-3°

Provincia-Emilia

Colorno, la messa va in scena a teatro

Colorno, la messa va in scena a teatro
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani
Altare e ambone sul palco. Fedeli seduti in platea. E’ così che si celebrano le messe a Colorno dopo la scossa di terremoto di venerdì. Ieri alla funzione delle 10 erano presenti oltre centocinquanta persone nella sala cinema-teatro Juventus. Il segnale di una comunità «forte che sa essere unita anche nei momenti difficili» secondo le parole del parroco don Stefano Rosati.
Prima di lui però è stato il vescovo di Parma Enrico Solmi a rivolgere il proprio incoraggiamento alla comunità parrocchiale colornese. «Siamo comunità unita nei momenti belli – ha detto il vescovo – come accaduto lo scorso maggio proprio qui a Colorno con la Giornata della gioventù, ma dobbiamo essere ancora più uniti oggi dopo il terremoto. Faremo di tutto per sistemare il prima possibile il Duomo. Ci sentiamo chiesa di persone che hanno bisogno anche di una chiesa di pietra». Poi il vescovo ha lasciato la sala Juventus per andare a celebrare la messa a Mezzani. «Dal terremoto – ha detto invece don Stefano durante l’omelia – derivano tanti raggi di luce rappresentati dalla disponibilità di tante persone che si sono date da fare nel momento dell’emergenza. Se la chiesa dei mattoni ha oscillato, rinvigorisca la chiesa di pietre vive che siamo noi mettendo da parte i particolarismi e pensando al bene e all’impegno comune».
Don Stefano, al termine della messa, ha aggiornato la comunità in merito allo stato del Duomo. «Sono tre i punti critici – ha spiegato -: tra la prima campata e la facciata, tra la terza e la quarta campata sopra il pulpito e tra l’ultima campata e il presbiterio dove si trova il grande fregio in gesso. Già domani (oggi per chi legge, mdr) dovremmo progredire autonomamente per la valutazione dei danni». I prossimi giorni tutte le messe festive saranno celebrate nella sala Juventus, mentre le messe feriali si terranno nella cappella invernale interna al Duomo raggiungibile dal civico 2 di piazzale Verdi. Restano problematiche anche le situazioni della chiesa e della canonica di Copermio, già inagibili dopo il terremoto del dicembre del 2008. Quella di ieri è stata invece una giornata di attesa per tutte le altre situazioni critiche. Oggi si terranno ulteriori sopralluoghi e dovrebbero avere inizio, in collaborazione con la Soprintendenza, le operazioni di rimozione di tutti gli elementi decorativi della Reggia in modo tale che, una volta ottenuto il via libera anche sotto il profilo della sicurezza statica dell’edificio, potranno ripartire le attività ospitate nella zona dei primi due cortili: Alma, la biblioteca comunale, la libreria Panciroli e gli uffici turistici. Aperto al pubblico invece il circolo «Maria Luigia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa