17°

32°

Provincia-Emilia

Salso - E' Urbini il "grande assente": tre volte su sei Consigli

Salso - E' Urbini il "grande assente": tre volte su sei Consigli
3

Presenti ed assenti all'appello nel 2011:  in Consiglio comunale, dati alla mano,  «la palma» di maggior assenteista va a Stefano Urbini (Pd) che siede nelle fila della minoranza, seguito a ruota dagli ormai tre noti «dissidenti» della maggioranza, i consiglieri Isabella Pezzani e Giorgio Cenci (Centrodestra per Salsomaggiore) e a ruota Fabrizio Poggi Longostrevi (Udc).
È questo quanto emerge dai «numeri della trasparenza» relativi alle sedute consiliari che si sono svolte da quando si è insediata l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Carancini nel giugno scorso.
In 8 mesi di governo sono state 6 le sedute valide del consiglio, una ogni 40 - 50 giorni (l’ultima il 23 dicembre scorso). Scorrendo i numeri, il sindaco è stato presente a tutte le sedute, come pure il presidente del consiglio Luca Musile Tanzi.
Nelle fila della maggioranza nessuna assenza per i consiglieri Francesco Avanzini, Valentina Bellengi (Centro destra per Salsomaggiore); come pure per Giuseppe Coppellotti, Enzo Daffra e Marco Biolzi (Lega nord).
Due le assenze invece per Giorgio Cenci, due per isabella Pezzani, una per Tarcisio Malvisi (tutte e tre del gruppo Centro destra per Salsomaggiore); una invece Fabrizio Poggi Longostrevi dell’Udc (ma un’altra volta è entrato dopo l’appello durante lo svolgimento della seduta).
Nelle file della minoranza, tre volte su sei consigli è stato assente Urbini (Pd) (ma un’altra volta è entrato dopo l’appello durante lo svolgimento della seduta); a quota un’assenza Fabrizio Crinò (Movimento 5 stelle); nessuna assenza per Matteo Orlandi («Cambiare Salsomaggiore); come pure per Anna Rosa Ceriati, Paolo Canepari e Filippo Fritelli di «Salsomaggiore democratica (quest’ultimo però una volta è entrato dopo l’appello durante lo svolgimento della seduta).
Guardando invece i numeri delle riunioni di giunta, le maggior assenze (tutte giustificate) le hanno fatte gli assessori Laura Gerra e Carlo Rivellini, rispettivamente cinque e quattro). In totale dall’insediamento della giunta, al 12 gennaio le sedute sono state 23.
Nel complesso l’unico sempre presente è stato il sindaco, due le assenze fatte rispettivamente dagli assessori Lupo Barral, Antonio Battei ed Elena Clelia Moneta; cinque e quattro, come detto, dalla Gerra e da Rivellini. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    17 Gennaio @ 18.19

    Quello del recordo sarà mica quello che girava a Castell'Arquato , e non per pubblicità, qualche anno fa è? :-))

    Rispondi

  • Handy

    17 Gennaio @ 18.03

    Gli assenti han sempre torto! Specie se politici ed eletti!

    Rispondi

  • hugo

    17 Gennaio @ 18.01

    Veramente delle belle figure interessate al paese! Complimenti sopratutto a chi ha dato le preferenze che senz'altro gioirà o condividerà interessi sul dissesto del paese! Gente nota!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

“Fame Reunion 2017”: il cast di “Saranno Famosi” sceglie ancora Salsomaggiore Terme

spettacoli

La reunion del cast di “Saranno Famosi” di nuovo a Salso. Grazie al crowdfunding

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Truffa ai danni di un'anziana

truffa

"Deve pagare la tassa rifiuti: lo dice la Ue": e si porta via 900 euro

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

incidente

Schianto tra tre auto e una moto in A1: grave motociclista

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

2commenti

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

università

Lo sfogo di Gallese: "Ecco l'ultimo paradosso del Miur: escludere i migliori"

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

1commento

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TORINO

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

modena

Sniffano la "droga del diavolo" a una festa, due 30enni in coma

1commento

SOCIETA'

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione