14°

28°

Provincia-Emilia

Besozzola, l'acqua è arrivata ma le polemiche non sono finite

Besozzola, l'acqua è arrivata ma le polemiche non sono finite
Ricevi gratis le news
0

Valentino Straser

Non si placa la polemica sul servizio idrico nella frazione di Besozzola in Comune di Pellegrino.
Dopo il servizio erogato a «singhiozzo», durante il periodo natalizio e all’inizio dell’anno, gli abitanti, per voce dell’architetto Carloamedeo Bosio ribadiscono i disagi, conclusi solo due giorni fa, con il ripristino della regolare erogazione dell’acqua nelle abitazioni.
Emiliambiente, che gestisce l’acquedotto, a fronte delle lamentele degli abitanti di Besozzola, aveva puntualizzato che il servizio idrico erogato alle utenze non era mai stato interrotto durante le festività natalizie. In una nota aveva scritto che «la dotazione minima è stata sempre garantita a tutti, paganti e non. Il disagio – continua la nota – si è limitato alla scarsa pressione riscontrabile in un tratto privato dell’acquedotto, di cui Emiliambiente non può rispondere».
«Nel nucleo abitato di Besozzola – spiega Bosio - ci sono ventiquattro case, cinque delle quali, di più recente edificazione, pagano i consumi idrici. Tutte le altre, quelle che fanno parte del vecchio nucleo abitato, tra cui tre appartenenti a famiglie stabilmente residenti (una è la mia), sono servite da una rete interna connessa all’acquedotto gestito da un anno da Emiliambiente».  
«Nel periodo delle vacanze natalizie – prosegue - alcune delle case del vecchio abitato, erano occupate dai relativi proprietari, provenienti da Milano, Fidenza, Londra, per un totale di circa quindici persone, tra cui anche anziani e bambini. Gli abitanti, durante le festività hanno lamentato la prolungata totale assenza e, se sporadica, l’insufficiente erogazione dell’acqua potabile anche a piano terra».
«Per il disservizio - rileva Bosio – non è stata attuata una qualsiasi forma di informazione, se non su sollecitazione degli abitanti. A seguito delle segnalazioni, il 2 gennaio sono stati intrapresi i lavori di sostituzione di un tratto di tubazione, che si sono protratti sino al 5 gennaio».
«Dopo una vacanza di due giorni – prosegue l'architetto Carloamedeo Bosio - sono rientrato a casa nella tarda serata del 7 gennaio, ed ho osservato che il manometro della mia abitazione era fermo sullo zero, e anche la mattina successiva segnava ancora zero. Pensando che l’acqua fosse mancante dal giorno 6 sono andato ad accertarmi sulle condizioni del pozzetto in cui si trovano le saracinesche di intercettazione. Il pozzetto – chiarisce Bosio - era allagato e da questo usciva un fiume d’acqua. Ho notato che l’acqua usciva da un tronchetto di sfiato, la cui valvola era stata lasciata aperta. Chiusa la valvola di sfiato si è interrotta anche la fuoriuscita d’acqua ed il mio manometro ora segna quasi 2 bar».
«Senza quell’inconveniente – conclude l’architetto Carloamedeo Bosio - anche gli altri abitanti, ora assenti o fuggiti, avrebbero l’acqua».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti