-2°

10°

Provincia-Emilia

San Polo, polemica sulla gestione pasti alla scuola materna

San Polo, polemica sulla gestione pasti alla scuola materna
Ricevi gratis le news
0

Cristian  Calestani

Fa discutere la nuova gestione dello sporzionamento dei pasti alla scuola materna di San Polo di Torrile. I primi a parlare di questa decisione sono stati i sindacati, nello specifico la Filcams Cigil e la Fisascat Cisl, con una nota nella quale hanno chiesto «la tutela dei posti di lavoro» e alla quale l’amministrazione comunale ha poi risposto parlando di una «visione distorta dei fatti». «Fino al 31 dicembre – hanno scritto i sindacati - il servizio è stato svolto da quattro lavoratrici dipendenti di un’azienda che si era aggiudicata il lavoro mediante una regolare gara di appalto e che oggi si ritrovano con l’orario di lavoro pesantemente decurtato». «Non si riesce a comprendere come sia possibile che un servizio così delicato venga ora affidato non più a personale adatto e formato per poterlo eseguire, ma lasciato alla disponibilità di persone che svolgono volontariato nel loro tempo libero. Non vorremmo che passasse il tentativo di mascherare l’efficienza ed il contenimento dei costi con l’illegittima sostituzione di lavoratori da parte di personale volontario, una ricetta tanto semplice quanto pericolosa per la tenuta occupazionale». «Posto che l’associazionismo è una risorsa e che le persone che donano il proprio tempo al volontariato sono encomiabili - concludono nel loro intervento i sindacati - riteniamo comunque che un servizio delicato e di alto valore debba essere affidato a chi ha maturato professionalità e formazione». Pronta la replica dell’amministrazione comunale che ha incontrato i sindacati giovedì mattina. «Il Comune non ha affidato il servizio di porzionamento pasti ad un’associazione di volontariato. In realtà è stato programmato e realizzato, nell’ambito dei servizi in favore della popolazione giovanile del Comune, un progetto di educazione alimentare compreso all’interno dei servizi in favore dei giovani, affidati da alcuni anni ad una cooperativa con regolare contratto attivato dopo regolare gara di appalto. Tale progetto è coordinato, nell’ambito della scuola dell’infanzia, da educatori esperti nella materia». «Gli educatori sono coadiuvati, nell’espletamento della parte operativa del progetto, da volontari di un’associazione locale i quali sono in possesso dei titoli rilasciati dalle autorità competenti per poter entrare in contatto con le derrate alimentari servite ai bambini della scuola dell’infanzia. Non abbiamo effettuato un affidamento ex novo del servizio di porzionamento pasti, semplicemente abbiamo ritenuto, per l’anno scolastico in corso, di non avere la necessità di affidare tale servizio». «Occorre rilevare che il contratto precedente con la ditta Multiservice era scaduto a fine anno scolastico 2010/2011 ed è stato prorogato, proprio in attesa di decidere quale soluzione adottare, solo fino al 31.12.2011. Non si è assolutamente trattato di illegittima sostituzione di lavoratori con personale volontario».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Guadagnino

Luca Guadagnino

cinema

Oscar: quattro nomination per il film di Luca Guadagnino

Ciak... si gira! Il meglio dei nostri quiz sul cinema

GAZZAFUN

Ciak... si gira! Il meglio dei nostri quiz sul cinema

Havana: sfilata model curvy

PGN

Havana: sfilata model curvy Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

AUTOSTRADA

Veicolo in fiamme: riaperto il bivio A1-A15, restano 2 chilometri di coda

Uscita consigliata a Fidenza per chi arriva da Milano e viaggia verso Bologna

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

12commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

5commenti

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

chiozzola

Sorprendono il ladro in cortile. Il sindaco: "Cittadini, ingrassate le navette"

10commenti

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Via Bassano del Grappa buia da più di una settimana" Foto

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

1commento

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

polemica

Eramo: "Sulla sicurezza la giunta non si auto-assolva: mancano scelte coraggiose"

"Perché non avete chiesto ai vigili di fermare i consumatori di droga?"

3commenti

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

IL VINO

Gin Mi e Gin Ti, semplicemente «miti» per distillati d'autore

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

MALTEMPO

La Senna in piena preoccupa Parigi Foto

SPORT

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

TENNIS

Australia: Nadal si ritira, Cilic in semifinale Foto

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

LA NOVITA'

Mitsubishi Eclipse Cross, il Suv con l'anima del coupé

MOTO

Prova Ducati Panigale V4 S