-2°

Provincia-Emilia

Gli alpini di Collecchio sempre al servizio della popolazione

Gli alpini di Collecchio sempre al servizio della popolazione
1

Gian Franco Carletti

 Il gruppo alpini di Collecchio ha appena concluso un’annata intensa e ricca di impegni in vari campi d’attività.
«Grazie alle molte iniziative realizzate – dice il capogruppo Maurizio Motti – siamo fra i gruppi più attivi in tutta la provincia. Sempre nella tradizione del nostro motto: ieri per la Patria oggi per l’umanità».
Merito anche di tutti gli alpini e degli aggregati del gruppo «che hanno collaborato concretamente con noi».
Nel bilancio dell'anno spicca soprattutto la festa organizzata per il trentacinquesimo di fondazione del gruppo, che ha coinciso con il venticinquesimo della nuova sede, la ben conosciuta baita in via VIII Marzo.
Fra i  momenti più significativi di quella giornata  la messa al campo celebrata dal parroco don Guido, la consegna di bandiere tricolori e della Costituzione ad una trentina di alunni delle scuole, il corteo lungo le vie del paese fino in Piazza Repubblica dove si sono svolti gli interventi delle autorità, il pranzo con la presenza di un centinaio di persone e di Romano Giorgio Bazan che in gioventù è stato commilitone di diversi alpini di Collecchio. 
Significative anche l’inaugurazione del cippo in ricordo dei caduti di Nassiriya;  la visita in sede della rappresentanza di Buzbach in occasione del gemellaggio; il ricordo di coloro che sono «andati vanti»; il successo della gita di due giorni in Alto Adige che ha permesso di instaurare un rapporto di amicizia con il gruppo alpini «Lancia» di Bolzano; la settimana di lavoro assieme agli alpini di Calestano sul Monte Grappa per continuare l’opera di ripristino delle trincee e delle gallerie di questa parte del fronte della Prima Guerra Mondiale; la festa sull’aia «d’na volta» nell’ambito del Settembre collecchiese; il corso di cucina ospitato nella sede;  i lavori per rifare il tetto della baita; i festeggiamenti per la ricorrenza di Santa Cecilia.
Gli alpini collecchiesi hanno anche partecipato alle adunate dei vari gruppi del Parmense, a quella nazionale di Torino e a quella provinciale di Bedonia nonché al II raggruppamento di Palazzolo sull’Oglio. 
Gli Alpini sono dunque una parte importante nella vita sociale di Collecchio grazie anche al nucleo della Protezione  Civile:  in occasione delle recenti alluvioni gli alpini dei gruppi di Collecchio e Gaiano hanno aiutato prima le popolazioni di Gaiano, Ozzano e Pontescodogna, quindi quella di Borghetto Vara in Liguria. E, come previsto da un'apposita convenzione hanno collaborato con l’amministrazione comunale in occasione delle varie manifestazioni. Alla guida del nucleo è stato confermato Gian Luca Gatti.
Orgoglio del gruppo Alpini è anche il Colliculum Coro, che appartiene davvero al paese: chiunque può presentarsi in sede e cantare con i coristi. Poi, se possiede le qualità necessarie, può entrare a far parte del coro. Per finire un breve sguardo al futuro. Il gruppo ha avviato il tesseramento per l’anno 2012 (i soci alpini e gli amici degli alpini possono ritirare il «bollino» in sede) comprendente l’abbonamento al mensile «L’Alpino» e la possibilità di frequentare la sede, aperta tutti i giorni a partire dalle 20,30.
Già stabilito anche l'appuntamento più importante del nuovo anno: la festa del gruppo si terrà il 3 giugno. Ovviamente gli alpini collecchiesi parteciperanno in maggio all’adunata nazionale di Bolzano e in giugno a quella provinciale di Montechiarugolo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • NONNO VIGILE

    05 Gennaio @ 19.50

    Alpini sempre al servizio deglia altri, mai chiedere nulla alpini per sempre anche quando si va avanti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

2commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

2commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

1commento

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti