo Maurizio Motti – siamo fra i gruppi più attivi in tutta la provincia. Sempre nella tradizione del nostro motto: ieri per la Patria oggi per l’umanità».
Merito anche di tutti gli alpini e degli aggregati del gruppo «che hanno collaborato concretamente con noi».
Nel bilancio dell'anno spicca soprattutto la festa organizzata per il trentacinquesimo di fondazione del gruppo, che ha coinciso con il venticinquesimo della nuova sede, la ben conosciuta baita in via VIII Marzo.
Fra i  momenti più significativi di quella giornata  la messa al campo celebrata dal parroco don Guido, la consegna di bandiere tricolori e della Costituzione ad una trentina di alunni delle scuole, il corteo lungo le vie del paese fino in Piazza Repubblica dove si sono svolti gli interventi delle autorità, il pranzo con la presenza di un centinaio di persone e di Romano Giorgio Bazan che in gioventù è stato commilitone di diversi alpini di Collecchio. 
Significative anche l’inaugurazione del cippo in ricordo dei caduti di Nassiriya;  la visita in sede della rappresentanza di Buzbach in occasione del gemellaggio; il ricordo di coloro che sono «andati vanti»; il successo della gita di due giorni in Alto Adige che ha permesso di instaurare un rapporto di amicizia con il gruppo alpini «Lancia» di Bolzano; la settimana di lavoro assieme agli alpini di Calestano sul Monte Grappa per continuare l’opera di ripristino delle trincee e delle gallerie di questa parte del fronte della Prima Guerra Mondiale; la festa sull’aia «d’na volta» nell’ambito del Settembre collecchiese; il corso di cucina ospitato nella sede;  i lavori per rifare il tetto della baita; i festeggiamenti per la ricorrenza di Santa Cecilia.
Gli alpini collecchiesi hanno anche partecipato alle adunate dei vari gruppi del Parmense, a quella nazionale di Torino e a quella provinciale di Bedonia nonché al II raggruppamento di Palazzolo sull’Oglio. 
Gli Alpini sono dunque una parte importante nella vita sociale di Collecchio grazie anche al nucleo della Protezione  Civile:  in occasione delle recenti alluvioni gli alpini dei gruppi di Collecchio e Gaiano hanno aiutato prima le popolazioni di Gaiano, Ozzano e Pontescodogna, quindi quella di Borghetto Vara in Liguria. E, come previsto da un'apposita convenzione hanno collaborato con l’amministrazione comunale in occasione delle varie manifestazioni. Alla guida del nucleo è stato confermato Gian Luca Gatti.
Orgoglio del gruppo Alpini è anche il Colliculum Coro, che appartiene davvero al paese: chiunque può presentarsi in sede e cantare con i coristi. Poi, se possiede le qualità necessarie, può entrare a far parte del coro. Per finire un breve sguardo al futuro. Il gruppo ha avviato il tesseramento per l’anno 2012 (i soci alpini e gli amici degli alpini possono ritirare il «bollino» in sede) comprendente l’abbonamento al mensile «L’Alpino» e la possibilità di frequentare la sede, aperta tutti i giorni a partire dalle 20,30.
Già stabilito anche l'appuntamento più importante del nuovo anno: la festa del gruppo si terrà il 3 giugno. Ovviamente gli alpini collecchiesi parteciperanno in maggio all’adunata nazionale di Bolzano e in giugno a quella provinciale di Montechiarugolo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • NONNO VIGILE

    05 Gennaio @ 19.50

    Alpini sempre al servizio deglia altri, mai chiedere nulla alpini per sempre anche quando si va avanti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

6commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

SCUOLA

Il Toschi premiato a Roma e il progetto dell'Ulivi per salvare le rondini Video

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day