12°

Provincia-Emilia

San Liborio: verso il ritorno all'agibilità

San Liborio: verso il ritorno all'agibilità
Ricevi gratis le news
0

 Cristian Calestani

San Liborio verso il ritorno all’agibilità, la Reggia sempre interessata da lavori che non si fermeranno nemmeno nel weekend. Le temperature a picco non hanno bloccato i lavori di messa in sicurezza del patrimonio artistico colornese. Ieri mattina, con la supervisione dell’architetto della Provincia Enrico Pisi, dalla facciata di San Liborio è stato rimosso anche il crocefisso, dopo che giovedì erano state tolte le due torciere non cadute a seguito del terremoto. L’operazione non è stata semplice ma l’intervento è riuscito nel migliore dei modi. Lunedì è in programma un altro sopralluogo al quale sarà presente anche il soprintendente Luciano Serchia. Ora che tutti gli elementi artistici in condizioni precarie e possibili cause di un potenziale pericolo sono stati rimossi è plausibile pensare che, nel giro di alcuni giorni, San Liborio possa essere dichiarata nuovamente agibile in considerazione del fatto che internamente non sono emerse situazioni di criticità. 
In questo caso si aprirebbero scenari importanti anche per l’attività della Nuova parrocchia di Colorno. Vista l’inacessibilità del duomo di Santa Margherita per un periodo di tempo ancora non determinabile con esattezza è infatti plausibile pensare che le celebrazioni eucaristiche dall’attuale collocazione provvisoria della sala parrocchiale «Juventus» possano essere spostate nella cappella ducale.
 Al momento sono solo ipotesi e voci, ma non è difficile pensare ad un accordo in tal senso nei prossimi giorni tra i diversi enti coinvolti. Sul fronte Reggia ieri sono stati rimossi altri tre vasi ornamentali: due dalla torre di nord-est e una dalla balaustra sul lato giardino. 
«Sono inoltre proseguiti - ha aggiornato, in merito all’avanzamento dei lavori, il tecnico della Provincia Doriano Rivieri - gli interventi relativi alla messa in sicurezza del torrino sulla torre di nord-ovest per creare una gabbia protettiva. Oggi proseguiremo con la rimozione di altri elementi sia sul lato della piazza che sul lato del giardino: si tratta di ornamenti che non presentavano un grado di massima criticità come quelli che sono già stati rimossi nei giorni scorsi. Domani, invece, concentreremo il nostro impegno soprattutto in merito alla messa in sicurezza del torrino». 
Lavorando senza soste anche oggi e domani tecnici e maestranze puntano a fare in modo che la Reggia possa tornare accessibile il prima possibile per contenere i disagi relativi alla chiusura dei primi due cortili e di una parte della piazza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS