12°

Provincia-Emilia

Colorno - San Liborio: rimosse due torciere

Colorno - San Liborio: rimosse due torciere
0

Cristian Calestani

COLORNO - Si lavora su un doppio fronte a Colorno. Alle operazioni di messa in sicurezza della Reggia ieri si sono affiancate anche quelle relative a San Liborio. Dalla cappella ducale sono state rimosse le due torciere danneggiate, ma non abbattute, dal sisma. Gru ancora al lavoro anche in Reggia con la rimozione di altri cinque elementi: una statua e quattro vasi mentre un’ala della cucina Alma, quella che ospita i corsi di pasticceria, è stata dichiarata inaccessibile. «Togliere le torciere di San Liborio - ha spiegato il tecnico della Provincia Doriano Rivieri - è stata un’operazione molto delicata viste le caratteristiche di fragilità della pietra vicentina con cui sono stati realizzati questi due ornamenti». Il via libera per la rimozione è giunto dopo un nuovo sopralluogo del soprintendente Luciano Serchia, mentre oggi dalla facciata di San Liborio sarà tolto anche il crocefisso che è ruotato dopo il sisma e del quale non si conoscono con esattezza le condizioni del perno.
Operai al lavoro anche in Reggia. Dalla torre di nord-ovest sono state asportate una statua e due vasi, quest’ultimi rimossi anche dalla torre di nord-est. «Una delle operazioni che ha richiesto maggior impegno - ha spiegato ancora Rivieri - è quella che riguarda il presidio del torrino della torre di nord-ovest. Qui ci troviamo di fronte ad una situazione abbastanza complicata e in virtù della quale è stato vietato l’accesso ad un’ala della scuola di cucina Alma unitamente ad una scala e ad un ascensore interni alla Reggia. In quel punto stiamo realizzando un ponteggio dal basso al fine di creare una sorta di gabbia che protegga l’esterno da possibili cedimenti».
Nuovo sopralluogoLe delicate operazioni di messa in sicurezza di San Liborio e Reggia, propedeutiche alla successiva riapertura del primo e secondo cortile interni, proseguiranno anche nei prossimi giorni. Non si fermeranno nemmeno nel weekend, tanto che domani e domenica si è già deciso di continuare i lavori.
E’ previsto anche, sempre nei prossimi giorni, un sopralluogo dei responsabili del Servizio tecnico di bacino degli affluenti del Po dell’Emilia Romagna.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery