21°

35°

Provincia-Emilia

Noceto, con le noci o "campanilisti": ecco i presepi più belli

Noceto, con le noci o "campanilisti": ecco i presepi più belli
Ricevi gratis le news
0

Samuele Dallasta

Si sono concluse con la premiazione del «Concorso dei Presepi 2011» le attività legate alle feste natalizie del Comune di Noceto.
 Il concorso,  giunto alla 16esima edizione, è ormai un simbolo della tradizione per i nocetani. Nato nel 1996 da un'idea dell’allora sindaco Gian Paolo Milli, il concorso, organizzato con la collaborazione dell’associazione «Incontriamoci in paese», è  aperto a scuole, privati cittadini, associazioni ed attività produttive del capoluogo e delle frazioni. Quest’anno l'iniziativa ha visto una buona partecipazione, con una ventina circa di iscrizioni.
 I  partecipanti si sono  sbizzarriti nel realizzare queste creazioni tipicamente natalizie. Alcuni hanno seguito la tradizione, altri il proprio gusto personale, ma il risultato è stato lo stesso: bellissime opere d’ingegno e manualità. A valutare i presepi è stata una giuria formata da sei persone: quattro legate al Comune, tra cui  il consigliere con delega alla cultura Lara Barbieri in rappresentanza dell’Amministrazione, mentre gli altri due membri erano il presidente dell’associazione «Incontriamoci in paese» Camillo Cotti e il video reporter Giulio Cesare Ghezzi.
Quattro le categorie premiate quest’anno durante la cerimonia tenutasi all’interno della sala civica del palazzo comunale di Noceto. Per la categoria Istituti scolastici ha vinto la scuola media «Pelacani» con un presepe realizzato dagli studenti Giulia Contini, Virginia Chiesa e Ludovico Chiesa, alunni che frequentano tre classi diverse, creato interamente con le noci. Per la categoria associazioni, sul gradino più alto del podio sono saliti i ragazzi e le ragazze della cooperativa sociale «Il Giardino» che hanno realizzato un presepe dove venivano rappresentati anche il Castello della Musica, il palazzo municipale e vari ambienti del paese. Per le categorie produttive il primo premio è andato al Vivaio «Simone Preti» mentre per la categoria privati cittadini il premio è stato vinto da Tommaso Caffarra che ha realizzato il presepe in famiglia, come lo stile natalizio vuole, assieme alla sua nipotina.
Soddisfatto della partecipazione di quest’anno è il presidente  Cotti: «Quest’anno abbiamo avuto molti più iscritti dell’anno scorso, speriamo di poter confermare questo trend di crescita anche nei prossimi anni. Se prima il concorso era per celebrare una tradizione delle nostre zone, ora è organizzato per far sì che non si dimentichi questa tradizione natalizia e passarla alle generazioni future, è questo il nostro scopo principale». «Questo concorso è importante per Noceto e per i suoi cittadini – ha spiegato  Lara Barbieri – poiché rinvigorisce le tradizioni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA CALCIO

Lucarelli "interrogato" dai tifosi: "Quando scegli con il cuore non sbagli mai" Video

Il capitano conferma: ultimo anno nel calcio giocato ma "l'importante è esserci, l'ho voluto per mille motivi"

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

traversetolo

«Insieme abbiamo salvato il nostro condominio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up