-7°

Provincia-Emilia

Noceto, con le noci o "campanilisti": ecco i presepi più belli

Noceto, con le noci o "campanilisti": ecco i presepi più belli
0

Samuele Dallasta

Si sono concluse con la premiazione del «Concorso dei Presepi 2011» le attività legate alle feste natalizie del Comune di Noceto.
 Il concorso,  giunto alla 16esima edizione, è ormai un simbolo della tradizione per i nocetani. Nato nel 1996 da un'idea dell’allora sindaco Gian Paolo Milli, il concorso, organizzato con la collaborazione dell’associazione «Incontriamoci in paese», è  aperto a scuole, privati cittadini, associazioni ed attività produttive del capoluogo e delle frazioni. Quest’anno l'iniziativa ha visto una buona partecipazione, con una ventina circa di iscrizioni.
 I  partecipanti si sono  sbizzarriti nel realizzare queste creazioni tipicamente natalizie. Alcuni hanno seguito la tradizione, altri il proprio gusto personale, ma il risultato è stato lo stesso: bellissime opere d’ingegno e manualità. A valutare i presepi è stata una giuria formata da sei persone: quattro legate al Comune, tra cui  il consigliere con delega alla cultura Lara Barbieri in rappresentanza dell’Amministrazione, mentre gli altri due membri erano il presidente dell’associazione «Incontriamoci in paese» Camillo Cotti e il video reporter Giulio Cesare Ghezzi.
Quattro le categorie premiate quest’anno durante la cerimonia tenutasi all’interno della sala civica del palazzo comunale di Noceto. Per la categoria Istituti scolastici ha vinto la scuola media «Pelacani» con un presepe realizzato dagli studenti Giulia Contini, Virginia Chiesa e Ludovico Chiesa, alunni che frequentano tre classi diverse, creato interamente con le noci. Per la categoria associazioni, sul gradino più alto del podio sono saliti i ragazzi e le ragazze della cooperativa sociale «Il Giardino» che hanno realizzato un presepe dove venivano rappresentati anche il Castello della Musica, il palazzo municipale e vari ambienti del paese. Per le categorie produttive il primo premio è andato al Vivaio «Simone Preti» mentre per la categoria privati cittadini il premio è stato vinto da Tommaso Caffarra che ha realizzato il presepe in famiglia, come lo stile natalizio vuole, assieme alla sua nipotina.
Soddisfatto della partecipazione di quest’anno è il presidente  Cotti: «Quest’anno abbiamo avuto molti più iscritti dell’anno scorso, speriamo di poter confermare questo trend di crescita anche nei prossimi anni. Se prima il concorso era per celebrare una tradizione delle nostre zone, ora è organizzato per far sì che non si dimentichi questa tradizione natalizia e passarla alle generazioni future, è questo il nostro scopo principale». «Questo concorso è importante per Noceto e per i suoi cittadini – ha spiegato  Lara Barbieri – poiché rinvigorisce le tradizioni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

MusicaU2, tutto esaurito a Roma. Annunciata la seconda data

Musica

U2, tutto esaurito a Roma: annunciata la seconda data

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Fontanellato

Scontro auto-camion sulla via Emilia: un ferito grave a Parola

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

21commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

3commenti

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

turchia

Bomba contro agenti a Diyarbakir, 1 morto

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Parma

Giocampus Neve da tutto esaurito

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video