Provincia-Emilia

Epifania: tutti gli appuntamenti

Epifania: tutti gli appuntamenti
1

BAZZANO
Ultimo weekend nel paese dei presepi
A Bazzano di Neviano continueranno le visite ai 170 presepi, esterni ed illuminati, sparsi in tutto il territorio della frazione. L’iniziativa, giunta alla sesta edizione, è della Pro loco e del Gruppo culturale «Il Camino». Ha avuto un crescendo di presepisti che è andato oltre a tutte le più rosee aspettative. Ormai a Bazzano non c'è famiglia che non abbia voluto partecipare a questo ritorno alla tradizione tra le più antiche che ci possa essere. Ogni anno ciascun partecipante all'iniziativa ha cercato di presentare nuove esposizioni, nuove ambientazioni in cui mettere Gesù Bambino.
Dopo l’accensione del 10 dicembre scorso, è stato un susseguirsi quasi ininterrotto di visitatori lungo tutte le vie del paese. Molti sono stati i gruppi famigliari con i loro bambini. E la piacevole sorpresa è stata anche quella, da tutti notata, di vedere che i bambini erano molto affascinati da queste suggestive «composizioni», correndo da una Natività all’altra al fine di vederne il più possibile, prima del ritorno a casa. In tutto il territorio comunale di Neviano si è visto un risveglio del presepe come non c'era mai stato negli anni scorsi. E’ stato quasi un contagio anche per le altre frazioni.
«Bazzano il paese dei presepi» chiuderà i battenti con la cerimonia dello spegnimento domenica con il canto dei bambini in chiesa e con la consegna degli attestati a tutti i presepisti che hanno messo tanto impegno nei vari allestimenti.

BEDUZZO
Tombolata con la Pro loco
La nuova Pro loco di Beduzzo organizza per l’Epifania una grande tombolata alla Casa della Gioventù del paese. Inizierà stasera, alle 21, con ricchi premi, tanto divertimento e anche giochi per bambini.

BUSSETO
Aperto il museo Verdi
Possibilità, nel «ponte» dell’Epifania, di visitare il Museo nazionale Giuseppe Verdi di Villa Pallavicino, a Busseto. Info: 0524.931002.

BUSSETO
Concerto dei Re Magi nel convento di Santa Maria degli Angeli
Epifania all’insegna della fede, della musica e della cultura nel quattrocentesco convento bussetano di Santa Maria degli Angeli. A lungo retto dai frati Francescani (che ne sono tuttora proprietari), ma da diversi anni gestito dai missionari Identes, grazie all’iniziativa ed alla lungimiranza del rettore padre Pedro Martinez, questo luogo sta diventando sempre di più un punto di riferimento non solo in termini di fede, ma anche di cultura. In tutto questo si inserisce l’evento messo in programma per oggi. Alla tradizionale visita (che da molti anni ormai si svolge in occasione dell’Epifania) del vescovo diocesano, si aggiungerà questa volta il «Concerto dei Re Magi» che, con ingresso libero, si terrà alle 16 nella chiesa di Santa Maria degli Angeli, su iniziativa del Club Lirica Verdiana, sodalizio guidato da Carlo Dotti. Proprio Dotti, abituale frequentatore di questo convento, ha ideato questo concerto di cui sarà anche il regista. Ad esibirsi saranno i soprani Veronica Gasparini e Angela Gandolfo, il tenore Cesare Biffi, il basso Domenico Mento ed il coro voci bianche della Corale Verdi di Parma, diretto dalla maestra Beniamina Carretta, accompagnati all’organo ed al pianoforte dal maestro Roberto Barrali (che dal Club Lirica Verdiana è stato recentemente insignito del premio «Teresa Stolz»). Al pubblico saranno proposti brani sacri di Bizet, Verdi, Gruber, Handel, Mascagni, canti popolari natalizi e «La marcia dei Re Magi» di Giovambattista Lulli. Dopo il concerto, alle 18, si terrà la solenne concelebrazione eucaristica dell’Epifania, presieduta dal vescovo monsignor Carlo Mazza, affiancato dai sacerdoti e dai diaconi della zona.

CEDOGNO
Tanti doni per i bambini al circolo Arci
A Cedogno di Neviano, al circolo Arci «Cedogno» si svolgerà la «Festa della Befana». Dalle 15.30, giochi per bambini e merenda; alle 17.30 arriva la Befana con tanti doni; alle 19 Happy Hour per adulti e bambini; poi la serata continua in compagnia.

COLORNO
Tombola al circolo «Maria Luigia»
Il circolo «Maria Luigia» di Colonro organizza per oggi, con inizio alle 15, la tombola della Befana, aperta a tutti. La Befana offrirà omaggi ai presenti.

COMPIANO
A Cereseto i presepi in polistirolo
 Manca la neve, che in questo periodo darebbe ai presepi un fascino in più. E allora a Cereseto Paola Solari ha risolto il problema utilizzando per preparare due presepi il polistirolo ricavato da un’imballaggio.  E il risultato sembra davvero quello di una copiosa nevicata.

FONTEVIVO
Festa all'oratorio di Pontetaro
 Il gruppo genitori di Pontetaro, in collaborazione con i ragazzi dell’oratorio, organizzano per il giorno della Befana la «Tombola dell’Epifania». Domani, dalle 16 alle 19, grandi e piccini potranno giocare insieme nei locali dell’oratorio. Il ricavato sarà devoluto a sostegno dell’adozione a distanza e per sostenere le famiglie più bisognose della frazione e la scuola materna. A tutti i bambini presenti verrà regalata una calza ricca di dolci.

GATTATICO
Con la Befana anche Babbo Natale
Compie oltre sessant’anni la magica festa della Befana in programma oggi a Praticello di Gattatico. L’evento, sempre affollatissimo, inizierà alle 15 nel centro polivalente con lo spettacolo «Abracadabra» della compagnia «Quinta Parete», seguito dalle simpatiche scenette interpretate da inverosimili magi, da un principe azzurro fuori posto e da un Babbo Natale fuori tempo massimo. Gran finale con l’arrivo della Befana che porterà doni a tutti i bimbi presenti in sala.

MEZZANI
La «vecchina» a Mezzano Inferiore
Straordinaria occasione per i bambini del territorio comunale che oggi, avranno la possibilità di incontrare la Befana. Verso le 15.30, infatti, la simpatica vecchina, con l’immancabile scopa e un cesto pieno di dolci, arriverà alla festa organizzata dal circolo Arci di Mezzano Inferiore.

«Presepi nella nebbia»: domani i vincitori
Arriva la Befana a Mezzani. Nel pomeriggio di oggi attorno alle 15, la simpatica vecchietta farà visita ai bambini delle frazioni passando dal circolo Anspi di Mezzano Superiore dove, oltre a distribuire i dolcetti, premierà i vincitori del concorso «Presepi nella nebbia».

MONTECCHIO
I dolci della Befana al cinema
 Festa della Befana al cinema «Zacconi» dove alle 9.30 verrà proiettato il cartoon «Winnie the Pooh: Nuove avventure nel bosco dei 100 acri». Seguirà l’atteso arrivo della burbera ma simpatica «vecchietta» con il sacco colmo di dolcetti da donare ai bimbi.

POLESINE
Acrobati e giocolieri per la Befana
Nel pomeriggio, a Polesine, in palestra, appuntamento con la «Befana per i bambini» promosso dal Comune. Dalle 14.30 «Befana show» con spettacolo di giocolieri, acrobati, baby dance, trucca bimbi, trampolieri e tanto altro. E, naturalmente, per la gioia di tutti arriverà anche la Befana.

PONTREMOLI
C'è anche la magia nella calza
La Befana arriverà a Pontremoli a cavallo della sua scopa in piazza Italia alle 15. Dopo aver distribuito dolcetti ai bambini, lascerà il posto al mago Andrea per uno spettacolo di magia per tutti. Dopo lo spettacolo, se ci sarà bel tempo, una castagnata.

ROCCABIANCA
Arriva la «Befana motorizzata»
Dalle 10, il tradizionale giro di auguri da parte di volontari delle associazioni di volontariato nelle case di riposo del capoluogo, con ritrovo davanti alla sede Avis. Nel primo pomeriggio l’Associazione Motociclistica di Roccabianca organizza la «Befana motorizzata» con dolciumi e caramelle per tutti bambini, che prima parteciperanno alla messa di benedizione delle 14.30.

SAN POLO DI TORRILE
Tombola nella chiesa vecchia
 Tombola della Befana nella chiesa vecchia di San Polo. Dalle 16.30, gli animatori e gli educatori della parrocchia proporranno a tutti i bambini una divertente «tombolata dell’Epifania». Al termine sarà servita la merenda per tutti i partecipanti.

SORAGNA
Riproposto da Lino Camaniti il presepe dell'asilo «Alberto Galeotti» di Carzeto.
Durante il periodo natalizio le vecchie statuette in gesso che, in buone dimensioni, erano le protagoniste del presepio nell’asilo infantile «Alberto Galeotti» di Carzeto, sono riapparse in pubblico dopo una trentina d’anni di «esilio», da quando cioè l’istituzione ha cessato le sue funzioni scolastiche.
Il merito di questa particolare e simpatica iniziativa, apprezzata dagli abitanti della frazione,  appartiene interamente al carzetano Lino Camaniti, uno fra i tanti alunni di quella scuola.
Proprio per ricordare quando anch’egli ha indossato il grembiulino azzurro a quadretti, Camaniti ha voluto ricostruire in questi giorni la rappresentazione della Natività di quel tempo, e ha quindi esposto a Soragna il ritrovato gruppo delle statuette in gesso.
L’iniziativa di Lino Camaniti è piaciuta ai numerosi visitatori. In qualche carzetano l’emozione non è mancata, ed in altri è riaffiorato il riconoscente ricordo per le sorelle Lina e Velede Salamini che erano l’anima didattica di quell’asilo frazionale ed al quale hanno saputo dedicare amabilmente tutta la loro esistenza di insegnanti.

SORBOLO
Un «carico» di doni e caramelle per l'appuntamento di Coenzo.
La Befana sta arrivando a Coenzo. Tutto pronto per la tradizionale festa del 6 gennaio alla sala comunitaria della parrocchia di San Siro dove approderà nientemeno che la Befana in carne ed ossa, con il suo carico di caramelle da distribuire a tutti i bambini presenti.
Una tradizione, quella della festa dell’Epifania che vanta diverse edizioni e sempre con un crescente numero di bambini che accorrono a rimirare l’«eterna vecchietta».
La manifestazione inizierà alle 15 con la recita dei ragazzi del circolo Anspi, che porteranno in scena una rappresentazione preparata «ad hoc» per la ricorrenza festiva.
Dopodiché l’arrivo della Befana: una fugace apparizione per consentirle il lancio delle caramelle. I più grandi, genitori e amici nonché molti dei «Baloss» attendono l’arrivo dell’attore che la impersona per cercare di capire chi si celi dietro la maschera: un vero e proprio «quizzone» improvvisato per indovinare a chi è toccata l’apparizione di quest’anno.
Finita la festa dell’Epifania verso le 17, l’occasione è quella buona per parlare anche dell’imminente carnevale Anspi. Quest’anno i festeggiamenti arriveranno a metà di febbraio, motivo in più per correre ai ripari per organizzare la costruzione dei carri il prima possibile.
Un carnevale che cade piuttosto «basso» significa che i «Baloss» quest’anno non avranno più di trenta giorni per ideare e completare il carro allegorico. Flavio Rizzi, coordinatore del circolo Anspi, auspica quindi un’adesione significativa a questo incontro aperto a tutti.


TRAVERSETOLO
In piazza con la «vecchina»
Torna domenica  il consueto appuntamento di Traversetolo con una simpatica e attesissima Befana: a partire dalle 14.30, dal piazzale della chiesa partirà in corsa il trenino dei bambini, che attraverserà le vie del paese, e dalle 16 si festeggerà insieme alla Befana in piazza del Municipio con tanti giochi e maghi per il divertimento dei bambini. Infine, sempre in piazza del Municipio, dalle 17 si chiuderà la festa con tanta cioccolata, falò e fuochi d’artificio.
 L’evento è stato organizzato anche quest’anno dalla Parrocchia e oratorio «Don Bosco» di Traversetolo, in collaborazione con il Comune di Traversetolo - assessorato al Commercio, col circolo Anspi Aurora, e con il contributo del caseificio «La Traversetolese», che nella persona del presidente Antonio Martini regalerà calze e dolci a tutti i bambini.
A nome della Parrocchia, Laura Banzi, del circolo Anspi, esprime gratitudine per la collaborazione delle istituzioni che permettono di rinnovare il tradizionale appuntamento, dedicato ai bambini e al loro divertimento gratuito. Concetto ribadito anche dall’assessore al Commercio Paola D’Amelio: «In un momento difficile come questo, è importante questa collaborazione tra Comune, Parrocchia e attività commerciali, che permette di continuare a investire sui bambini e sul loro divertimento».

All'asilo di Mamiano il presepe fatto tutto dagli scolari
Oltre ad aver partecipato al tradizionale e suggestivo presepe vivente del paese, quest’anno i bambini della scuola dell’infanzia «Madonna di Fatima» di Mamiano hanno per la prima volta costruito un presepe con le loro mani.
Si tratta di un presepe davvero notevole, che occupa l’intero cortile della scuola, con personaggi e figure alte circa un metro: i numerosi bambini dell'asilo hanno dipinto i protagonisti della scena su tavole di legno, poi hanno ritagliato i profili delle figure, ed infine hanno posizionato in cortile le statue così realizzate su appositi supporti di legno.
Tutti possono ammirare il risultato finale di quest’opera, impegnativa ma anche molto  divertente per i piccoli della scuola. C'è tempo fino all’Epifania, quando termineranno le vacanze natalizie e riprenderanno le lezioni.

ZIBELLO
L'affresco sulla Natività del pittore Meloni
Vittorio Meloni, il «pittore del Po», ha realizzato un magnifico affresco sulla Natività utilizzando sabbia del Grande fiume e quarzo. L’opera, che ha già riscosso vivi consensi, è esposta sul palcoscenico dello storico Teatro Pallavicino di Zibello, nell’ambito della mostra «Presepi nella Bassa».

Arte, cultura e fede per l'Epifania
Arte, fede, cultura, narrativa e tradizione saranno al centro di un'Epifania ricca di appuntamenti a Zibello. Il «ponte» della Befana porterà, sulle rive del Grande fiume, nella patria di «Sua maestà» il culatello, un interessante programma di manifestazioni che proseguiranno fino a domenica. Oggi alle 11, sarà celebrata la messa solenne nella chiesa parrocchiale ed i canti che animeranno la funzione saranno proposti dalla corale «Emanuele Muzio» diretta dal maestro Isidoro Gusberti. Sempre domani, in mattinata e nel pomeriggio (dalle 14.30 alle 18) sarà di nuovo aperta la mostra «Presepi nella Bassa» alla quale è abbinata anche una piccola esposizione di immagini della piena del Po del 1951. Domenica, alle 15, nel teatro Pallavicino, chiusura della mostra dei presepi con consegna degli attestati ai presepisti partecipanti. La giornata sarà arricchita da un concerto del «Trio Fisa» e da un rinfresco offerto da Rino Parenti. Sempre domenica, alle 17, «Un libro con tè alle cinque»: di fronte al camino acceso del «Leon d’oro» sarà presentato «La sentenza» di Valerio Varesi con la partecipazione dell'autore e di Rosalba Scaglioni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario rolandi

    06 Gennaio @ 17.41

    e Fornovo ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti