13°

Provincia-Emilia

Colorno, la messa va in scena a teatro

Colorno, la messa va in scena a teatro
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani
Altare e ambone sul palco. Fedeli seduti in platea. E’ così che si celebrano le messe a Colorno dopo la scossa di terremoto di venerdì. Ieri alla funzione delle 10 erano presenti oltre centocinquanta persone nella sala cinema-teatro Juventus. Il segnale di una comunità «forte che sa essere unita anche nei momenti difficili» secondo le parole del parroco don Stefano Rosati.
Prima di lui però è stato il vescovo di Parma Enrico Solmi a rivolgere il proprio incoraggiamento alla comunità parrocchiale colornese. «Siamo comunità unita nei momenti belli – ha detto il vescovo – come accaduto lo scorso maggio proprio qui a Colorno con la Giornata della gioventù, ma dobbiamo essere ancora più uniti oggi dopo il terremoto. Faremo di tutto per sistemare il prima possibile il Duomo. Ci sentiamo chiesa di persone che hanno bisogno anche di una chiesa di pietra». Poi il vescovo ha lasciato la sala Juventus per andare a celebrare la messa a Mezzani. «Dal terremoto – ha detto invece don Stefano durante l’omelia – derivano tanti raggi di luce rappresentati dalla disponibilità di tante persone che si sono date da fare nel momento dell’emergenza. Se la chiesa dei mattoni ha oscillato, rinvigorisca la chiesa di pietre vive che siamo noi mettendo da parte i particolarismi e pensando al bene e all’impegno comune».
Don Stefano, al termine della messa, ha aggiornato la comunità in merito allo stato del Duomo. «Sono tre i punti critici – ha spiegato -: tra la prima campata e la facciata, tra la terza e la quarta campata sopra il pulpito e tra l’ultima campata e il presbiterio dove si trova il grande fregio in gesso. Già domani (oggi per chi legge, mdr) dovremmo progredire autonomamente per la valutazione dei danni». I prossimi giorni tutte le messe festive saranno celebrate nella sala Juventus, mentre le messe feriali si terranno nella cappella invernale interna al Duomo raggiungibile dal civico 2 di piazzale Verdi. Restano problematiche anche le situazioni della chiesa e della canonica di Copermio, già inagibili dopo il terremoto del dicembre del 2008. Quella di ieri è stata invece una giornata di attesa per tutte le altre situazioni critiche. Oggi si terranno ulteriori sopralluoghi e dovrebbero avere inizio, in collaborazione con la Soprintendenza, le operazioni di rimozione di tutti gli elementi decorativi della Reggia in modo tale che, una volta ottenuto il via libera anche sotto il profilo della sicurezza statica dell’edificio, potranno ripartire le attività ospitate nella zona dei primi due cortili: Alma, la biblioteca comunale, la libreria Panciroli e gli uffici turistici. Aperto al pubblico invece il circolo «Maria Luigia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Gisele cede scettro top model piu' pagata a Kendall

moda

Kendall Jenner la modella più pagata. Gisele perde il trono

Forbes, Beyoncè donna più pagata, 105 milioni di dollari

musica

Forbes, Beyoncè la donna più pagata, 105 milioni di dollari

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vizi e virtù dello smart working. Molto di più del telelavoro

L'ESPERTO

Come funziona lo smart working. Molto di più del telelavoro

di Pietro Boschi

Lealtrenotizie

ancora scosse a Fornovo

sciame sismico

Quattro piccole scosse di terremoto, oggi, tra Fornovo, Corniglio e Varano

Arresti

Travolsero in auto due carabinieri: in manette tre giovanissimi Video

Uno dei militari finì all'ospedale in condizioni gravissime

5commenti

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Tg Parma

Tentata estorsione a Fidenza: quattro arresti a Benevento Video

Nel mirino un'azienda

sicurezza

Raffica di vetri rotti nella zona di via Verdi: topi d'auto/vandali in azione

2commenti

Tg Parma

Commercio, Ascom: "Più agenti in strada" Video

Appello della categoria per il rispetto della legalità

sabato alle 15

Verso Carpi-Parma, i tifosi scaramantici scherzano sul primato Video

Tg Parma

Disabilità, Mattia Salati nuovo delegato del comune Video

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

3commenti

Salsomaggiore

A bordo di un’auto con arnesi da scasso: denunciato un pregiudicato

Operazione dei carabinieri

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

10commenti

Lutto

Venturini, l'imprenditore dal cuore grande

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

TOKYO

Aereo Usa precipitato: 8 persone ritrovate stanno bene

Budrio

Donna uccisa nel Bolognese, fermato il marito

SPORT

rugby

Andrea De Marchi: 100 presenze con le Zebre

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

SOCIETA'

moda

Livia Firth, moglie del premio Oscar Colin, a Fidenza

Gazzareporter

Parcheggio "creativo" davanti al Maria Luigia Foto

1commento

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery