Provincia-Emilia

Il nonno di Santorum era un Dughi di Montarsiccio

Il nonno di Santorum era un Dughi di Montarsiccio
1

 Stefano Rotta

Nei bar, infiniti da queste parti, ci si divide fra Peppone Obama e don Camillo Santorum.
Complice un articolo di «Panorama», però, non si parla che di una parentela fra il senatore Repubblicano e la famiglia locale dei Dughi. Lunga storia. Ci son dentro emigrazione, intrecci familiari, vecchi accordi nobiliari, politica e media.  Mix fantastico perché ognuno, caffè o bianchino, dica la propria sulle origini del candidato dei moderati yankee. 
In un tempo ormai remoto, partì da una casa tutta sassi un uomo chiamato Adamo Dughi. Così all’anagrafe: per gli altri montanari, semplicemente, «U Damu». Dughi in comune, «Cacin» per gli altri all’osteria.  Erano i primi del Novecento, quando si sognava «La «Merica» e si partiva con i battelli a vapore. 
Oltre oceano,  quell’uomo, nipote di un tale Lazzaro di Ca’ del Boso, conquistò l’amore di una donna irlandese, Mayme Keane. Ebbero una figlia, Catherine, la quale a sua volte convogliò a nozze con un emigrante, Aldo Santorum da Riva del Garda. Dall'unione è nato il figlioletto Rick, futuro senatore degli States. 
Nei primi anni Ottanta, Santorum jr venne in visita nel Belpaese. Andò a Firenze, di lì si diresse per la notte a Montarsiccio, Appennino parmense (anche se, geograficamente, ligure). Venne ospitato dai Dughi, non però il ceppo materno «Cacìn», bensì, come racconta la memoria storica Elda Botti Lusardi, «furono i «don Rocco», abitanti le case Pagani, a dargli ospitalità per una notte».  
Lei, maestra, rampolla dei Lusardi, storica famiglia della Valtaro, ricorda bene questo ventenne in valle. Anche se ci stette, appunto, solo un giorno. Adesso ha 88 anni. Dice: «Se perde, lo consolo io: funghi del monte Penna e dell’Orocco, spinaroli e prugnoli, trote del torrente Gelana...». Vien da chiedersi, di fronte a questo introvabile pasto, se al senatore convenga vincere.
Italo Dughi abita con la moglie a Bedonia. Come tutti, ha una copia di «Panorama»,  sul tavolo del salotto. Racconta della gara per accaparrarsi il settimanale. 
Al piano di sotto vive Lazzaro Dughi, omonimo dell’avo da cui cominciò  tutto, in una casa dispersa nel silenzio del castagneti. Su a Ca' del Boso, “frazione di una frazione”,  tira vento del mare se va bene, se no ghiaccio e buio. Il manufatto – splendido – si presenta oggi in condizioni di degrado. Addirittura davanti è stata costruita, in mattoni non intonacati, una specie di stanza mai finita. In giro c’è spazzatura. 
Quella casa, si parla sempre di tanti anni fa, passò dai Dughi ai Ratti per un atto di generosità: «Mio nonno Agostino – racconta la quasi novantenne Elda Botti – era un carbonaio, si ferì e si sentì morire all’idea di doversi trasferire. Per lui sarebbe stato come morire.  Dall’America, Caterina Ratti comprò la casa dei Cacin, e lui spirò contento nel suo paese». 
Delfina Minoli, maestra pure lei, è nata nel 1928 e la Montarsiccio di una volta se la ricorda bene. «Me li ricordo, da bimba, i Cacin», dice. Poi c’è Giuseppe Dughi, che negli anni Sessanta, prima di chiudersi in ospizio, regalò la casa al Comune perché ci facesse un scuola. Anche Ugo Ruggeri di Montarsiccio, che adesso vive a La Spezia, incontrò Rick Santorum, in quegli anni. Chissà quanti altri, senza saperlo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annamaria

    21 Gennaio @ 09.10

    diventare famosi per un paio di calzini...è dura , del nonno poi

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

2commenti

via toscana

Scontra due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery