18°

28°

Provincia-Emilia

Droga: organizzazione sfruttava africani, blitz con 20 arresti

3

ORISTANO - Una vasta operazione antidroga contro una organizzazione che reclutava corrieri di origine africana è in corso dall’alba nelle province di Oristano, Cagliari, Caserta, Viterbo, Modena, Genova, Milano e Reggio Emilia. All’operazione partecipano 250 fra poliziotti e carabinieri. Sono 17 le persone arrestate in Italia, oltre a 3 corrieri fermati tra Inghilterra e Portogallo. L'organizzazione, con basi in Italia, portava la droga in Sardegna da Sudamerica, Portogallo, Inghilterra e Olanda.

L'operazione antidroga scattata stamani all’alba in diverse province italiane – coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Cagliari – è giunta a conclusione di indagini che hanno permesso di individuare l'organizzazione criminale che portava ingenti quantità di eroina in Sardegna tramite canali di approvvigionamento con base a Castel Volturno, in Campania.

Il traffico avveniva attraverso corrieri, principalmente nigeriani e ghanesi, che ingerivano ovuli contenenti la droga che poi veniva recuperata a destinazione. Per i traffici oltre confine, gli africani venivano gradualmente sostituiti da italiani privi di precedenti penali ai quali era consentita la libera circolazione in area Schengen.

L'organizzazione, con basi operative a Oristano, Quartu Sant'Elena (Cagliari) e, appunto, Castel Volturno (Caserta) selezionava e reclutava i corrieri prestando loro non solo assistenza e scorta durante i viaggi, ma anche sostegno legale in caso di arresto e, all’occorrenza, fornendo aiuti in denaro ai familiari.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    09 Gennaio @ 23.10

    giorgio tranquillo nei centri sociali non gli stupefacenti mancano mai, è anche per questo che i sinistri vogliono tanti extracomunitari così presi alcuni ce ne sono subito pronti altri a rifornire il mercato! Bravi Bravi

    Rispondi

  • Egiziano

    09 Gennaio @ 18.42

    In Italia uccide più lo smog che le sostanze illegali. In Italia lo smog uccide 8500 persone l' anno, la "droga" nel 2010 ha causato 374 decessi, di cui, ovviamente, NESSUNO, per cannabis e derivati. Chi è che uccide? I tossicodipendenti, che per l' oms devono essere considerati malati e che quindi andrebbero trattati da un punto di vista sanitario, sono in carcere; qui hanno rischi molto alti di contrarre malattie che la droga non gli causa e le cause di morte possono anche diventare diverse dalle sostanze in sè (si veda il caso cucchi per esempio). Bernazzoli, che con il suo inceneritore vuole contribuire all' incremento dei numeri di morti per inquinamento e tumori, si candida a sindaco.Poi si sentono questi allarmi isterici alla "Gio", privi di fondamento. La domanda spontanea è: chi è che uccide davvero? C' è più di qualche cosa che non va in quest' italia accecata da clima da caccia alle streghe.

    Rispondi

  • Gio

    09 Gennaio @ 09.49

    PUNIRE SEVERAMENTE CHI LI RECLUTAVA. Non hanno voglia di lavorare i pappacitti camorristi e fanno queste cose!! VERGOGNATEVI LA DROGA UCCIDE I NOSTRI GIOVANI. Assistiamo a cose che solo chi non ha voglia di lavoarre ed è inetto può pensare. La camorra e la malavita viene esportata e la NOn voglia di lavorare anche.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

L'allerta

Il maltempo flagella il Centro Nord: allagamenti e trombe d'aria

L'Italia divisa in due. Sbalzo di 20 gradi tra la Valle d'Aosta e la Sicilia

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat