14°

26°

Provincia-Emilia

L'appello accorato dei cittadini: basta costruire nel centro storico

L'appello accorato dei cittadini: basta costruire nel centro storico
0

 Giulia Coruzzi

Il complesso e affascinante percorso della partecipazione è iniziato lunedì nel palazzo municipale di Langhirano: al centro dei confronti il Poc, il Piano operativo comunale, che regolamenterà le trasformazioni e le riqualificazioni dei prossimi cinque anni. 
Il primo appuntamento ha visto protagonisti i rappresentanti delle associazioni culturali e del mondo del volontariato, offrendo un primo assaggio del significato dei laboratori che, da qui a marzo, si susseguiranno per invitare la cittadinanza all’espressione di sé e dei propri bisogni. Obiettivo: stabilire - cittadini, tecnici e amministratori insieme - le condizioni dei nuovi insediamenti o degli insediamenti esistenti da riqualificare, in coerenza con gli obiettivi posti dal Piano strutturale comunale.  
Flebile, purtroppo, la risposta in termini quantitativi da parte della comunità langhiranese: erano pochi coloro che hanno preso posto intorno al tavolo delle discussioni guidato da Marco Aicardi e Andrea Panzavolta. Ma tutti molto motivati e desiderosi di apportare un necessario contributo. Ne sono emersi momenti interessanti di scambio e riflessione.  «Le persone non sono più abituate ad essere coinvolte ma l’Amministrazione ha scelto di seguire la legge regionale che invita a lavorare nell’ottica della partecipazione - ha spiegato l’assessore all’Urbanistica Marco Contini -. Bisogna soltanto riprendere dimestichezza con il confronto». E così è stato già durante la prima serata. Sul piatto sono finite alcune proposte degne di note e sono emersi i primi bisogni. «Langhirano è ricca di associazioni, ma spesso esse non lavorano insieme - ha sottolineato un cittadino -. Potrebbe servire un luogo in cui tutte le realtà associative possano trovare sede e vivere così a stretto contatto. Sarebbe un luogo in movimento, in cui trovare sempre qualcuno e qualcosa da fare». Un’altra necessità riguarderebbe la prima infanzia: «Servirebbe uno spazio in cui poter portare i bambini, anche molto piccoli, a giocare - ha aggiunto una ragazza -. Magari al centro commerciale». E tra le altre proposte anche una radicale riqualificazione del lungo Parma (con conseguente responsabilizzazione dei singoli abitanti e delle associazioni per la cura e la manutenzione) e la chiusura al traffico del centro storico per valorizzare le attività e le botteghe almeno da via Pellegrini a via Dante. E un appello è giunto accorato: smettere di costruire nel centro storico, dove ci sono troppe abitazioni sfitte e troppi cantieri fermi. Idee anche intorno all’area ex Galbani, dove la cittadinanza vorrebbe vedere servizi commerciali, una nuova sede postale, uffici e possibilmente un centro per anziani con locali adeguati. 
Gli incontri proseguono: oggi, alle 15.30, nel salone centrale al secondo piano del municipio sarà la volta delle associazioni di categoria e imprenditori; alle 18 dei commercianti e alle 21 delle realtà sportive. Il 23 gennaio, alle 21, invece l’appuntamento è a Pilastro al circolo Arci di Arola e il 26 gennaio, sempre alle 21, al ristorante «Al Mulino» di Torrechiara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare