16°

Provincia-Emilia

Nocino, è di Cotti la ricetta ufficiale utilizzata per produrre il liquore

0

Samuele Dallasta

Il nocino è il prodotto che identifica Noceto, le sue tradizioni e la sua gente. Un liquore che nel suo sapore e nei suoi profumi fa ritrovare la storia di una comunità. Storie e tradizioni che non vanno mai dimenticate ed anzi vanno tramandate alle generazioni future in modo da rinnovarle ed ampliarle. Ed è proprio questo l’obbiettivo principale che si è prefissata nel tempo l’associazione nocetana «Incontriamoci in paese». Il sodalizio è nato nel 1984 dalla passione condivisa da alcuni nocetani per questo prodotto e che oggi conta una ventina di membri, presieduti da Camillo Cotti, nocetano, appartenente ad una famiglia di produttori di nocino da generazioni e componente dell’associazione dal 1998. «La nostra associazione – ha spiegato il presidente Cotti – è stata fondata e continua a vivere grazie a persone che apprezzano il nocino e vogliono far vivere la tradizione di Noceto. È un prodotto tipico al quale noi siamo molto affezionati». Per far conoscere il prodotto e mantenere viva la tradizione del nocino, l'associazione «Incontriamoci in Paese» organizza, ogni settembre all’interno del castello della musica, il «Concorso del nocino e della torta di noci». Durante il concorso vengono premiati i migliori nocini provenienti da diverse zone d’Italia, e in alcune edizione anche del mondo, e le migliori torte di noci. Ed è proprio dopo un’edizione di questo concorso che, grazie al forte interessamento dell’allora sindaco Fabio Fecci, il nocino, nel 2000, venne riconosciuto dalla Regione Emilia Romagna come prodotto tradizionale e Noceto è diventata ufficialmente la «Città del Nocino». «C’è stata una grande propaganda sul nocino – ha dichiarato l’ex sindaco ed ora consigliere Fabio Fecci –. Con l’allora amministrazione comunale abbiamo investito molto sul nocino e, grazie agli sforzi dell’amministrazione comunale, dell’associazione «Incontriamoci in Paese» e di alcuni sponsor, siamo riusciti ad elevare l’importanza del concorso e dunque del prodotto in sé». Da questo riconoscimento l’associazione «Incontriamoci in paese» ha iniziato poi una proficua collaborazione con l’«Ordine del Nocino» di Modena per far conoscere e promuovere il nocino di Noceto anche in quelle zone. Ma il concorso non è l’unico modo adottato per far conoscere il nocino. Da tempo l’associazione, attraverso la ricetta della famiglia Cotti, produce artigianalmente il nocino presso le distillerie «Colombo» di Salsomaggiore e, da 2 anni, anche i cioccolatini al nocino, prodotti da un maestro cioccolatiere di Forlì, le cui vendite pare vadano molto bene. Certo è che quello che lega i nocetani al nocino è proprio un amore forte, come spiega il presidente Camillo Cotti che quest’anno è arrivato al suo ultimo anno come presidente dell’associazione. «È come se il nocino lo sentissi mio. Ricordo fin da piccolo che non vedevo l’ora arrivasse il momento nel quale andavamo con la mia famiglia a raccogliere le noci. Un rituale che non eseguivo solo io ma che facevano tutti qui a Noceto e che purtroppo ora si sta perdendo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia