15°

29°

Provincia-Emilia

Colorno - Ex manicomio, si attende il parere della Soprintendenza

Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

E’ un’area immensa nel cuore del paese, a ridosso di tesori artistici come la chiesa di San Liborio, la Reggia e il parco ducale. Così com’è attualmente non è certo un bel biglietto da visita per Colorno, divenendo per di più periodicamente teatro di atti vandalici o episodi di microcriminalità anche se fortunatamente in diminuzione negli ultimi tempi. Ma Comune e Ausl, pur tra le difficoltà economiche del periodo attuale, continuano a lavorare per portare avanti il progetto di riqualificazione dell’area dell’ex Ospedale psichiatrico di Colorno e sono in attesa del pronunciamento della Soprintendenza per i beni artistici e architettonici di Parma in merito al piano particolareggiato che darà un nuovo volto all’intera area, sostanzialmente abbandonata a se stessa da più di una ventina d’anni. Dal marzo del 2009 è operativa la variante al Poc-Rue che consente il recupero del comparto appartenente all’ex manicomio di Colorno, una variante con la quale si è stabilito che l’area dell’ex Opp non è più adibita soltanto ad «uso per servizi», ma anche ad «uso abitativo e commerciale» con la conseguenza di rendere più appetibile la zona sul mercato immobiliare avendone ampliato la gamma delle possibilità di utilizzo. Nel concreto saranno possibili nuove costruzioni per una superficie lorda di 4.592 metri quadrati e un volume lordo di 11.694 metri cubi con la demolizione di una superficie lorda di 6321 metri quadrati e 27.833 metri cubi di volume. Ora, dopo che Comune e Ausl si sono confrontati in merito, si attende il parere della Soprintendenza. «E' al vaglio della Soprintendenza l’approvazione del piano particolareggiato riguardante il comparto dell’ex Ospedale Psichiatrico – ha spiegato la sindaco di Colorno Michela Canova facendo il punto della situazione in merito all’avanzamento del progetto -. Rispetto alla proposta iniziale l’amministrazione comunale è riuscita, di buon accordo con l’Ausl, che è l’ente proprietario della struttura, a diminuire drasticamente i volumi che erano stati previsti nella prima bozza di progetto. L’intenzione dell’amministrazione e dell’Ausl, come emerso anche dalle indicazioni pervenute dalla Soprintendenza, è quella di proporre un intervento di qualità nel rispetto dell’adiacente area del Parco ducale della Reggia, portando i volumi delle costruzioni previste più a ridosso di via Roma. L’area del parco, della Reggia e della chiesa di San Liborio verrebbero così maggiormente valorizzate nel nuovo contesto». Ancora è presto per parlare con esattezza della tempistica delle prossime tappe relative alla riqualificazione dell’area dell’ex manicomio colornese ma il sindaco ha dichiarato che «è ragionevole ritenere che la proposta del piano potrebbe andare in adozione del consiglio comunale nel mese di marzo ed essere poi approvata entro la fine dell’estate. Unitamente all’assessore all’Urbanistica Marco Boschini e all’architetto Maurizio Albertelli dell’Ufficio tecnico comunale – ha concluso il primo cittadino - abbiamo seguito passo dopo passo questo importante progetto partecipando attivamente a tutte le fasi necessarie per arrivare a questa prima conclusione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti