Provincia-Emilia

Fidenza - Psc: "Non abbiamo ricette, vogliamo ascoltare i cittadini"

Fidenza - Psc: "Non abbiamo ricette, vogliamo ascoltare i cittadini"
0

 Annarita Cacciamani 

Riqualificare il tessuto urbano e le frazioni, fermare l’espansione urbanistica residenziale e valorizzare le attività produttive e il mondo agricolo. 
Sono queste le linee guida per disegnare la Fidenza del futuro, «una città moderna ed attrattiva», attraverso i nuovi strumenti urbanistici, il Psc, il Poc e il Rue. 
E mercoledì pomeriggio è stato fatto il primo passo del percorso, «lungo, elaborato e complesso, ma segnato da una forte e vera partecipazione», con la presentazione al centro culturale San Michele del raggruppamento temporaneo di professionisti che ha ricevuto l’incarico di redazione di questi strumenti. Si tratta dell’architetto Francesco Karrer, coordinatore del gruppo, dell’ingegner Gian Luigi Capra, dell’architetto Alessandro Tassi Carboni e dell’ingegner Michele Zazzi (assente all’incontro). Erano presenti anche il sindaco e assessore all’Urbanistica Mario Cantini e il dirigente comunale Alberto Gilioli. L’incontro è stato aperto dal sindaco che ha illustrato quelle che saranno le linee guida da seguire durante la redazione del Psc.
«Durante il percorso che ci porterà a dotarci dei nuovi strumenti urbanistici – ha detto – faremo particolare attenzione alla riqualificazione di ciò che già esiste, con un occhio di riguardo verso attività produttive e agricoltura con l’obiettivo di creare lavoro, senza un’ulteriore espansione urbanistica residenziale. Uno dei temi su cui lavorare sarà sicuramente il collegamento fra la zona commerciale vicino al casello autostradale e il centro». 
Il Psc dovrà, quindi, raggiungere l’obiettivo di trasformare Fidenza, che ha superato stabilmente i 26 mila abitanti, da «paesone» a città centro del suo distretto, un bacino di circa 100 mila abitanti. Tante sono le problematiche di cui dovrà occuparsi il team incaricato della stesura del Piano strutturale comunale. Ad esempio, come ha spiegato l’architetto Gilioli, bisognerà ripensare alcune schede non ancora attuate
 del vecchio Prg del 1996 e tener conto dell’aumento della popolazione e soprattutto del numero di giovani e stranieri. Il prossimo passo, dopo l’incontro di mercoledì, sarà l’avvio del percorso partecipativo. 
«Noi non abbiamo una ricetta pronta – ha detto Capra – ma vogliamo ascoltare i cittadini per dare una risposta alle vostre esigenze. Alcuni temi importanti saranno la riqualificazione di ciò che esiste, la valorizzazione del territorio, il ripensamento del sistema produttivo e il problema del rapporto fra il polo commerciale e il centro città». 
Karrer, invece, ha ricordato che la sfida principale sarà «coniugare nel migliore nei modi le esigenze immediate con quelle del futuro» mentre Tassi Carboni ha sottolineato l’importanza della partecipazione per «analizzare al meglio la città».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà