18°

33°

Provincia-Emilia

Statua del Bambino danneggiata a Salsomaggiore, due ragazzi confessano: siamo pentiti

Ricevi gratis le news
3

Sono stati individuati i responsabili del gesto vandalico, arrecato al presepe del Liberty Center, di piazza Berzieri. Grazie alla collaborazione di alcuni salsesi che hanno fornito al sindaco preziosi elementi utili alle indagini, si è arrivati a identificare i responsabili del gesto. Si tratta di due minorenni, che hanno confessato di avere danneggiato la natività, allestita dai commercianti del Liberty Center. E il sindaco di Salso, Giovanni Carancini, ha espresso viva soddisfazione, per la rapida conclusione delle indagini. «La decapitazione della statua di Gesù Bambino - si legge nella nota del sindaco Giovanni Carancini - aveva sollevato sconcerto e sdegno da parte della cittadinanza colpita nei più profondi sentimenti di civiltà, tolleranza e religiosità, tradizionalmente condivisi dalla stragrande maggioranza dei salsesi. Avevo duramente condannato l’episodio e invitato i responsabili a riflettere sulla gravità del loro gesto, consigliandoli di pentirsi e riparare all’atto vandalico. Contestualmente avevo chiesto al comandante dei carabinieri e alla polizia municipale di attivarsi per arrivare ad individuare i colpevoli». Nei giorni che hanno fatto seguito al danneggiamento della natività, i commercianti del Liberty Center avevano donato una nuova statua del Bambin Gesù, posta nella mangiatoia della natività da alcuni bambini salsesi, durante un significativo momento. Si era pregato e monsignor Bolzoni aveva impartito la benedizione alla statua del Bambinello. E adesso la conclusione della vicenda, con l’individuazione degli autori del gesto. I due minorenni hanno espresso il loro pentimento al parroco di San Vitale, invitandolo a farsi carico di porre le loro scuse alla città. «La conclusione della vicenda - ha commentato il sindaco Carancini - che ha visto i due ragazzi assumersi le proprie responsabilità, ed esprimere pentimento e scuse ai salsesi, dando all'episodio anche un risvolto educativo, ci tranquillizza. Proprio perchè non si è trattato di un episodio di intolleranza religiosa o anarcoide o altro, che si poteva temere nell’attuale contesto, bensì di una bravata irresponsabile sfociata in una positiva conclusione. Rimane tuttavia forte l’attenzione dell’Amministrazione comunale sulla necessità di controllo e correzione dei comportamenti dei gruppi di giovani e giovanissimi». Bell'epilogo Si è conclusa con le scuse alla città dei due autori la bravata sul presepe di piazza Berzieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirko

    09 Gennaio @ 16.16

    io metterei i nomi... si anche di quelli che hanno lasciato per giorni l'albero di natale rovesciato .....

    Rispondi

  • giuliano

    09 Gennaio @ 08.39

    perchè non hanno detto di che paese sono? mi suona strano due minorenni per togliere il dubbio naturale dovevano spiegarsi meglio.

    Rispondi

  • cpt_blackbart

    08 Gennaio @ 19.27

    Cittadinanza colpita?Ma dove? La "decapitazione" di Gesù è l'ultimo dei problemi di salso.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente