-4°

-2°

Provincia-Emilia

Salso - Comune, cartellini non timbrati? Blitz della Finanza

Salso - Comune, cartellini non timbrati? Blitz della Finanza
Ricevi gratis le news
1

 «Non ho avuto nessuna notifica e nessun avviso di garanzia. Ho appreso la notizia del blitz della Finanza dai blog e dai giornali e mi riservo di rivalermi nelle sedi opportune su chi ha voluto farmi del male».

Così Mariella Cantarelli, già presidente del Consiglio comunale nella giunta del sindaco Grolli e attuale dirigente del Settore Cultura, Turismo e Attività produttive, ha commentato la notizia sul blitz in Comune da parte della Guardia di Finanza, scattato dopo l’esposto in procura contro la stessa dirigente. Nel documento si denunciava che la Cantarelli, per tre anni, si sarebbe autocertificata a mano l’orario di lavoro, nonostante fosse tenuta a timbrare il badge.
Nell'esposto inviato nel giugno 2011 alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti si parla di orari di ingresso e di uscita scritti a penna bypassando il sistema informatico, ipotizzando  « un danno erariale nei confronti dell’ente». 
Così recita l’atto di denuncia, corredato dalle timbrature «a mano» del cartellino incriminato. A seguito di questo esposto è scattato  il blitz della Guardia di Finanza che martedì scorso si è presentata a palazzo, per raccogliere la documentazione.
Le fiamme gialle sono rimaste negli uffici di via Pascoli per tre  ore e dopo avere visitato l’ufficio del Personale, hanno incontrato il sindaco Giovanni Carancini, il quale ha assicurato la «piena disponibilità  del Comune al corretto svolgimento delle indagini affinchè si faccia chiarezza».
Lo stesso Carancini ha aggiunto che, proprio nei giorni scorsi, aveva sollecitato i dipendenti comunali ad un corretto uso del badge per favorire il controllo del funzionamento della macchina comunale.
L'istituzione della «regola del timbro»  per i dirigenti non è stata disposta  da questa amministrazione, ma dalla giunta Tedeschi. Nell'esposto    viene evidenziato come, il 24 ottobre 2007, il sindaco allora in carica, Massimo Tedeschi , avesse imposto il badge ai dirigenti. Una novità non proprio bene accetta, visto che per loro vige il cosiddetto principio di «autodeterminazione del tempo di lavoro», che non prevede l’obbligo di timbrare. 
Nell'esposto   si dice   che la dirigente «non solo non timbrava mai il cartellino, ma tendeva a riportare manualmente orari standard, sempre uguali ogni giorno».  Nel 2011, dopo l'introduzione   dei buoni pasto,   la dirigente, sempre secondo l'esposto,  pare facesse in modo di far comparire sui suoi cartellini  la pausa pranzo, per poter usufruire dell'indennità.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirko

    30 Gennaio @ 10.53

    lo timbro io che ho un'ora di macchina per recarmi al lavoro.... lo devi timbrare anche tu cara/o impiegato comunale! buoni pasto per quale motivo mica fanno trasferte o sbaglio? perchè non mettere anche un pernottamento con prima colazione, tanto i posti liberi ci sono nei ns. alberghi!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

90 Special: le 7 ragazze diventate famose - Ambra Angiolini

L'INDISCRETO

Non è la Rai, Ambra Angiolini e le "sue" ragazze

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

PARMA

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

E dalle testimonianze spunta un furgone pirata che ha sfiorato i feriti

MALTEMPO

Dopo i fiocchi fa paura il grande gelo. E la neve tornerà giovedì Video

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

GAZZAREPORTER

I primi effetti di Buran

Temperature sotto lo zero

Comune di Parma

Maltempo, cimiteri chiusi fino al 28 febbraio

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

ANTEPRIMA GAZZETTA

I lupi sono alle porte di Salso

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Svaligiato per l'ennesima volta il Tato Bar

1commento

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

2commenti

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

2commenti

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

1commento

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Tg Parma

Casa inagibile per due famiglie in strada del Traglione

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Maltempo: neve in Liguria, imbiancate le Cinque Terre

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: riaperto l'accesso stradale a Venezia

SPORT

SERIE A

Il Milan sbanca l'Olimpico: Roma ko

Tg Parma

Panthers pronti per la nuova stagione, torneranno al "Lanfranchi" Video

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

IL VINO

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

MOTORI

Il salone

Ginevra, la guida completa. 100 anteprime

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery