15°

29°

Provincia-Emilia

Fidenza - Psc: "Non abbiamo ricette, vogliamo ascoltare i cittadini"

Fidenza - Psc: "Non abbiamo ricette, vogliamo ascoltare i cittadini"
Ricevi gratis le news
0

 Annarita Cacciamani 

Riqualificare il tessuto urbano e le frazioni, fermare l’espansione urbanistica residenziale e valorizzare le attività produttive e il mondo agricolo. 
Sono queste le linee guida per disegnare la Fidenza del futuro, «una città moderna ed attrattiva», attraverso i nuovi strumenti urbanistici, il Psc, il Poc e il Rue. 
E mercoledì pomeriggio è stato fatto il primo passo del percorso, «lungo, elaborato e complesso, ma segnato da una forte e vera partecipazione», con la presentazione al centro culturale San Michele del raggruppamento temporaneo di professionisti che ha ricevuto l’incarico di redazione di questi strumenti. Si tratta dell’architetto Francesco Karrer, coordinatore del gruppo, dell’ingegner Gian Luigi Capra, dell’architetto Alessandro Tassi Carboni e dell’ingegner Michele Zazzi (assente all’incontro). Erano presenti anche il sindaco e assessore all’Urbanistica Mario Cantini e il dirigente comunale Alberto Gilioli. L’incontro è stato aperto dal sindaco che ha illustrato quelle che saranno le linee guida da seguire durante la redazione del Psc.
«Durante il percorso che ci porterà a dotarci dei nuovi strumenti urbanistici – ha detto – faremo particolare attenzione alla riqualificazione di ciò che già esiste, con un occhio di riguardo verso attività produttive e agricoltura con l’obiettivo di creare lavoro, senza un’ulteriore espansione urbanistica residenziale. Uno dei temi su cui lavorare sarà sicuramente il collegamento fra la zona commerciale vicino al casello autostradale e il centro». 
Il Psc dovrà, quindi, raggiungere l’obiettivo di trasformare Fidenza, che ha superato stabilmente i 26 mila abitanti, da «paesone» a città centro del suo distretto, un bacino di circa 100 mila abitanti. Tante sono le problematiche di cui dovrà occuparsi il team incaricato della stesura del Piano strutturale comunale. Ad esempio, come ha spiegato l’architetto Gilioli, bisognerà ripensare alcune schede non ancora attuate
 del vecchio Prg del 1996 e tener conto dell’aumento della popolazione e soprattutto del numero di giovani e stranieri. Il prossimo passo, dopo l’incontro di mercoledì, sarà l’avvio del percorso partecipativo. 
«Noi non abbiamo una ricetta pronta – ha detto Capra – ma vogliamo ascoltare i cittadini per dare una risposta alle vostre esigenze. Alcuni temi importanti saranno la riqualificazione di ciò che esiste, la valorizzazione del territorio, il ripensamento del sistema produttivo e il problema del rapporto fra il polo commerciale e il centro città». 
Karrer, invece, ha ricordato che la sfida principale sarà «coniugare nel migliore nei modi le esigenze immediate con quelle del futuro» mentre Tassi Carboni ha sottolineato l’importanza della partecipazione per «analizzare al meglio la città».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

2commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

18commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti