-4°

Provincia-Emilia

Colorno - San Liborio: rimosse due torciere

Colorno - San Liborio: rimosse due torciere
0

Cristian Calestani

COLORNO - Si lavora su un doppio fronte a Colorno. Alle operazioni di messa in sicurezza della Reggia ieri si sono affiancate anche quelle relative a San Liborio. Dalla cappella ducale sono state rimosse le due torciere danneggiate, ma non abbattute, dal sisma. Gru ancora al lavoro anche in Reggia con la rimozione di altri cinque elementi: una statua e quattro vasi mentre un’ala della cucina Alma, quella che ospita i corsi di pasticceria, è stata dichiarata inaccessibile. «Togliere le torciere di San Liborio - ha spiegato il tecnico della Provincia Doriano Rivieri - è stata un’operazione molto delicata viste le caratteristiche di fragilità della pietra vicentina con cui sono stati realizzati questi due ornamenti». Il via libera per la rimozione è giunto dopo un nuovo sopralluogo del soprintendente Luciano Serchia, mentre oggi dalla facciata di San Liborio sarà tolto anche il crocefisso che è ruotato dopo il sisma e del quale non si conoscono con esattezza le condizioni del perno.
Operai al lavoro anche in Reggia. Dalla torre di nord-ovest sono state asportate una statua e due vasi, quest’ultimi rimossi anche dalla torre di nord-est. «Una delle operazioni che ha richiesto maggior impegno - ha spiegato ancora Rivieri - è quella che riguarda il presidio del torrino della torre di nord-ovest. Qui ci troviamo di fronte ad una situazione abbastanza complicata e in virtù della quale è stato vietato l’accesso ad un’ala della scuola di cucina Alma unitamente ad una scala e ad un ascensore interni alla Reggia. In quel punto stiamo realizzando un ponteggio dal basso al fine di creare una sorta di gabbia che protegga l’esterno da possibili cedimenti».
Nuovo sopralluogoLe delicate operazioni di messa in sicurezza di San Liborio e Reggia, propedeutiche alla successiva riapertura del primo e secondo cortile interni, proseguiranno anche nei prossimi giorni. Non si fermeranno nemmeno nel weekend, tanto che domani e domenica si è già deciso di continuare i lavori.
E’ previsto anche, sempre nei prossimi giorni, un sopralluogo dei responsabili del Servizio tecnico di bacino degli affluenti del Po dell’Emilia Romagna.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery