22°

Provincia-Emilia

"Non si può sparire nel nulla così"

"Non si può sparire nel nulla così"
0

E' disperata Kaouthar Sahli, trentatreenne tunisina che abita a Salso da dieci anni, da marzo 2011 non ha più notizie del fratello Zied Sahli, 28 anni. Il giovane doveva raggiungerla in città: è sbarcato a Lampedusa il 15 marzo scorso con altri 560 profughi tunisini spariti nel nulla. Fra i desaparecidos, anche i cugini Tarek Hadj Salem e Derbeli Walid, 25 e 32 anni, che dovevano arrivare sempre nel Parmense, a Mezzani. I familiari dei giovani, divisi fra il Parmense e l’Africa, hanno perso da marzo ogni traccia. Kaouthar Sahli, che abita in città, in via IV Novembre 12, sposata da un anno, lavora come operaia alla Barilla, a Parma. Da dieci anni vive a Salso, dove si sente perfettamente integrata. «Mio fratello ha lasciato la nostra terra il 14 marzo dello scorso anno –  racconta Kaouthar – ed è sbarcato a Lampedusa il giorno successivo. Di questo siamo certi, in quanto alcuni fotogrammi delle telecamere  lo hanno ripreso nitidamente a Lampedusa, insieme ad altri. Zied poi doveva essere stato accompagnato in un centro di accoglienza. Alcuni connazionali, dopo la nostra denuncia di scomparsa, ci hanno riferito di averlo visto sino al 19 marzo. Ero così contenta quando ho ricevuto la sua telefonata che sarebbe arrivato qui da me, ma poi il buio totale». «Ho tentato più volte di mettermi in contatto con quel numero, ma risulta inesorabilmente staccato». Kaouthar, con la voce rotta dal pianto, racconta che sono in tre sorelle e Zied era l’unico adorato fratello maschio, il «cocco» di casa. «Nè io né i miei familiari in Tunisia – ha continuato a raccontare – abbiamo più ricevuto notizie da allora. Solo mia madre riceve ogni tanto qualche telefonata da un numero anonimo, ma quando lei risponde, dall’altro capo non si sente nessuno. Siamo molto preoccupati, perchè non si può sparire così, nel nulla. Zied amava il calcio e voleva venire in Italia per avere un futuro migliore. Mio fratello si è sempre rimboccato le maniche per mantenersi e in Tunisia sbarcava il lunario con lavoretti saltuari, per non gravare sul bilancio familiare». Dopo dieci mesi di inferno, le famiglie dei giovani dispersi e anche Amnesty International si sono rivolti a Rebecca Kraiem, dell’associazione tunisina «Giuseppe Verdi» di Parma, per chiedere aiuto. E la donna ha deciso di impegnarsi nella ricerca dei nuovi desaparecidos, rivolgendosi all’Ambasciata tunisina in Italia a Roma e ha incontrato anche un funzionario del Ministero, chiedendo di avere informazioni e rassicurazioni sulla sorte dei giovani. Quello che si teme è che i giovani tunisini abbiano fornito nominativi falsi, per la paura di essere rimpatriati. «Abbiamo piena fiducia nelle istituzioni – ha aggiunto Rebecca Kraiem - ma ci spaventa la burocrazia di entrambe le nazioni. Non possiamo abbandondare i familiari di questi giovani, che vogliono risposte e soprattutto sentirsi dire che i ragazzi sono vivi e stanno bene».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara