-5°

Provincia-Emilia

Tizzano fuori dal parco? Forse un referendum

Tizzano fuori dal parco? Forse un referendum
0

TIZZANO - Il consiglio comunale di Tizzano è tornato ad affrontare lo scottante argomento del riassetto delle aree protette regionali. Il sindaco di Tizzano, Amilcare Bodria, non ha nascosto la sua perplessità riguardo alla legge recentemente approvata, anticipando che l’amministrazione valuterà l’ipotesi di indire un referendum per chiedere alla cittadinanza se, alle mutate condizioni, desideri ancora far parte del Parco dei Cento Laghi. Un ipotese che sta valutanto anche l'amministrazione comunale di Corniglio. «Sono consapevole che la legge non preveda la possibilità di uscire dal parco – ha affermato Bodria -, ma se i cittadini dovessero esprimersi in questa direzione, un’eventuale mia richiesta in sede regionale sarebbe rafforzata dall’esito di un referendum che è segno della volontà popolare». Bodria ha poi ricordato che «l’adesione al parco si è basata sulle numerose rassicurazioni avute dal presidente, dal direttore dell’ente e dai funzionari regionali per quel che riguardava gli aspetti normativi e finanziari che il nostro ingresso avrebbe comportato».

Contributi
«Ci era stato assicurato – ha proseguito Bodria -, che Tizzano avrebbe ricevuto contributi per 800 mila euro, che in realtà oggi sono diventati 331 mila, ma anche che non ci sarebbero stati problemi per la realizzazione di impianti per la produzione di energia alternativa, salvo poi vederci bloccato il progetto dell’impianto fotovoltaico che eravamo pronti ad avviare». Bodria ha poi spiegato al consiglio che «la zona di preparco non avrebbe dovuto avere alcun vincolo, mentre ora tale zona viene equiparata alla zona di parco e tutti gli interventi necessitano del permesso della soprintendenza. La nuova legge sposta poi il potere decisionale su un governo centrale al cui interno si avrebbe poco peso».

Frecciatina alla Provincia
Bodria non risparmia poi una «frecciatina» rivolta all’amministrazione provinciale, ammettendo di aver avuto la sensazione che quest’ultima abbia «condiviso sin dall’inizio l’impianto normativo di questa legge, così come appare anche dalle interviste rilasciate alla Gazzetta di Parma dall’assessore Agostino Maggiali in occasione della presentazione della legge».

L'allargamento
Nel 2009, in occasione dell’ingresso nel parco, la popolazione era stata resa partecipe della decisione, e l’amministrazione comunale appena insediata aveva organizzato una serie di incontri per testare gli umori dei tizzanesi. «In quell’occasione abbiamo fatto un patto con i cittadini – ha aggiunto Bodria -, ma ora non siamo più in grado di mantenerlo. E’ per questo che il referendum sarà messo nell’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale».

La minoranza
La minoranza, per voce del consigliere Mara Morini, ha poi espresso la sua perplessità sugli eventuali costi di un referendum «che graveranno sul bilancio comunale, cosa che in tempi di ristrettezze economiche è assolutamente da scongiurare. Più che la volontà di dar voce ai cittadini, questa mi sembra una presa di posizione politica bella e buona». «Noi tutti crediamo nei referendum – ha precisato il capogruppo di minoranza Daniela Torri -, quali importanti strumento democratico. In questo caso, però, credo che ad essere veramente preoccupata sia l’amministrazione, piuttosto che i cittadini, per i quali, a dire il vero, poco cambierà». B. M.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto