21°

Provincia-Emilia

Ferrovie Bologna-Milano - Peri: "Un errore la riorganizzazione"

Ferrovie Bologna-Milano - Peri: "Un errore la riorganizzazione"
4

«La Regione Emilia-Romagna ritiene che la riorganizzazione del servizio ferroviario nazionale di lunga percorrenza attuato da Trenitalia dal dicembre scorso sia un errore in diversi suoi aspetti». Questa risposta dell’assessore regionale ai trasporti Alfredo Peri è stata diffusa da Andrea Pollastri (Pdl), che aveva presentato un’interrogazione sui disagi della Bologna-Piacenza-Milano.

«Pare che il concetto di 'servizio al pubblicò – rincara la dose l’assessore – sia stato abbandonato» da Trenitalia, che «dichiara di volersi concentrare negli orari e nelle relazioni più redditizie, tra cui è compresa a pieno titolo la Milano-Piacenza-Bologna. Dove sia a questo punto la razionalità economica di rendere impossibile il rientro da Milano con un qualsiasi tipo di treno verso tutte le località a sud di Parma (Reggio, Modena, Bologna e tutta la Romagna) dopo le 20.30 è arduo da identificare». In questo quadro «Piacenza risente di disagi assai più ridotti delle altre nostre città, in quanto raggiungibile da Milano anche con treni in partenza alle 21.15, 23.00 e 23.30», ma «da Bologna verso Piacenza, in inverno, l'ultimo collegamento del sistema regionale è intorno alle 21.25, seguito da un Av ora alle 21.40».
Inoltre, «la Regione Emilia-Romagna non è stata informata preventivamente da Trenitalia» e «non ha quindi potuto esercitare alcuna pressione nei confronti dell’azienda e del competente Ministero, come ha fatto in altre occasioni, per cercare di ricomporre la situazione». Altre azioni, come inserire «un treno regionale al posto di quello soppresso, devono raffrontarsi con un serio e grave problema di risorse aggiuntive, che al momento non ci sono».
Forse è «in nome dell’opinabile principio liberista», prosegue Peri, che «Trenitalia – azienda totalmente di proprietà dello Stato – può affermare che 'non è problema suò se tra le 20.15 e le 5.30 (più di nove ore) non si va più in treno da Milano a Bologna, fatto mai avvenuto in precedenza e paradossale, considerata l’esistenza di quattro binari». La Regione comunque continua a chiedere interventi al Governo.
Pollastri ha replicato sostenendo di cogliere nell’assessore «un certo disagio adesso che non può più attaccare, come faceva in passato, i tagli del Governo Berlusconi» e, insieme, «la frustrazione per la difficoltà a porre rimedio ad un problema che, effettivamente, ha dimostrato di aver ben presente». In ogni modo la soluzione con il Governo, ha concluso, «deve essere concordata con le altre Regioni». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matteo

    21 Gennaio @ 08.07

    Il problema di Trenitalia è ...TRENITALIA ! Prendere il treno in Italia significa scontare una pena

    Rispondi

  • Luca

    20 Gennaio @ 21.23

    se fosse per peri ci vorrebbero dei treni che fanno le seguenti fermate: milano piacenza reggio modena bologna. ho omesso parma non per dimenticanza

    Rispondi

  • Giuseppe

    20 Gennaio @ 20.44

    Da un lato, Trenitalia viene chiamata a gestire una tipologia di trasporto che, commercialmente parlando, non è redditizia; dal lato opposto, viene chiesto a Trenitalia di produrre ricavi........................Se le Regioni non sono disposte a sobbarcarsi l'onere del disavanzo tra costi e ricavi, perchè non organizzano un trasporto su rotaia alternativo ? Oggi si può..............................................

    Rispondi

  • raffaele

    20 Gennaio @ 20.37

    Percorro la tratta Modena/Parma per lavoro,spesso finisco di lavorare alle 22,poiche' faccio i turni in ospedale(Maggiore),e prendo il treno per Modena alle 22:28.Qualche giorno fa,' mi e' capitato di perdere il treno della sera,e con rammarico e delusiione non sono potuto rientrare a casa perche' non vi erano altri convogli di collegamento per Modena........morale della favola ho dormito in stazione!!!!! GRAZIE TRENITALIA

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Ghepardo, turista imprudente

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

1commento

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"