21°

31°

Provincia-Emilia

Collecchio. Asili nido, rette e orari ridotti

Collecchio. Asili nido, rette e orari ridotti
0

Gian Carlo Zanacca

 Le ridotte capacità economiche delle famiglie legate alla crisi attuale e l’incremento demografico a cui è soggetto il Comune di Collecchio hanno spinto i servizi scolastici a programmare alcune azioni in linea con le nuove esigenze che si prospettano sul territorio.
L’assessore competente Giovanni Brunazzi ha spiegato quali saranno le possibile correzioni che l’Amministrazione intende introdurre nel 2012.
Gli ambiti di intervento sono  le modalità di pagamento delle tariffe e il loro calcolo in base alla situazione economica della famiglia e la possibilità di rendere ancora più flessibile il servizio dei nidi d’infanzia introducendo un tempo part–time dalle 8 alle 13 e l’attivazione anche nel mese di agosto di un servizio scuola per i bambini frequentanti.
Il bilancio del Comune presenta entrate pari a 12 milioni e 500 mila euro. Di questi, circa 1 milione e 500 mila verranno impiegati per i servizi scolastici.
Se sul fronte degli investimenti le risorse sono ridotte all’osso, per la parte corrente l’Amministrazione si è impegnata a garantire, consolidare e potenziare, dove possibile, i servizi esistenti.
«Esistono criticità oggettive – ha rilevato Giovanni Brunazzi – che il Comune ha riscontrato nel corso della ricognizione delle bollette non pagate per i servizi scolastici di competenza comunale in agosto: il 25% dei soggetti morosi aveva subito, durante l’anno, una significativa riduzione del reddito. Per cui si è provveduto a ricalcolare la retta proprio in base alle disponibilità economiche».
Le novità di maggior rilievo interessano i nidi d’infanzia. «Il nostro obiettivo – precisa Brunazzi – a fronte delle esigenze che si sono manifestate nel corso dell’ultimo anno di scuola, sono la possibilità di creare delle sezioni part–time con orario dalle 8 alle 13, con conseguente riduzione del costo delle rette rispetto ai bambini che frequentano l’orario normale 8–16. Per questo con l’avvio del nuovo anno scolastico e con la presa in carico delle nuove domande di iscrizione sarà effettuata una verifica che confermi la necessità di istituire questo tipo di servizio».
Allo stesso tempo è stata programmata la possibilità di attivare un servizio scuola a pagamento nel mese di agosto per i bambini del nido:  si potrà scegliere se frequentare una settimana, quattro o solo due. I costi saranno, ovviamente, proporzionati al tempo di frequenza. A seguito della diminuzione della capacità economica delle famiglie è stato approntato un progetto di recupero delle bollette non pagate sia alle materne che ai nidi prevedendo un ricalcolo contestuale, per esempio, alla mutata situazione economica, nel caso in cui un componente sia stato messo in cassa integrazione. Ma anche attraverso la rateizzazione degli importi dovuti.
 «L’obiettivo – ha concluso Brunazzi – è quello di stimolare la fiducia delle famiglie grazie alla possibilità di applicare tariffe adeguate ai nuovi bisogni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

elezioni 2017

Affluenza discreta a Parma: alle 12 ha votato il 16,24 % (media nazionale 14,9%) Video

1commento

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

5commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvano (Quattro Castella)

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

2commenti

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

1commento

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

calcio

Messi e Ronaldo non sono i più costosi al mondo: vince Neymar

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse