19°

Provincia-Emilia

Accordo fra Terme e Comune sul pagamento dei vecchi debiti

Accordo fra Terme e Comune sul pagamento dei vecchi debiti
1

Samantha Gasparelli

«E’ stato raggiunto un accordo tra il Comune e la società Terme di Salso e Tabiano Spa  per il rimborso del credito vantato dall’Ente locale nei confronti della società termale per il contratto di sub concessione per l’estrazione dell’acqua termale di Tabiano». Lo ha affermato l’assessore alle Partecipate Elena Clelia Moneta, che annuncia come, oltre a questa intesa, a titolo prudenziale, sarà inserito nel bilancio di previsione 2012 un fondo di svalutazione crediti corrispondente all’incirca ad una annualità del canone. 
Secondo l’assessore, «l’effetto combinato di questi provvedimenti annulla ogni ragionevole motivo di critica sul bilancio che sarà presentato in consiglio comunale a febbraio». 
«Il contratto in essere, che prevede un canone di sub concessione mineraria annuale a favore del Comune di Salso per una somma calcolata sulla base dei ricavi delle Terme di Tabiano, variabile quindi di anno in anno, è stata correttamente iscritta, annualmente, nelle entrate del bilancio comunale – ha detto l’assessore -. La parte più datata del debito (462.728,36 euro) è un’eredità dell’amministrazione Franchi, che nel 2005, per quadrare i conti del Comune, introdusse delle modifiche contrattuali che comportarono un insostenibile aumento del canone, per una somma di 600 mila euro, prevedendone altresì il pagamento anticipato». 
«Un tale insostenibile aumento – ha spiegato la Moneta -  diede inizio quelle difficoltà di pagamento da parte delle Terme di Salso, che l’attuale amministrazione sconta ancora oggi».
«Paradossalmente dell’amministrazione Franchi facevano parte come consiglieri comunali Maria Montuschi, Roberto Milani e l’attuale consigliere Isabella Pezzani, che pur avendo contribuito a creare le premesse del debito, ora lo contestano e ne esigono il pagamento immediato o la cancellazione dal bilancio. Per trovare una soluzione alla problematica – ha proseguito la Moneta - Comune e Terme di Salso hanno concordato un piano di rientro del debito di complessivi 1,6 milioni di euro a partire dal 2012, che garantisce la validità dei crediti iscritti nel Bilancio del Comune e non incide negativamente sul piano industriale di risanamento». 
«Nel caso in cui   trovasse soluzione la vertenza in essere con l’Istituto Baistrocchi per il pagamento di circa 46 mila metri cubi  di acqua termale forniti da Terme al Baistrocchi per un importo di circa 1 milione di euro    - ha concluso l'assessore -  il piano di rientro già previsto con scadenza al 2014 potrebbe avere una significativa accelerazione, grazie all’incasso del credito maturato fino ad oggi dalla società Terme di Salso e Tabiano Spa». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • hugo

    23 Gennaio @ 11.34

    Ma con le Terme al collasso del deficit , praticamente fallite (mai avuto utili nella storia), come è possibile pensare che qualcuno paghi? Se la formula detta è fatta da chi la contesta, a che gioco giocate? Qualcuno continua a ciurlar nel manico!! Fateci saper come si risolvon i problemi dei salsesi, quelli che continuano a pagar tasse a uffo, prima che restino solo "forestieri"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano