-6°

Provincia-Emilia

Accordo fra Terme e Comune sul pagamento dei vecchi debiti

Accordo fra Terme e Comune sul pagamento dei vecchi debiti
1

Samantha Gasparelli

«E’ stato raggiunto un accordo tra il Comune e la società Terme di Salso e Tabiano Spa  per il rimborso del credito vantato dall’Ente locale nei confronti della società termale per il contratto di sub concessione per l’estrazione dell’acqua termale di Tabiano». Lo ha affermato l’assessore alle Partecipate Elena Clelia Moneta, che annuncia come, oltre a questa intesa, a titolo prudenziale, sarà inserito nel bilancio di previsione 2012 un fondo di svalutazione crediti corrispondente all’incirca ad una annualità del canone. 
Secondo l’assessore, «l’effetto combinato di questi provvedimenti annulla ogni ragionevole motivo di critica sul bilancio che sarà presentato in consiglio comunale a febbraio». 
«Il contratto in essere, che prevede un canone di sub concessione mineraria annuale a favore del Comune di Salso per una somma calcolata sulla base dei ricavi delle Terme di Tabiano, variabile quindi di anno in anno, è stata correttamente iscritta, annualmente, nelle entrate del bilancio comunale – ha detto l’assessore -. La parte più datata del debito (462.728,36 euro) è un’eredità dell’amministrazione Franchi, che nel 2005, per quadrare i conti del Comune, introdusse delle modifiche contrattuali che comportarono un insostenibile aumento del canone, per una somma di 600 mila euro, prevedendone altresì il pagamento anticipato». 
«Un tale insostenibile aumento – ha spiegato la Moneta -  diede inizio quelle difficoltà di pagamento da parte delle Terme di Salso, che l’attuale amministrazione sconta ancora oggi».
«Paradossalmente dell’amministrazione Franchi facevano parte come consiglieri comunali Maria Montuschi, Roberto Milani e l’attuale consigliere Isabella Pezzani, che pur avendo contribuito a creare le premesse del debito, ora lo contestano e ne esigono il pagamento immediato o la cancellazione dal bilancio. Per trovare una soluzione alla problematica – ha proseguito la Moneta - Comune e Terme di Salso hanno concordato un piano di rientro del debito di complessivi 1,6 milioni di euro a partire dal 2012, che garantisce la validità dei crediti iscritti nel Bilancio del Comune e non incide negativamente sul piano industriale di risanamento». 
«Nel caso in cui   trovasse soluzione la vertenza in essere con l’Istituto Baistrocchi per il pagamento di circa 46 mila metri cubi  di acqua termale forniti da Terme al Baistrocchi per un importo di circa 1 milione di euro    - ha concluso l'assessore -  il piano di rientro già previsto con scadenza al 2014 potrebbe avere una significativa accelerazione, grazie all’incasso del credito maturato fino ad oggi dalla società Terme di Salso e Tabiano Spa». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • hugo

    23 Gennaio @ 11.34

    Ma con le Terme al collasso del deficit , praticamente fallite (mai avuto utili nella storia), come è possibile pensare che qualcuno paghi? Se la formula detta è fatta da chi la contesta, a che gioco giocate? Qualcuno continua a ciurlar nel manico!! Fateci saper come si risolvon i problemi dei salsesi, quelli che continuano a pagar tasse a uffo, prima che restino solo "forestieri"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video