21°

Provincia-Emilia

Terremoto, danneggiate 50 chiese. Metà sono inagibili

Terremoto, danneggiate 50 chiese. Metà sono inagibili
8

Sono cinquanta le chiese danneggiate a causa del terremoto. Circa la metà sono state dichiarate inagibili e le rimanenti hanno subito  danni più lievi. La maggior parte degli edifici sacri lesionati (45) appartiene  alla diocesi di Parma, cinque a quella di Piacenza (di cui fanno parte alcuni territori di montagna della nostra provincia). A Fidenza invece non si registrano particolari criticità.
Stando alle prime stime, il doppio sisma dei giorni scorsi ha provocato danni agli edifici di culto per circa 5 milioni di euro nella sola diocesi di Parma. Una cifra rilevante, soprattutto in un momento di crisi come quello attuale. Basti pensare che finora sono stati ricevuti «soltanto 7 milioni di euro per finanziare gli interventi sulle chiese lesionate nel terremoto del 2008 – spiega il vicario episcopale don Alfredo Bianchi, direttore dell’ufficio per i beni culturali ecclesiastici della diocesi di Parma –. All’appello ne mancano ancora dieci per completare il programma stilato, che prevede interventi su cento chiese».
Ora alla lista dovranno essere aggiunte tante altre chiese, molte delle quali rivestono una primaria importanza a livello sociale e aggregativo, soprattutto nei paesi più piccoli e nelle zone di montagna.  (...)

L'articolo completo e due pagine di articoli sui danni del terremoto in provincia sono sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.
   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    02 Febbraio @ 08.17

    Per le chiese da sistemare la Chiesa non pretenda di prendere di nuovo il cristiano per i piedi e di rivoltarlo per fargli cadere il portafoglio. I soldi li hanno e non poco e con la casa madre, Vaticano, se le aggiustano...come ogni buon padre di famiglia si aggiusta la sua casa danneggiata.... ...son tutti capaci di sistemare chiese che sembrano musei o orificerie a spese degli altri...se venisse giù quello che sta lassù e che voleva la chiesa pavera penso che farebbe una epurazione in questa chiesa ragioniera, economica e non per i poveri, ma per i ricchi come hanno evidenziato diverse recenti inchieste e alcune scottanti ancora in corso....

    Rispondi

  • kgb

    01 Febbraio @ 19.39

    ci sono anche le case.....................non solo le chiese il vaticano soldi ne ha anche troppi

    Rispondi

  • Luca

    01 Febbraio @ 18.04

    gli edifici sono in italia. le chiese francesi sono in francia, le chiese tedesche in germania, e così via. voi che parlate magari siete gli stessi coerentoni che volete costruire la moschea a spese del comune?

    Rispondi

  • Luca

    01 Febbraio @ 17.11

    provocatore, stai godendo che le chiese si sono danneggiate?

    Rispondi

  • Leonardo Barbieri

    01 Febbraio @ 14.32

    Lo sò che è difficile ammettere che esista Qualcuno paragonabile alla forza di gravità presente con la luce ed il buio, sotto e sopra, in qualunque parte del globo, in qualunque condizione climatica, onnipresente ed al corrente di tutto ciò che è stato e che sarà! Dio insomma, comunque lo si voglia chiamare. Certo, è più facile credere che esistano le frequenze nell'aria che apparecchietti di plastica captano e che ci permettono di sentire musica o parole. Ed è ancor più difficile pensare di "dedicare" spazi ed ambienti a Lui dedicati e riservati dove gli esseri umani possano sentirsi a Lui più vicini. Avendone i mezzi io stesso non baderei a spese per restaurare i "Suoi" templi così come non spenderei un centesimo per l'acquisto di un calciatore o il restauro di uno stadio di calcio. Ognuno ha i suoi valori, mi onoro e non faccio mistero di appartenere orgogliosamente al Suo "seguito", e spenderò fino all'ultimo respiro che mi resta per testimoniare l'immenso, sterminato affetto che mi lega a questo "Sconosciuto" che tanti detestano.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Razziava gli armadietti di una piscina, 33enne arrestato

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

12commenti

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa