10°

20°

Provincia-Emilia

Fornovo - "Il Ponte" attacca la giunta: "Disattese tutte le promesse"

Fornovo - "Il Ponte" attacca la giunta: "Disattese tutte le promesse"
2

Donatella Canali
«Fornovo... le promesse non mantenute». Titola così l’analisi, a metà mandato, sull'attività dell’amministrazione Grenti, fatta  dalla coalizione di minoranza «Il Ponte», costituita dai gruppi del Partito democratico e da Sinistra ecologia e libertà.
La pubblicazione, che sarà distribuita in questi giorni alla cittadinanza, parte dal programma di inizio legislatura della maggioranza analizzando i diversi temi: dalla sicurezza all'ordine pubblico, all'immigrazione
Problemi «All’inizio eravamo curiosi - sottolinea, nella brochure, il gruppo di minoranza - dopo le accuse di malgoverno fatte alle vecchie amministrazioni durante la campagna elettorale e le promesse di una soluzione immediata di tanti problemi finora irrisolti, di verificare le capacità taumaturgiche della nuova giunta. Niente di quanto elencato nel programma è stato fatto. Le uniche cose realizzate sul fronte sicurezza sono: l'istituzione di un numero verde all'Urp, l'istituzione di una delega alla sicurezza e ordine pubblico e interventi immediati e a breve termine».
Realizzazioni La stessa cosa, sempre secondo «Il Ponte», per le numerose opere previste dall’Amministrazione comunale per miglioramento della viabilità, del decoro urbano e del verde pubblico. «Le uniche cose realizzate - continua il documento dell'opposizione - sono la concessione della piazza del Mercato come parcheggio Simply, la scaletta in legno che supera il muretto verso il Taro, la rotatoria della Salita e all’incrocio della Statale della Cisa con la Provinciale 367 in cambio del passaggio, per qualche anno, dei mezzi d’opera con il materiale di scavo della galleria “Marta Giulia” di Solignano, il senso unico in via Nazario Sauro con alcuni parcheggi, una pseudo ristrutturazione del Foro 2000 ed è iniziato il ridisegno della piazza delle corriere. Inoltre, per merito della precedente amministrazione, si è realizzato il passaggio pedonale e l'ascensore sul cavalcaferrovia, si sta realizzando la pista ciclopedonale sul ponte Solferino e San Martino, il completamento della pista ciclopedonale per Riccò, piazzetta Tarasconi, l’ascensore in municipio e l’intervento per la messa in sicurezza degli infissi delle scuole medie. Per quanto riguarda le manutenzioni, l’ordine e la pulizia di strade, marciapiedi e piazze ci sembra che, dopo un inizio incoraggiante, da qualche tempo assistiamo ad un lento e progressivo peggioramento».
Pontremolese Infine il gruppo di minoranza torna anche al tema Pontremolese: «Era già molto chiaro nel loro programma la volontà di abbandonare il progetto preliminare approvato dal Cipe (galleria sotto il Monte Croce) per “ragionare su un discorso alternativo, eventualmente sull'attuale traiettoria che ci permetterebbe di ottenere oneri di compensazione elevati. La scelta dovrà essere condivisa dalla maggioranza dei cittadini e non imposta dall’alto”. E’ avvenuto tutto il contrario. Hanno deciso subito, e da soli, di riproporre alle Ferrovie il vecchio progetto, che prevedeva il passaggio nel centro del paese, ignorando i disagi che ciò avrebbe creato. Ancora adesso non sanno cosa avrebbe comportato questo tracciato: quante e quali case sarebbero abbattute, come verrebbe effettuato lo scavo e per quanto tempo avremmo il Centro commerciale naturale ostaggio dei lavori con polveri, rumori e vibrazioni che impediranno qualsiasi attività?».
Discarica Infine un altro tema analizzato, quello della discarica. «Quante denunce per bloccarla? - puntualizza “Il Ponte” - Eppure nel 2011 questi signori che tanto la osteggiavano incasseranno, senza fare una piega, circa 600 mila euro. Nessuna amministrazione precedente ha mai avuto a disposizione tanti soldi».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Chiara

    01 Febbraio @ 12.21

    Perchè Fornovo ha bisogno di molto più che finestre nuove alla scuola (conosco bene le condizioni delle medie...ci ho studiato pure io) e di un'ascensore... Rendere la piazza del mercato anche posteggio non è un'illuminazione divina...era veramente ridicolo continuare a vietare il posteggio nell'unica zona in tutto fornovo un pò pianeggiante... Ma fornovo a bisogno di molto molto di più... Di un regalemento più rigido per la residenza e di controlli, di sicurezza... Quelle belle telecamente poste in molti quartieri, dopo svariate lamentele e petizioni, non vengono neppure prese in considerazione quando avvengono furti nelle zone... Ecco perchè di ciò che ha fatto non se ne parla...

    Rispondi

  • Mandela

    31 Gennaio @ 23.47

    come mai la signora dà sempre spazio alle minoranze e non sottolinea le cose fatte dall\'amministrazione Grenti? Mah...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport