18°

Provincia-Emilia

Il nonno di Santorum era un Dughi di Montarsiccio

Il nonno di Santorum era un Dughi di Montarsiccio
1

 Stefano Rotta

Nei bar, infiniti da queste parti, ci si divide fra Peppone Obama e don Camillo Santorum.
Complice un articolo di «Panorama», però, non si parla che di una parentela fra il senatore Repubblicano e la famiglia locale dei Dughi. Lunga storia. Ci son dentro emigrazione, intrecci familiari, vecchi accordi nobiliari, politica e media.  Mix fantastico perché ognuno, caffè o bianchino, dica la propria sulle origini del candidato dei moderati yankee. 
In un tempo ormai remoto, partì da una casa tutta sassi un uomo chiamato Adamo Dughi. Così all’anagrafe: per gli altri montanari, semplicemente, «U Damu». Dughi in comune, «Cacin» per gli altri all’osteria.  Erano i primi del Novecento, quando si sognava «La «Merica» e si partiva con i battelli a vapore. 
Oltre oceano,  quell’uomo, nipote di un tale Lazzaro di Ca’ del Boso, conquistò l’amore di una donna irlandese, Mayme Keane. Ebbero una figlia, Catherine, la quale a sua volte convogliò a nozze con un emigrante, Aldo Santorum da Riva del Garda. Dall'unione è nato il figlioletto Rick, futuro senatore degli States. 
Nei primi anni Ottanta, Santorum jr venne in visita nel Belpaese. Andò a Firenze, di lì si diresse per la notte a Montarsiccio, Appennino parmense (anche se, geograficamente, ligure). Venne ospitato dai Dughi, non però il ceppo materno «Cacìn», bensì, come racconta la memoria storica Elda Botti Lusardi, «furono i «don Rocco», abitanti le case Pagani, a dargli ospitalità per una notte».  
Lei, maestra, rampolla dei Lusardi, storica famiglia della Valtaro, ricorda bene questo ventenne in valle. Anche se ci stette, appunto, solo un giorno. Adesso ha 88 anni. Dice: «Se perde, lo consolo io: funghi del monte Penna e dell’Orocco, spinaroli e prugnoli, trote del torrente Gelana...». Vien da chiedersi, di fronte a questo introvabile pasto, se al senatore convenga vincere.
Italo Dughi abita con la moglie a Bedonia. Come tutti, ha una copia di «Panorama»,  sul tavolo del salotto. Racconta della gara per accaparrarsi il settimanale. 
Al piano di sotto vive Lazzaro Dughi, omonimo dell’avo da cui cominciò  tutto, in una casa dispersa nel silenzio del castagneti. Su a Ca' del Boso, “frazione di una frazione”,  tira vento del mare se va bene, se no ghiaccio e buio. Il manufatto – splendido – si presenta oggi in condizioni di degrado. Addirittura davanti è stata costruita, in mattoni non intonacati, una specie di stanza mai finita. In giro c’è spazzatura. 
Quella casa, si parla sempre di tanti anni fa, passò dai Dughi ai Ratti per un atto di generosità: «Mio nonno Agostino – racconta la quasi novantenne Elda Botti – era un carbonaio, si ferì e si sentì morire all’idea di doversi trasferire. Per lui sarebbe stato come morire.  Dall’America, Caterina Ratti comprò la casa dei Cacin, e lui spirò contento nel suo paese». 
Delfina Minoli, maestra pure lei, è nata nel 1928 e la Montarsiccio di una volta se la ricorda bene. «Me li ricordo, da bimba, i Cacin», dice. Poi c’è Giuseppe Dughi, che negli anni Sessanta, prima di chiudersi in ospizio, regalò la casa al Comune perché ci facesse un scuola. Anche Ugo Ruggeri di Montarsiccio, che adesso vive a La Spezia, incontrò Rick Santorum, in quegli anni. Chissà quanti altri, senza saperlo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annamaria

    21 Gennaio @ 09.10

    diventare famosi per un paio di calzini...è dura , del nonno poi

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò

lega pro

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò Diretta

Dopo 10 minuti infortunio per Giorgino: entra Corapi

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

Collecchio

Ladri incappucciati messi in fuga dai residenti  

1commento

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

gazzareporter

"Via Nenni e il divieto di sosta...."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

Economia

Corsa alla rottamazione cartelle, domande prorogate al 21 aprile Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017