15°

Provincia-Emilia

Gli alpini di Collecchio sempre al servizio della popolazione

Gli alpini di Collecchio sempre al servizio della popolazione
1

Gian Franco Carletti

 Il gruppo alpini di Collecchio ha appena concluso un’annata intensa e ricca di impegni in vari campi d’attività.
«Grazie alle molte iniziative realizzate – dice il capogruppo Maurizio Motti – siamo fra i gruppi più attivi in tutta la provincia. Sempre nella tradizione del nostro motto: ieri per la Patria oggi per l’umanità».
Merito anche di tutti gli alpini e degli aggregati del gruppo «che hanno collaborato concretamente con noi».
Nel bilancio dell'anno spicca soprattutto la festa organizzata per il trentacinquesimo di fondazione del gruppo, che ha coinciso con il venticinquesimo della nuova sede, la ben conosciuta baita in via VIII Marzo.
Fra i  momenti più significativi di quella giornata  la messa al campo celebrata dal parroco don Guido, la consegna di bandiere tricolori e della Costituzione ad una trentina di alunni delle scuole, il corteo lungo le vie del paese fino in Piazza Repubblica dove si sono svolti gli interventi delle autorità, il pranzo con la presenza di un centinaio di persone e di Romano Giorgio Bazan che in gioventù è stato commilitone di diversi alpini di Collecchio. 
Significative anche l’inaugurazione del cippo in ricordo dei caduti di Nassiriya;  la visita in sede della rappresentanza di Buzbach in occasione del gemellaggio; il ricordo di coloro che sono «andati vanti»; il successo della gita di due giorni in Alto Adige che ha permesso di instaurare un rapporto di amicizia con il gruppo alpini «Lancia» di Bolzano; la settimana di lavoro assieme agli alpini di Calestano sul Monte Grappa per continuare l’opera di ripristino delle trincee e delle gallerie di questa parte del fronte della Prima Guerra Mondiale; la festa sull’aia «d’na volta» nell’ambito del Settembre collecchiese; il corso di cucina ospitato nella sede;  i lavori per rifare il tetto della baita; i festeggiamenti per la ricorrenza di Santa Cecilia.
Gli alpini collecchiesi hanno anche partecipato alle adunate dei vari gruppi del Parmense, a quella nazionale di Torino e a quella provinciale di Bedonia nonché al II raggruppamento di Palazzolo sull’Oglio. 
Gli Alpini sono dunque una parte importante nella vita sociale di Collecchio grazie anche al nucleo della Protezione  Civile:  in occasione delle recenti alluvioni gli alpini dei gruppi di Collecchio e Gaiano hanno aiutato prima le popolazioni di Gaiano, Ozzano e Pontescodogna, quindi quella di Borghetto Vara in Liguria. E, come previsto da un'apposita convenzione hanno collaborato con l’amministrazione comunale in occasione delle varie manifestazioni. Alla guida del nucleo è stato confermato Gian Luca Gatti.
Orgoglio del gruppo Alpini è anche il Colliculum Coro, che appartiene davvero al paese: chiunque può presentarsi in sede e cantare con i coristi. Poi, se possiede le qualità necessarie, può entrare a far parte del coro. Per finire un breve sguardo al futuro. Il gruppo ha avviato il tesseramento per l’anno 2012 (i soci alpini e gli amici degli alpini possono ritirare il «bollino» in sede) comprendente l’abbonamento al mensile «L’Alpino» e la possibilità di frequentare la sede, aperta tutti i giorni a partire dalle 20,30.
Già stabilito anche l'appuntamento più importante del nuovo anno: la festa del gruppo si terrà il 3 giugno. Ovviamente gli alpini collecchiesi parteciperanno in maggio all’adunata nazionale di Bolzano e in giugno a quella provinciale di Montechiarugolo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • NONNO VIGILE

    05 Gennaio @ 19.50

    Alpini sempre al servizio deglia altri, mai chiedere nulla alpini per sempre anche quando si va avanti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia