13°

31°

Provincia-Emilia

Atti vandalici a Salso e Tabiano: prese di mira 20 auto. Tre denunciati

Atti vandalici a Salso e Tabiano: prese di mira 20 auto. Tre denunciati
11

Raffica di atti vandalici nella notte a Salsomaggiore, in viale Cavour, e a Tabiano. In base alle prime informazioni, circa 20 automobili sono state danneggiate. I proprietari questa mattina hanno trovato vetri rotti e carrozzerie rigate. I carabinieri hanno denunciato a piede libero due ventenni e un 47enne della zona, con l'accusa di essere gli autori dei raid vandalici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ellie

    16 Gennaio @ 11.48

    Ragazzini? Adolescenti? Uno ha 47 anni e gli altri due 21...e uno di questi due era un mio compagno di classe alle medie, ed è sempre stato un coglione che vessava le persone. Non sono marachelle da ragazzini, qui si sfocia nella delinquenza insulsa e irrazionale. Spero solo che abbiano quello che si meritano.

    Rispondi

  • hugo

    10 Gennaio @ 12.11

    Claudio, vero anche quello, ma mi par di capire che parli dei vigili urbani, son dei ragazzi che danno indicazioni, mica forze dell'ordine! Mi fan paura a pensar che son armati e manco hanno il fisico per far una corsa! Dategli la bici, mica le macchine! A Salso da molto servon forze speciali, mica impiegati (male da sempre)!

    Rispondi

  • claudio

    10 Gennaio @ 10.07

    Le forze dell'ordine (tutte) quando le vedi, o sono in auto oppure al bar. Se a piedi sono solo davanti al Berzieri, forse per paura di attentati o perchè zona pedonale. Chissà mai che quaulcuno venga beccato con le stringhe slacciate. se proprio devono multare un auto, prima controllano la targa e la provenienza del proprietario e poi agiscono di conseguenza.

    Rispondi

  • Geronimo

    10 Gennaio @ 08.05

    Remo hai ragione ma quello che dici è un altro discorso, seppur ben più grave, che penso non abbia a che vedere con questi atti, comunque lo so che siamo stati tutti ragazzini ma scommetto che tu marachelle di questo genere insieme ai tuoi coetanei non ne hai mai fatte, una volta si facevano cose forse più pesanti ma non andavano mai a incidere così tanto nelle tasche dei malcapitati. Il problema comunque delle infiltrazioni è dato anche perchè la politica lo ha voluto, la mafia non va d'appertutto, va dove trova il terreno fertile, ovvero compiacente, per lavorare

    Rispondi

  • hugo

    09 Gennaio @ 20.21

    Maurizio, li i fatti son diversi, mancano le famiglie e quindi le colpe di ragazzini (lo siam stati tutti e più o meno qualche "marachella" la conosciamo) divenuti vandali son da condividere con genitori mancati. A Salso imperversa la deregulation da anni con adesione a programmi, sconsiderati per chi avessse pensato di far turismo, per malavitosi infiltrati che hanno radicato sul territorio. E' ORA DI DIRE BASTA!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

16commenti

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

2commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

11commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover