10°

Provincia-Emilia

Collecchio, Bianchi: "Ai cittadini servono risposte concrete"

Collecchio, Bianchi: "Ai cittadini servono risposte concrete"
0

 Gian Carlo Zanacca 

Il 2012 si prospetta un anno di transizione per il Comune di Collecchio. Per il sindaco, Paolo Bianchi, e per la maggioranza che lo sostiene si tratta del penultimo anno di mandato prima delle elezioni amministrative previste per il 2014. 
I tagli attuati dalla finanziaria governativa non permettono grandi manovre. L’Amministrazione per mantenere i conti in equilibrio e per non tagliare i servizi alla persona, in particolare i servizi sociali, ha previsto un innalzamento dell’aliquota Irpef dallo 0,4 allo 0,8 per cento.
 Anche per quanto riguarda l’Imu, l’imposta comunale sugli immobili, che assorbe in parte quanto un tempo era dovuto per l’Ici ci saranno delle novità. 
«Per la prima volta da molti anni a questa parte – spiega il sindaco Paolo Bianchi – il bilancio di previsione del 2012 non è stato approvato entro dicembre dello scorso anno, ma si è ritenuto di spostare l’approvazione in febbraio». 
Il sindaco ha, però, precisato che le proiezioni relative agli introiti derivanti dall’Imu non sono ancora state fatte in modo puntuale, per cui non è escluso che sia ridotto l’innalzamento dell’aliquota Irpef. 
Il primo cittadino si concentra su due argomenti legati ai provvedimenti adottati nella legge «Salva Italia» approvata il 23 dicembre dal parlamento: la ridistribuzione delle funzioni delle Province a Regioni e Comuni e una maggiore incisività del Comune per quanto riguarda la lotta all’evasione fiscale. 
«A fronte dello svuotamento di competenze previsto per le Provincie e della contestuale ridistribuzione delle competenze e del personale – dice Bianchi – il Comune potrebbe trovarsi ad assorbire parte dei dipendenti della Provincia. Sarà necessario un confronto serrato con Regione e Comuni della provincia di Parma per definire in modo puntuale chi e come gestirà le nuove funzioni e quindi oneri e risorse connesse. Le Unioni di Comuni avranno, in questo frangente, un ruolo rilevante. Per il recupero dell’evasione, andranno a pieno regime gli accordi sottoscritti con Agenzia delle entrate a fine 2009 con riconoscimento, dal 2012, del 100% delle tasse e imposte evase dove il Comune sia il soggetto promotore dell’azione di recupero». 
Le entrate proprie del Comune, per il 2012, sono stimate intorno ai 12 milioni e 500 mila euro tra entrate tributarie, extratributarie e trasferimenti. 
Per la parte investimenti – anticipa il primo cittadino, «potremo spendere circa 100mila euro, il che equivale, di fatto, a coprire gli interventi di emergenza per strade, scuole e patrimonio».
 Per la parte corrente del bilancio, «l’impegno è quello di mantenere qualitativamente e quantitativamente i servizi alla persone e di porre una maggiore attenzione alla macchina comunale. Abbiamo ridotto il personale in servizio: a fronte del pensionamento di alcuni dipendenti, la linea seguita è stata quella di non prevederne la sostituzione, con una riduzione del personale e dei costi». 
Il pagamento degli stipendi dei dipendenti incide per il 25% sul bilancio». «La crisi che ci ha colpiti – conclude – è motivo di riflessione per i Comuni sulla capacità del comparto pubblico di dare risposte concrete a tutti i cittadini: questo è il nostro impegno per il 2012».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

8commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti