-1°

Provincia-Emilia

Fidenza - Psc: "Non abbiamo ricette, vogliamo ascoltare i cittadini"

Fidenza - Psc: "Non abbiamo ricette, vogliamo ascoltare i cittadini"
Ricevi gratis le news
0

 Annarita Cacciamani 

Riqualificare il tessuto urbano e le frazioni, fermare l’espansione urbanistica residenziale e valorizzare le attività produttive e il mondo agricolo. 
Sono queste le linee guida per disegnare la Fidenza del futuro, «una città moderna ed attrattiva», attraverso i nuovi strumenti urbanistici, il Psc, il Poc e il Rue. 
E mercoledì pomeriggio è stato fatto il primo passo del percorso, «lungo, elaborato e complesso, ma segnato da una forte e vera partecipazione», con la presentazione al centro culturale San Michele del raggruppamento temporaneo di professionisti che ha ricevuto l’incarico di redazione di questi strumenti. Si tratta dell’architetto Francesco Karrer, coordinatore del gruppo, dell’ingegner Gian Luigi Capra, dell’architetto Alessandro Tassi Carboni e dell’ingegner Michele Zazzi (assente all’incontro). Erano presenti anche il sindaco e assessore all’Urbanistica Mario Cantini e il dirigente comunale Alberto Gilioli. L’incontro è stato aperto dal sindaco che ha illustrato quelle che saranno le linee guida da seguire durante la redazione del Psc.
«Durante il percorso che ci porterà a dotarci dei nuovi strumenti urbanistici – ha detto – faremo particolare attenzione alla riqualificazione di ciò che già esiste, con un occhio di riguardo verso attività produttive e agricoltura con l’obiettivo di creare lavoro, senza un’ulteriore espansione urbanistica residenziale. Uno dei temi su cui lavorare sarà sicuramente il collegamento fra la zona commerciale vicino al casello autostradale e il centro». 
Il Psc dovrà, quindi, raggiungere l’obiettivo di trasformare Fidenza, che ha superato stabilmente i 26 mila abitanti, da «paesone» a città centro del suo distretto, un bacino di circa 100 mila abitanti. Tante sono le problematiche di cui dovrà occuparsi il team incaricato della stesura del Piano strutturale comunale. Ad esempio, come ha spiegato l’architetto Gilioli, bisognerà ripensare alcune schede non ancora attuate
 del vecchio Prg del 1996 e tener conto dell’aumento della popolazione e soprattutto del numero di giovani e stranieri. Il prossimo passo, dopo l’incontro di mercoledì, sarà l’avvio del percorso partecipativo. 
«Noi non abbiamo una ricetta pronta – ha detto Capra – ma vogliamo ascoltare i cittadini per dare una risposta alle vostre esigenze. Alcuni temi importanti saranno la riqualificazione di ciò che esiste, la valorizzazione del territorio, il ripensamento del sistema produttivo e il problema del rapporto fra il polo commerciale e il centro città». 
Karrer, invece, ha ricordato che la sfida principale sarà «coniugare nel migliore nei modi le esigenze immediate con quelle del futuro» mentre Tassi Carboni ha sottolineato l’importanza della partecipazione per «analizzare al meglio la città».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5