17°

Provincia-Emilia

Omicidio Carosino: Scaglioni assolto ma passerà 8 anni all'Opg

Omicidio Carosino: Scaglioni assolto ma passerà 8 anni all'Opg
9

Non andrà in carcere ma passerà 8 anni all'Ospedale Psichiatrico Giudiziario (Opg) Gianni Scaglioni, l'anziano processato per l'omicidio di Claudio Carosino, il medico di Busseto ucciso a colpi di fucile il 24 ottobre 2010. Al 79enne è stato riconosciuto il «vizio di mente». Il gup Paola Artusi ha assolto Scaglioni perché non imputabile in quanto totalmente incapace di intendere e di volere e ha disposto l'internamento per 8 anni all'Opg.
Scaglioni sparò un colpo di fucile a Carosino, mentre il medico entrava in casa dell'anziano paziente per una visita a Roncole Verdi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • oscuro

    01 Febbraio @ 20.15

    la famiglia dell'assassino non ha colpe, sottolineavo solamente il paradosso creato dalla situazione.

    Rispondi

  • oscuro

    01 Febbraio @ 17.08

    caro ginko, evidentemente mi hai frainteso. non voglio attribuire alla famiglia di quel porco di Gianni Scaglioni colpe che non ha. volevo solo fare un parallelo fra le due situazioni che questa tragedia ha creato, ed evidenziare il paradosso che ne emerge. inoltre, è chiaro che tu sei fra quelli che si dimenticano che Claudio aveva una famiglia che ora lotta affannosamente per andare avanti, infatti ciò che ti colpisce del mio commento è il riferimento alla fam. dell'assassino e non a quella della vittima. Il "vergogna profonda" era rivolto alla sentenza, che a mio modo di vedere non rende assolutamente giustizia, nè alla fam. Carosino nè alla società. infatti lo Scaglioni, oltre a non dover risarcire la famiglia della vittima per il suo gesto, non vedrà nemmeno sporcata la sua fedina penale. Ora, lo Scaglioni ha 80 anni, e probabilmente non uscirà dall'opg (quantomeno me lo auguro). Ma se ne avesse avuti la metà? Alla fine della pena sarebbe uscito, ed avrebbe avuto la fedina pulita. Non lo trovo giusto. Infine, permettimi di dire un'ultima cosa. Lo Scaglioni non era gravemente malato, era solo convinto di esserlo. Lo dico con cognizione di causa, sono di Roncole e conosco lui e la famiglia. E conoscevo anche Claudio, un medico meraviglioso non solo per la sua grande empatia con i malati e per la sua umanità, ma anche per le doti mediche riconosciute da tutti i suoi colleghi e per la dedizione al lavoro. Aveva messo queste doti al servizio dei pazienti, e anche di Scaglioni (non dimentichiamo che si è recato a casa sua di domenica pomeriggio...). Lo Scaglioni è ipocondriaco, non pazzo. è stato visitato probabilmente in modo superficiale da due periti dopo mesi all'opg, dove si viene imbottiti di psicofarmaci. sfido chiunque a non sembrare pazzo insimili circostanze. ma chi in paese lo conosce, sa che è una persona schiva, anche scontrosa, di certo "grama", ma non pazza. Rinnovo la mia solidarietà alla fam. Carosino, sappiate che molta gente vi è vicina.

    Rispondi

  • rataplan

    01 Febbraio @ 16.07

    Ma che colpa ha la famiglia dell' assassino? Quella di aver rilasciato il porto d' armi? O quella di non averlo revocato? Non penso tocchi a loro! Forse han la colpa di aver assistito per tanto tempo uno così gravemente malato.

    Rispondi

  • oscuro

    01 Febbraio @ 11.37

    Inevitabile, già. Ma alla famiglia non pensa nessuno? Due orfani ed una vedova in sedia a rotelle che oltre il danno subiscono anche una vera e propria beffa. Nessun tipo di rsarcimento per loro, anche se questo non sarebbe stato certo sufficiente a colmare il vuoto lasciato da Claudio. Tutto fila liscio invece per la famiglia dell'assassino, la quale, oltre ad essersi liberata la casa da un vero e prorio peso, non dovrà nemmeno pagargli la retta di un ospizio. Vergogna profonda e solidarietà con la famiglia Carosino.

    Rispondi

  • Tiziano

    01 Febbraio @ 10.16

    Si, inevitabile la sentenza per Scaglioni, ma almeno il doppio della pena a lui comminata a chi gli ha consentito di detenere un'arma.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La notte degli oscar

culture

No alle scollature: la notte degli oscar censurata in Iran Video

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

ladre operazioni carabinieri

Via Mascagni

Arrestata un mese fa svaligia ancora le case con uno shampoo

Con una complice utilizzavano la confezione in plastica per aprire le porte blindate: le due donne sono state fermate

1commento

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

anteprima gazzetta

Sifilide e tbc: il ritorno delle malattie scomparse Video

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

4commenti

parma

Bassi crociato fino a giugno: primo allenamento

Domani la presentazione del nuovo portiere a Collecchio

CHICHIBIO

Antica Trattoria Il Duomo: la buona tavola di casa

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

skatepark

Biker trial fa cadere il figlio in skateboard, la furia del padre

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

SPORT

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva