15°

Provincia-Emilia

Chiude "L'Invito": scrigno di raffinatezze

Chiude "L'Invito": scrigno di raffinatezze
0

Lorenzo Sartorio

Un prezioso collier indossato da una bella popolana. Così si potrebbe definire «L’Invito»,  il negozio di articoli da regalo, argenteria, antiquariato e preziosità varie che fino a pochi giorni fa si affacciava in strada D’Azeglio e che,  nei giorni scorsi, ha abbassato la saracinesca dopo vent’anni di attività nel popolare quartiere «de d’la da l’acqua».
Nel maggio  1992 i coniugi Pier Del Monte e Luisa Pecchi, entrambi ex insegnanti, decisero di aprire un negozio, più precisamente un salotto buono, arricchendolo di preziosità, partendo dagli  oggetti d’arte per la tavola, e poi man mano espandendosi  con altri articoli  come antiche argenterie  inglesi e francesi,  oggetti di antiquariato  unici e singolari, quadri, porcellane preziose  e curiosità  sempre e comunque  all’insegna del buon gusto e della raffinatezza,  tali da rispecchiare  l’animo e lo stile dei titolari.
«Per noi - confessa Del Monte - era più emozionante andare ad acquistare  i vari oggetti nei mercati d’arte in Italia e all’estero che non venderli, in quanto è sempre stata la grande passione che ci ha sorretto in questa attività». E poi,  un tocco davvero fatato all’«Invito»  lo da dato  Luisa Pecchi, nota cantautrice parmigiana apprezzata per il suo magico repertorio di canzoni fatate  che raccontano l’infanzia, la natura, i boschi  e le fate. 
Dal negozio di strada D’Azeglio, che vantava una clientela scelta e affezionata,  sono entrati in questi vent’anni anche numerosi vip appartenenti ai vari mondi come, ad esempio,  un attore di «Beautiful» che acquistò un cannocchiale antico, Michele Placido, Orietta Berti e altri.  Comunque, chi era intenzionato a fare un regalo di stile e inusuale ma soprattutto  raffinato,  non poteva che chiedere consiglio a Luisa e a Pier e trovava appagate le sue richieste.
Ma, oltre all’oggettistica  preziosa,  come argenti e porcellane, «L’Invito»  ha custodito anche oggetti davvero rari e singolari, come una volpe impagliata conservata  in una lignea teca inglese dell’Ottocento venduta,  manco a farlo apposta, a un turista  inglese, una serie di portauovo antichi  da collezione, carillon portasigarette,  sempre d’epoca, segnalibri in legno e tante altre  chicche.
«Nel momento di chiudere - dice Luisa - abbiamo inviato una lettera alla nostra clientela dopo quasi vent’anni di impegno e di gioia. Impegno nel cercare sempre cose nuove e la gioia di scoprire che ci siamo riusciti».
Nei giorni scorsi   «L’Invito» -  nel Seicento dependance  dell’Ospedale vecchio che si specchia nelle sue vetrine - ha spento le sue soffuse insegne.  Luisa e Pier ora si dedicheranno  alle loro passioni di sempre: lui alla pittura, che intervallerà con la cura dei suoi campi nella Bassa; lei alle prese  con chitarra e arpa per arricchire  il suo già vasto repertorio con quelle favole musicali i cui protagonisti sono il sole, la luna, le stelle e gli immancabili animaletti di quel bosco incantato  nel quale la cantautrice parmigiana ha sempre trovato l’ispirazione per i suoi dolcissimi cantari celtici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

3commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

1commento

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

CCV

Ventuno progetti per Parma

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

3commenti

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

modena

Mail "trappola" che annuncia donazione: truffata la Croce Rossa di Carpi

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

1commento

SOCIETA'

LA BACHECA

44 offerte per chi cerca lavoro

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti