12°

Provincia-Emilia

Torrile - "I vicini ci hanno aggrediti in cortile: sono caduta con mia figlia in braccio"

Torrile - "I vicini ci hanno aggrediti in cortile: sono caduta con mia figlia in braccio"
Ricevi gratis le news
3

 Chiara De Carli

E' stata una mezz'ora di paura quella vissuta da una giovane coppia residente a Torrile. Una coppia come tante, che aveva deciso di fare una passeggiata ma che, al ritorno a casa, avrebbe trovato ad attenderla una brutta sorpresa. Nel cortile del caseggiato in cui vivono un diverbio con i vicini di casa è degenerato e l’uomo si sarebbe ritrovato con una frattura al naso, diverse contusioni e una prognosi di 30 giorni. «Rientrando a casa, abbiamo trovato i due ragazzi nel cortile e la madre alla finestra – racconta la donna   -. Appena entrati dal cancello hanno cominciato ad aggredirci verbalmente e poi hanno letteralmente assalito mio marito prendendolo a pugni e calci in testa mentre io non sapevo cosa fare perchè avevo la mia bambina di 10 mesi in braccio e pensavo a proteggerla. Poi è scesa anche la madre che si è rivolta verso di me facendomi cadere». 
Un’aggressione durata pochi minuti ma che avrebbe potuto avere gravi conseguenze visto che la bambina ha battuto la testa in terra riportando un piccolo trauma. «Fortunatamente il piumino che indossava ha attutito la caduta ma ho preso un grande spavento. Appena mio marito è riuscito a divincolarsi siamo scappati in casa e abbiamo chiamato i carabinieri» ha aggiunto la donna. I due ragazzi sono arrivati nella palazzina solo tre anni fa e già da subito sarebbero iniziati i dissapori con una delle famiglie che vive nello stabile. «Anche l’altra vicina ha problemi con loro e li ha denunciati più volte – ha continuato la giovane -.  Abbiamo anche tentato di vendere il nostro appartamento un anno fa ma, visto il contesto, nessuno lo vuole. Abbiamo sempre subito senza ribellarci ma adesso siamo dovuti scappare da lì perchè ho paura che succeda qualcosa a me o alla bambina visto che siamo stati anche minacciati di morte. Trovo assurdo che una madre colpisca un’altra madre che ha in braccio la sua bambina e che nessuno faccia niente. Per fortuna che la bambina non si è fatta niente ma è giusto che dobbiamo aspettare il morto prima che qualcuno intervenga? Adesso loro sono là sul loro divano tranquilli mentre noi abbiamo dovuto rinunciare alla nostra casa e alla nostra serenità. Vi sembra giusto?». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dd_77

    30 Gennaio @ 10.20

    purtroppo i manicomi non esistono più.. la superficialità e il bullismo lo si combatte con altri mezzi non certo con la violenza.

    Rispondi

  • giuliano

    28 Gennaio @ 08.20

    anchio sono stato aggredito dai miei vicini ma i carabinieri non hanno fatto nulla, quindi siamo senza leggi,bisogna pensare come mio padre cane non mangia cane.

    Rispondi

  • Chiara

    27 Gennaio @ 18.17

    Mi chiedo: ma sti qui hanno già delle denunce dai vari vicini e nessuno ha mai fatto nulla? Qualunque sia il motivo dei diverbi, il fatto che due ragazzi attendano in cortile che una coppia di sposi tornino dalla passeggiata con la loro bambina per menarli mi sembra roba dell'altro mondo... con tanto di madre che assiste alla finestra per poi intervenire ella stessa a dar man forte picchiando una donna con il braccio una bimba... Pazzesco.... Con una madre così non mi sento neppure di dare contro ai ragazzi... da una madre violenta si impara solo violenza...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS