Provincia-Emilia

Ranzano, addio a Franca Ziveri

Ranzano, addio a Franca Ziveri
Ricevi gratis le news
1

 Era la «trave portante» della locanda «Tre Laghi» di Ranzano. Era suo il sorriso che ti accoglieva quando varcavi la soglia del bar pizzeria che tante generazioni di giovani ha visto sedersi ai suoi tavoli prima di dirigersi a quella che è sempre stata la discoteca più frequentata del Palanzanese. Se ne è andata giovedì Franca Ziveri, portata via improvvisamente, a 59 anni, da un malore che la ha strappata dall’affetto del marito Mirco Longarini e del figlio Ivan, che poco più di tre anni fa l'aveva resa nonna di una splendida bambina di nome Maya. Il dolore ha avvolto la Valle dei Cavalieri che solo ora si stava riprendendo dalla scomparsa di Renata Canali, suocera di Franca e altro volto storico del locale, che in agosto aveva perso la vita cadendo in uno dei laghi a due passi dal locale che gestiva insieme alla nuora e al figlio. 

Avevano un rapporto speciale Franca e Renata, insieme hanno lavorato sodo per fare al meglio quello che più che un lavoro, per entrambe, era una vera passione. Originaria di Langhirano, Franca si era sposata giovanissima, a soli 20 anni, e pochi anni dopo si era trasferita col marito a Ranzano per aprire quell’attività che è diventata la sua vita. Ci sapeva fare con i clienti, Franca. Il sorriso non mancava mai sulle sue labbra, e una parola buona e simpatica ce l’aveva per tutti, giovani e meno giovani frequentatori del locale. Una passione, quella per il suo lavoro, che andava di pari passo con l’amore per la famiglia. Mamma e nonna eccezionale, voleva essere sempre partecipe, seppur con discrezione, della vita del figlio Ivan e della nipotina Maya. «E’   stata una mamma eccezionale - ricorda commosso Ivan -, mi chiamava almeno 2 o 3 volte al giorno, anche nel periodo in cui ho lavorato all’estero, semplicemente per assicurarsi che fosse tutto a posto». Una mamma presente ma mai assillante, premurosa ma mai invadente. Stravedeva per Maya, la nipotina di 4 anni, «ma non l'ha mai viziata - spiega Ivan - se non di amore e affetto». In molti vorranno stringersi intorno alla famiglia per accompagnare Franca nell'ultimo viaggio, che si terrà oggi, alle 14,30, partendo dalla casa per la chiesa di Ranzano e il cimitero.B.M.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ELENA

    23 Gennaio @ 15.51

    uffa...ciao franca ci mancherai troppo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno, tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza"

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

1commento

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS